CC VULCANO-1.jpg

I Carabinieri della Stazione di Vulcano hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un 57enne, dimorante sull’Isola, per il reato di furto aggravato.
In particolare ieri mattina uno studente del Convitto Nazionale G. Falcone di Palermo ha denunciato ai Carabinieri della Stazione di Vulcano che nel pomeriggio di giovedì 2 maggio, mentre con la scolaresca era in visita d’istruzione sull’Isola per effettuare la scalata al cratere, si è accorto di non avere più lo zaino contenente i propri effetti personali. Ricevuta la denuncia i Carabinieri hanno proceduto alla visione delle immagini di alcuni sistemi di video sorveglianza presenti sull’Isola individuando l’uomo che si era impossessato dello zaino, inavvertitamente dimenticato dal giovane in terra durante una sosta. L’immediata perquisizione domiciliare ha consentito di ritrovare la refurtiva, ancora integra nel contenuto, che è stata posta sotto sequestro e nella mattinata di oggi riconsegnata al giovane palermitano con tutto il contenuto recuperato.

NOTIZIARIOEOLIE.IT 3 MAGGIO 2019

A Vulcano i militari dell'arma denunciano un siciliano per furto. Il plauso degli isolani

I carabinieri di Vulcano hanno denunciato per furto un abitante di San Fratello B. G., di 57 anni. Aveva sottratto uno zainetto ad un ragazzo di una scolaresca dopo una scalata sul cratere del Vulcano. Lo stesso siciliano è stato incastrato dai carabinieri dopo una perquisizione nel suo domicilio.Il ragazzo aveva dimenticato lo zainetto su un muretto ed il Sanfratellano se ne era impossessato dileguandosi. I vulcanari hanno espresso compiacimento per il pronto intervento dei militari dell'arma a poche ore dalla presentazione della denuncia-querela.

700x130_sommelier.jpg

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

scavolini.jpg