"BELLI NOTIZI AVIMU"

LA NUOVA PUBBLICITA' VIDEO DEL "NOTIZIARIO"

DA NOI CONVIENE E VA LONTANO...

manzidei.jpg

Il 17 e 18 ottobre ci sarà a Roma un workshop sul progetto europeo "Savemedcoasts", organizzato dall'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

Verranno anche invitati gli stakeholder delle aree pilota, tra cui Lipari, dove si si sono svolte le attività progettuali.

Queste hanno riguardato i problemi costieri come subsidenza, aumento del livello marino, rischio maremoti e tempeste.

Finanziato dalla comunità europea attraverso la Dg-Echo (European Civil Protection and Humanitarian Aid Operations), Savemdcoasts sta fornendo nuovi scenari sul potenziale allagamento marino fino al 2100 per zone specifiche delle coste del Mediterraneo, supportando gli stakeholders ad affrontare adeguate politiche territoriali. 

Marco Anzidei ricercatore dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) è  il  coordinatore del progetto.

Nel Mediterraneo sono state classificate 163 piane costiere principali, poste a meno di 2 metri al di sopra del livello del mare, che sono maggiormente esposte agli effetti indotti dai cambiamenti climatici, tempeste e tsunami. L'aumento del livello di quasi 1 metro atteso per il 2100, come stimato da IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change), interessa una superficie costiera del Mediterraneo pari a circa 38.529 km2, corrispondente a circa 5.5 milioni di campi di calcio. Alcune di queste piane potrebbero quindi sparire o ridursi sensibilmente nei prossimi 80 anni.

Gli effetti sono già ben visibili in alcune zone, come a Venezia dove l'aumento del livello marino viene ulteriormente aumentato dalla subsidenza. Un altro chiaro esempio, per rimanere in Italia, è l'isola di Lipari dove studi congiunti con gli archeologi della Soprintendenza del Mare della Sicilia hanno permesso di individuare la costa di epoca romana a oltre 12 m di profondità grazie alle rovine del porto. A causa della subsidenza e dell'aumento del livello marino, le abitazioni e le infrastrutture di Lipari stanno subendo un crescente allagamento marino, con conseguenti disagi per la popolazione locale.

Per saperne di piu' sul progetto:

www.savemedcoasts.eu

NOTIZIARIOEOLIE.IT

21 settembre 2017

il progetto savemedcoasts a Lipari con Marco Anzidei - YouTube

images/banners/immagini_random/gattopardo-hotel.gif
 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo

Il Notiziario delle isole Eolie online siti utili
www.isoleolie.it  vacanzeeolie.it alberghieolie.com 

airpanarea01.jpg