gbrancato

 

 

 

 

"Lo squalo delle Eolie" Giovanni Brancato, "eolian-messinese", è pronto per una nuova impresa a nuoto in Thailandia. L'obiettivo dall'isola di Raya è raggiungerà Rawai. La distanza è di 30 km. Brancato, 64 anni, il 10 gennaio partirà con il cameramen Alberto Balbi con il quale realizzerà anche un documentario per evidenziare l'inquinamento del tratto di mare. "voglio invitare tutti - dice - ad un approccio più umano verso il mare. E affronterò il problema dell'inquinamento dei mari in Thailandia dove vi è il tratto tra i più inquinati a causa della presenza di plastiche e non solo". Lo scorso giugno, il biologo nutrizionista ha avuto l'onore di essere testimonial del progetto "Mare sicuro 2018" per la Guardia Costiera. Tra le sue imprese a nuoto vi sono state nel luglio 2008, la Corsica-Alassio, seguita dalle successive Tunisia-Sardegna, Olbia-Ostia e Porquerolles-Stintino.

NOTIZIARIOEOLIE.IT

21 AGOSTO 2014

Lo "Squalo delle Eolie" Giovanni Brancato diventa scrittore. Pubblicato "Il mare dentro"

18 GIUGNO 2016

LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Nuova impresa per lo "Squalo delle Eolie" Giovanni Brancato in due giorni a nuoto da Alassio a Montecarlo

8 AGOSTO 2017

LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Lipari, il nuotatore Giovanni Brancato "sfiderà" l'Africa

28 GIUGNO 2018

Lo "Squalo delle Eolie" Giovanni Brancato testimonial della Guardia Costiera per "Mare Sicuro 2018"

4 AGOSTO 2018

LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Lipari visita ufficiale con ricognizione del comandante generale della Guardia Costiera Giovanni Pettorino divenuto cittadino onorario del Comune di Leni

10 AGOSTO 2018

 LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Lipari il nuotatore recordman Giovanni Brancato prepara una nuova impresa

PER LE ALTRE NOTIZIE CLICCARE NEL LINK LEGGI TUTTO

ravesi.jpg

Il nuotatore Giovanni Brancato, definito lo "Squalo delle Eolie", oggi pomeriggio alle 15,30 sarà intervistato in diretta su RaiUno Sport.

Il nuotatore ha portato a compimento imprese straordinarie: lo scorso anno Olbia-Ostia per oltre 125 miglia, pari a circa 202 chilometri. L'atleta 58enne originario di Alassio, con casa a Quattropani (Lipari). Nel luglio del 2010 l'atleta ha battuto il suo record cimentandosi in un'altra impresa sportiva, questa volta a carattere trans-continentale: la traversata a nuoto tra la Tunisia, Biserta, più precisamente, e la Sardegna, Villasimius, nuotando per sette giorni sotto controllo medico scientifico, percorrendo un distanza di 118 miglia, pari a 190 km, scortato da mezzi nautici e militari. Questa traversata risulta essere la più lunga al mondo ed ha promosso una ricerca medico-scientifica e fisiologico-nutrizionale, oltre a promuovere un avvicinamento socio-turistico-culturale tra la sponda tunisina e quella italiana.

Nel 2011 ha effettuato la traversata a nuoto tra l'isola di Stromboli e l'isola di Lipari, coprendo una distanza di 45 miglia (73 km) in 11 ore e 30 minuti. In quell'occasione è stato studiato e monitorato il comportamento bio-fisiologico dell'atleta in acqua. Nel 2012, dal 17 al 20 agosto, Giovanni Brancato ha effettuato il giro delle sette isole Eolie. L'impresa, caratteristica e originale rispetto alle precedenti, ha coinvolto i vacanzieri che si trovavano lungo il percorso. La distanza effettuata è stata di 78 miglia, pari a 125 km.

 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo

Il Notiziario delle isole Eolie online siti utili
www.isoleolie.it  vacanzeeolie.it alberghieolie.com 

castalia17.jpg