71530991_973061086372388_7122348398715338752_n.png

Grandi e piccoli a Panarea per tramandare l’arte dei muri in pietra a secco.
Panarea, l’isola più piccola delle Eolie, ospiterà alla fine di ottobre 2019 il prossimo corso introduttivo per il recupero dei suoi muri in pietra a secco e questa volta i protagonisti saranno anche i bambini delle scuole elementari e medie dell’isola.
Il Corso introduttivo, teorico e pratico, per adulti e bambini, sul recupero di muri in pietra a secco tipici delle isole Eolie è organizzato dall’Associazione DottEolie di Lipari nell'ambito delle proprie attività di promozione e valorizzazione del patrimonio e del paesaggio culturale dell’arcipelago e sponsorizzato dall'Aeolian Islands Preservation Fund. Il corso si svolgerà per la prima volta a Panarea dal 28 al 31 ottobre 2019.

Il progetto è nato dalla collaborazione con l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (ISAC) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) di Bologna, e fortemente voluto dall'Aeolian Islands Preservation Fund (AIPF) che ha già supportato il primo "Corso introduttivo per la costruzione di muri in pietra a secco tipici del territorio eoliano" a Lipari e il progetto di valorizzazione dei terrazzamenti di Alicudi . L’iniziativa si avvale del patrocinio della Sezione Italiana dell'Alleanza Mondiale per il Paesaggio Terrazzato (ITLA Italia) e il progetto di recupero dei sentieri storici di Alicudi che ha previsto il ripristino di alcuni muretti crollati.
Lo scopo del progetto è sensibilizzare i residenti sull'importanza di recuperare, mantenere e tutelare i muri in pietra a secco dei terrazzamenti delle isole e la rete di sentieri storici che li attraversano, non solo per favorire il ripristino del paesaggio rurale ormai nascosto tra vegetazione spontanea e muri a secco crollati ma anche come opera di mitigazione del rischio idrogeologico, per la salvaguarda della biodiversità ed il miglioramento della fertilità dei suoli.

I muri a secco sono patrimonio immateriale UNESCO dal 2018; ecco quindi la necessità di favorire la realizzazione di corsi come questo ed il coinvolgimento della maestria locale.
Il Corso sarà gratuito per i primi 15 partecipanti residenti nelle Isole Eolie, con precedenza agli abitanti di Panarea, e prevede un giorno di teoria, a cui anche gli altri residenti potranno partecipare, due giorni di pratica dedicati esclusivamente agli studenti iscritti al corso ed un giorno intero dedicato allo svolgimento di attività didattiche per i bambini delle scuole elementari e medie di Panarea grazie al coinvolgimento dell’Istituto Comprensivo Isole Eolie. Il corso è aperto anche a studenti non residenti secondo disponibilità dei posti che grazie al patrocinio di “Federalberghi Isole Eolie” potranno usufruire di tariffe agevolate per alloggiare nelle strutture convenzionate dell’isola. L’Associazione “Noi di Panarea”, che patrocinerà il progetto garantirà inoltre il coinvolgimento attivo dei residenti ed il supporto necessario sull’isola.

La novità di questa edizione è l’introduzione di una giornata dedicata esclusivamente ad attività didattiche con i bambini delle scuole elementari e medie di Panarea, prendendo come esempio l’esperienza positiva che l'Associazione "Sassi e non Solo" svolge ogni anno a giugno in Trentino in occasione di una manifestazione più importante che coinvolge mastri costruttori di muri in pietra a secco di tutta Europa. I bambini di Panarea saranno quindi impegnati anche nella costruzione di piccoli muri in pietra a secco con l’aiuto dei mastri più esperti.

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

OLTRE-IL-SORRISO-ONLUS-banner.jpg