4fb0341d-8b06-45fb-b706-4afa47188144.jpg

Lipari - Assemblea pubblica all'aperto degli operatori ecologici con il rappresentante sindacale della Uil Nunzio Musca per sollecitare una serie di rivendicazioni di ordine economico alla società Loveral.

L'intervista al professor Nunzio Musca.

VIDEODICHIARAZIONE

Bartolino Leone era in diretta

L'INTERVENTO

COMUNICATO STAMPA DELLA UILTRASPORTI - Segreteria Provinciale di Messina Sede Sant’Agata Militello –Tirreno - Isole minori

ASSESSORE TARANTO...se ci sei batti un colpo. Dopo i continui disservizi denunziati dalla
stampa locale Apprendiamo che l’assessore Taranto lamenta una bassa percentuale di raccolta
differenziata; perché? cosa succede al servizio di igiene ambientale a Lipari.

SEMPLICE E PREVEDIBILE !
A Lipari gli ordini di servizio per i dipendenti Loveral vengono affissi in bacheca alle dieci di sera…. da chi ? visto che il coordinatore manca da diverso tempo; il personale da giorni non firma i fogli di presenza…chi lavora ?
A Lipari si dice anche che la Loveral Srl, ha assunto dal 1 giugno un direttore che, regolarmente pagato dai cittadini ,nessuno ha mai visto; A Lipari lavoratori presenti sulla carta sono invece in malattia. E potremmo continuare dicendo che i mezzi usati sono da rottamare e che i
dipendenti non ricevono da maggio gli stipendi.

DOVE LA NOVITA ?
La UIL da diverso tempo denunzia la carente gestione di un servizio così importante…. e cosa fa l’AMMINISTRAZIONE GIORGIANNI?
Rinnova l’appalto ad una ditta che doveva essere esclusa dalla gara per l’inefficienza
dimostrata e denunziata nella gestione della raccolta dei rifiutI. !!!!!!
PERCHE’? COSA NON SANNO I CITTADINI DI LIPARI? ASPETTIAMO RISPOSTA
( e per favore…non offendete la gente di Lipari dicendo che la ditta ha vinto una gara d’appalto dove Voi non potevate intervenire…o altre amenità del genere)

UILTrasporti Messina

5682e88d-a934-4847-acfa-b696d647deb9.jpg

L'INTERROGAZIONE 

1237779_395805243875163_1952980938_n.jpg

di Erika Pajno*

Rag. Marco GIORGIANNI, All’Assessore competente per materia Geom. Massimiliano TARANTO, Al Dirigente del III Settore  Arch. Mirko FICARRA, Al Funzionario Dirigente del VII Servizio del III Settore Geom. Placido SULFARO, Al Sig. SEGRETARIO GENERALE

Dott. ssa Lyda DE GREGORIO. Al Sig. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Dott. Giacomo BIVIANO e p.c. Ai Sigg. CAPIGRUPPO CONSILIARI Geom. Adolfo SABATINI Avv. Annarita GUGLIOTTA Sig. Fulvio PELLEGRINO Sig. Gesuele FONTI

INTERROGAZIONE EX ART.55 COMMA II R.C.C.

OGGETTO: richiesta urgente di relazione scritta sull’attività di controllo e monitoraggio del Comune di Lipari avente ad oggetto il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani gestito dalla “Loveral S.r.l.”, nonché sull’iter realizzazione aree trasferenza.

La scrivente, nella qualità di Presidente della Commissione Consiliare di cui in epigrafe, stante la imprescindibile necessità di assicurare alla cittadinanza una gestione efficiente e puntale del servizio di raccolta e smaltimento dei R.S.U., al fine di scongiurare e prevenire eventuali problematiche di carattere igienico – sanitario, intende sottoporre alla Amministrazione Comunale i seguenti quesiti per l’intelligenza dei quali si premette

- che in data 08.05.2020 l’Amministrazione del Comune di Lipari, alla presenza del dirigente competente e dei responsabili tecnici del servizio ecologia, ha perfezionato il contratto normativo e il contratto attuativo di affidamento in appalto del servizio di raccolta dei rifiuti nell’ambito del Comune di Lipari, con decorrenza dal 01.05.2020;
- che l’affidamento in gestione alla Loveral S.r.l., risultata vincitrice di bando di gara settennale, era stato presentato dall’Amministrazione come il punto di partenza per l’avvio di una svolta epocale nell’organizzazione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti;
- che la realtà dei fatti contrasta in modo stridente con i suddetti proclami, nonché con il dettagliato Piano d’Ambito recepito dal Consiglio Comunale, essendo ad oggi assolutamente inadeguato il livello di prestazione del servizio reso dalla società appaltatrice;

- che, sebbene il termine di 90 giorni concesso alla suddetta società per adeguarsi agli standard qualitativi di servizio previsti nel bando di gara e nel contratto sottoscritto sia in scadenza ad inizio settembre, è evidente che nessun investimento quanto a mezzi e attrezzature sia stato ad oggi concretizzato;
- che, a prescindere dalla decorrenza del suddetto termine, la gestione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti debba, in ogni caso, essere svolta secondo livelli tali da garantire il decoro e la salubrità dell’ambiente in cui esso viene reso;
- che, diversamente da quanto auspicato e di recente annunciato nelle mere intenzioni dall’Amministrazione, non solo il nostro Comune è ben lontano dal raggiungimento di percentuali non risibili - come sono quelle attuali – di racconta differenziata, ma la gestione ordinaria del servizio presenta carenze significative. Difatti, è sotto gli occhi di tutti che durante i turni di raccolta quotidiani non vengano rispettati orari degni di una località turistica, essendo i mezzi di trasporto sparsi nel centro storico a qualunque ora e che questi ultimi non vengano frequentemente bonificati, rilasciando tracce di percolato in prossimità dei punti di carico rifiuti ed emettendo degli effluvi a dir poco “vomitevoli”;

- che analogo disagio dal punto di vista igienico-sanitario è rappresentato dal periodico stanziamento della nave di trasporto dei rifiuti presso l’approdo di Sottomonastero.
Ritenuto
- che tale indecorosa situazione non è oltremodo tollerabile e rappresenta, quantomeno sotto il profilo della pulizia di mezzi e cassonetti, una potenziale minaccia per la salute pubblica, vieppiù aggravata dalle alte temperature della stagione estiva.
Tanto premesso e ritenuto Lo scrivente Consigliere Comunale interroga il Sindaco e l’Assessore al ramo affinché relazionino per iscritto
- sulle attuali modalità, nonché sulla frequenza, dello svolgimento da parte della Loveral S.r.l. dell’attività di pulizia e disinfezione dei mezzi di raccolta dei rifiuti, dei cassonetti e dei corrispondenti punti di raccolta;

- sulle modalità di raccolta e smaltimento del percolato di risulta;
- sulle tempistiche necessarie all’avvio da parte della Loveral S.r.l. della campagna informativa rivolta alla cittadinanza avente ad oggetto il cronoprogramma del servizio secondo i nuovi standard di gara, nonché per la distribuzione all’utenza del materiale necessario all’effettuazione della raccolta porta a porta;
- sulla possibilità di individuare soluzioni che consentano una permanenza nel porto di Lipari della nave di trasporto dei rifiuti esclusivamente per il tempo strettamente necessario alle operazioni di carico e scarico cassoni;
- sullo stato dell’iter avviato dal Comune di Lipari per la realizzazione delle aree di trasferenza con specifico riferimento a ciascuna delle sei isole.

*PRESIDENTE DELLA IV COMMISSIONE CONSILIARE

LA REPLICA DELL'AMMINISTRAZIONE

In risposta al comunicato stampa pubblicato in data 6 agosto 2020 a firma della UIL Trasporti Messina, sigla che - si ricorda, data l'assenza delle firme in calce - riunisce solo una piccola parte dei lavoratori del comparto rifiuti in servizio presso questo Comune, si chiarisce che, al di là del maldestro tentativo di personalizzare le proprie rimostranze verso l'Assessore al ramo, le domande espresse nel comunicato non hanno alcuna pertinenza con l'attività di amministrazione, come già in numerose occasioni abbiamo avuto modo di spiegare. Nello specifico poi delle presunte accuse rispetto alla gara d'appalto con cui la Loveral si è aggiudicata un contratto settennale per la gestione dei rifiuti, è inconfutabile- e la Uil Trasporti Messina dovrebbe saperlo benissimo - che i percorsi e le competenze dell'iter seguito nella determinazione degli esiti di gara non sono in capo all'Amministrazione per cui ogni affermazione in merito all'interno del comunicato stampa è tendenziosa e gravemente offensiva. Ciò nonostante, non essendo abitudine di questa Amministrazione sottrarsi al confronto, il Sindaco e l'Assessore Massimo Taranto confermano la propria disponibilità ad incontrare "tutti" gli iscritti alla Uil Trasporti e i loro rappresentanti lunedì 10 agosto alle 17:00 presso il Palazzo Comunale, con l'impegno di pubblicizzare adeguatamente gli esiti di tale incontro anche rispetto agli addebiti di responsabilità per le problematiche che gli stessi rilevano.

L'Amministrazione Comunale

LA RISPOSTA DI MUSCA

di Nunzio Musca*

Prendiamo atto dell’asserzione di principio circa la volontà di tutela dei lavoratori che purtroppo, consta rilevare, non si traduce in atti concreti, come i fatti dimostrano. Prendiamo altresì atto della disponibilità manifestata a incontrarci e allo scopo la invitiamo a fissare, in tempi brevissimi, una data a Lei confacente.
*UILTrasporti Messina

116366741_295689424984011_3177210909943236852_n.jpg

 

 

Listener5tg.png

Listenere43.png

 

 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

turmalin.jpg