Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità 

Questo sito utilizza Cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Clicca sul bottone - chiudi - per accettare l'uso dei cookie e proseguire la navigazione.

Stampa
Categoria: Notizie

downloadcf56.jpg

di Monica Blasi

Giornata faticosa ma grande soddisfazione. L'amo di palangaro ingerito da "Freedom" è stato finalmente rimosso! Come potete vedere dalla lastra l'amo era enorme ed era conficcato nell'esofago in modo irreversibile e se non veniva rimosso subito avrebbe portato Freedom ad una morte certa.

Grazie alla Dott.ssa Laura Gulotta dell'ambulatorio veterinario di Lipari che, supportata dal nostro staff, ha eseguito l'operazione di rimozione dell"amo mettendo a disposizione ogni mezzo a sua disposizione, la sua professionalità e una giornata di lavoro!!!

Un grazie speciale al Dott. Andrea Affuso, il nostro veterinario, esperto del centro tartarughe SZN di Portici, che ha dato indicazioni in tempo reale su come procedere e cosa fare durante l'intervento e sulle terapie da adottare! Un intervento durato più di tre ore che ha portato alla rimozione del'amo.

Grazie infine al nostro caro amico Rosario Scorsone che ci supporta sempre nell'isola di Lipari con logistica e spostamenti. L'unione fa la forza nel momento della difficoltà.. Per amore delle tartarughe marine.
Freedom ha perso tanto sangue e speriamo che superi il difficile frangente. Poi se tutto va bene rientrerà a Filicudi per fare la riabilitazione. Incrociamo le dita. Vi aggiorneremo presto.

101232476_2916172238467000_191379280238739456_n.jpg

101034640_2916172201800337_1123458540057395200_n.jpg

L'APPELLO. SALVIAMO Il PRONTO SOCCORSO TARTARUGHE MARINE DI FILICUDI! 

Abbiamo faticato tanto per arrivare fino a qui. La nostra è una piccola associazione che, da tanti anni, dedica la vita alla ricerca e alla tutela delle tartarughe marine, con la costanza del lavoro e tanta tanta passione, fuori dai riflettori e soprattutto dai compromessi politici.

Una piccola associazione che opera solo con pochi fondi privati recuperati tramite attività di educazione ambientale e il supporto di volontari e tirocinanti appassionati di mare e alla nostra causa. Il nostro sogno era quello di avere un vero centro di Pronto Soccorso per le Tartarughe Marine nelle isole Eolie, per amore smisurato verso questi animali che durante il loro percorso si imbattono nelle trappole mortali umane, le reti, la plastica, i palangari, l'inquinamento.

E ci siamo riusciti, scontrandoci tutti i giorni con le difficoltà pratiche, logistiche, sociali ed economiche di queste isole, le difficoltà che la vita ci ha messo davanti e che abbiamo affrontato, uniti, come gruppo di lavoro.

Abbiamo cercato di trovare le giuste collaborazioni con veterinari specializzati ed enti pubblici all'avanguardia nel recupero e soccorso delle tartarughe, solo per il bene di questi animali, senza mai scendere a compromessi o dover rinunciare alle nostre idee. E nonostante tante difficoltà non ci siamo mai scoraggiati.

Il centro di Filicudi è attivo dal 2009 ed ha salvato e recuperato ben 267 tartarughe marine in questo periodo, che sono tornare libere in mare. Gran parte delle liberazioni sono state fatte in mare aperto e non sotto i riflettori per consentire alle tartarughe di tornare senza stress alla loro vita in natura.

Ora cari amici ci troviamo in grande difficoltà. L'emergenza sanitaria ci ha messo in grave crisi economica e il centro di Filicudi rischia il collasso. Recuperare le tartarughe marine, mantenerle in vasca, dargli quotidianamente da mangiare comprando il pesce dai pescatori locali, comprare i farmaci per curarle ed assisterle dal giorno del loro ritrovamento fino al loro rilascio in mare ha un costo elevato.

Oggi è la prima volta in tanti anni che chiediamo il vostro aiuto con questa campagna di raccolta fondi che speriamo abbia un riscontro e che potete divulgare in modo da far conoscere a tutti le nostre attività qui alle Eolie. Basta anche un piccolo contributo e per noi sarà importantissimo...

Un pasto per una tartaruga, un antibiotico, una vasca di degenza, un trasportino, o semplicemente un pieno di carburante per andare a recuperare una tartaruga gravemente ferita a Stromboli... Grazie cari amici per il vostro aiuto. Non vi deluderemo!

#turtlepointfilicudi #turtlepointfilicudi #seaturtleproject #rescueturtle #savetheturtle

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

OLTRE-IL-SORRISO-ONLUS-banner.jpg