119587546_3473537372685461_3315514993837731077_o.jpg

Lipari - Sui problemi annosi della borgata interviene l'associazione "Amici di Acquacalda" che si è rivolta ai capi della Protezione civile regionale e nazionale, Salvo Cocina ed Angelo Borrelli, al presidente della Regione Nello Musumeci ed al sindaco di Lipari Marco Giorgianni :

Oggetto: interventi pubblici in Acquacalda

Scriviamo a nome della cittadinanza tutta di Acquacalda e dell’Associazione Amici di Acquacalda, per ricevere, in via d’urgenza informazioni, circa lo stato di avanzamento dei: lavori definitivi di sistemazione della strada interrotta a seguito della forte mareggiata del dicembre 2019, provvisoriamente ripristinata a fine luglio 2020, e dei lavori in mare di protezione dell’abitato programmati da tempo, iniziati e interrotti anni fa (esattamente a gennaio 2009, da parte dell’ATI di Ravenna, Ciro Menotti). Nonché per sollecitare e caldeggiare la loro ormai indifferibile e prioritaria attuazione e compiuta realizzazione.

A seguito di notizie pubblicate sulla stampa locale, abbiamo appreso con soddisfazione che il 3 settembre scorso è stato deliberato un ulteriore stanziamento, dopo quelli deliberati a primavera scorsa, e che, il 14 settembre, si è tenuto un incontro a Catania con il Sindaco di Lipari Marco Giorgianni, che ci legge in copia, ed altri funzionari del Dipartimento Regionale della Protezione Civile, per affrontare le più urgenti questioni relative a tale ambito per il Comune di Lipari.

È stato inoltre nominato il Sindaco di Lipari Marco Giorgianni Soggetto Attuatore con disposizione n.2 del 7/9/2020 dal Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci – Commissario Delegato (OCDPC 657/2020 art.1 comma 2), che in tale occasione ha definito le ulteriori e più dettagliate procedure da attuare per gli interventi di ripristino e messa in sicurezza del lungomare di Via Mazzini e di protezione dell’abitato della frazione di Acquacalda.

Le chiediamo pertanto con la presente di essere tempestivamente informati delle specifiche caratteristiche e dei progetti degli interventi deliberati nonché dei tempi programmati per l’avvio dei lavori sulla strada e in mare. I lavori dovranno necessariamente essere intrapresi senza indugio in ragione dell’approssimarsi della stagione invernale, caratterizzata da numerose piogge e dal rischio di violente mareggiate che inevitabilmente darebbero luogo ad ulteriori gravi danni.
In proposito, si segnala che le attuali soluzioni provvisorie non sembrano in grado di resistere a tali probabili fenomeni naturali che sono ricorrenti durante l’inverno sulla strada litoranea di Acquacalda per la sua esposizione geografica.

Inoltre, procrastinare ulteriormente i lavori in mare aggraverebbe la continua erosione del litorale di Acquacalda che sta mettendo a grave rischio l’abitato. Ci rendiamo sin d’ora disponibili – come Associazione – per qualsiasi attività di verifica in sito o altra attività di monitoraggio da svolgere in qualità di cittadinanza attiva. Grazie dell’attenzione Cordiali saluti

NOTIZIARIOEOLIE.IT

L'INTERVENTO

di Renato Cacciapuoti

Lungomare Acquacalda...in attesa che qualcuno si faccia male...

di Francesco Rizzo

Chiederemo un sopralluogo urgente

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

banner_notiziario_cst.jpg