slevi"Saremo sullo Stromboli per entrare nel cuore di un villaggio preistorico vedere dal vivo lo svolgersi degli scavi archeologici in atto con risultati importanti ed osservare le varie fasi di formazione di un vulcano. Rinvenute capanne circolari e mura in pietrame risalenti alla Preistoria ma anche ceramiche e perle provenienti dall'Egeo". Lo ha affermato Sara Tiziana Levi ,del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Un grande appuntamento: "La Settimana del Pianeta Terra", solo in Italia, con 152 appuntamenti ed organizzata dalla Federazione Italiana Scienze della Terra .

"Una ricerca multidisciplinare archeologica e vulcanologica iniziata nel 2009 nella zona di San Vincenzo sullo Stromboli – ha proseguito Levi - con un progetto dell'Università di Modena e Reggio Emilia in collaborazione con la Soprintendenza di Messina, il Museo di Lipari, il CNR-ISMA, l'Università di Urbino e la Circoscrizione di Stromboli sta portando a dei risultati importanti.

La ricerca ha lo scopo di comprendere il rapporto tra occupazione umana e eventi naturali in un ambiente con caratteristiche peculari e estreme.
Ben 4000 anni fa (Età del bronzo) un grande villaggio era stato costruito in una posizione strategica con controllo di buona parte del Tirreno meridionale. Il Mediterraneo era un'importante via di comunicazione: nello
scavo sono state infatti rinvenute ceramiche e perle provenienti dall'Egeo".

"Il villaggio dura circa 500 anni – ha continuato Alberto Renzulli del Dipartimento di Scienze della Terra , della Vita e dell'Ambiente , dell'Università di Urbino - periodo di calma dell'attività vulcanica, in seguito fino ai giorni nostri lo scavo ha restituito significative testimonianze di presenza umana intervallata da eventi vulcanici. Durante La Settimana del Pianeta Terra osserveremo sullo Stromboli le varie fasi di formazioni del vulcano e la sua attuale attività ma all'interno dello scavo archeologico ammireremo i resti del villaggio preistorico con capanne circolari e mura di terrazzamento in pietrame e i livelli di tefra che testimoniano attività esplosive del passato.

Stromboli è un vulcano attivo nell'Arcipelago Eoliano con eruzioni persistenti a esplosività moderata, di tipo "Stromboliano": termine vulcanologico che per l'appunto viene esteso ad eventi eruttivi di questo tipo in qualsiasi altro vulcano del Pianeta Terra. Stromboli con il suo Centro Operativo Avanzato della Protezione Civile e l'INGV un sistema di sorveglianza geofisico e geochimico tra i più completi nel panorama dei più di mille vulcani attivi nel mondo".

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

700x130_sommelier.jpg