86766327_10219255837900263_3500859849065889792_n (1).jpg

EVENTO DI SOLIDARIETA’ SPORTIVA 

Gli alunni dell’ Istituto Comprensivo “ Lipari-S. Lucia”, che hanno aderito al Progetto “Non solo assistenza-Realizzazione di una rete di sostegno per la disabilità”, si sono esibiti presso il Palazzetto dello Sport di Lipari. 

In occasione della manifestazione conclusiva, hanno preso parte alcuni componenti dell’Associazione Sport 21 di Palermo, abili e diversabili, guidati dal maestro Giampiero GIiubizzi.

Il gruppo degli alunni del Comprensivo Santa Lucia di Lipari è stato coordinato dal maestro Gaetano Bisazza, presidente dell’Associazione Sportin Club di Lipari e dall’allievo Salvatore Puglisi, coinvolgendo nelle attività motorie tutto il gruppo Judo.

Il Progetto è stato portato a termine con enorme sacrificio, ma con l’entusiasmo di tutti i ragazzi che hanno partecipato, credendo fermamente nel valore dell’integrazione attraverso lo sport.

L’evento è stato motivo di confronto e crescita sia per i bambini/ragazzi che l’hanno svolto che di sviluppo etico-valoriale del territorio in cui si inserisce.

VIDEO

 
Bartolino Leone era in diretta

Le interviste ai maestri Bisazza e Gliubizzi 

14383.JPG

L'INTERVENTO

downloadfgh.jpg

di Domenica Iannello

SPORT E INTEGRAZIONE: LA FORMULA VINCENTE PER UNA SOCIETÀ SENZA BARRIERE
Grande seguito e incredibile partecipazione oggi, presso il Palazzetto dello Sport di Lipari, dove ancora una volta i nostri CITTADINI DI DOMANI ( alunni di Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado) hanno animato una manifestazione che ha dell’unico. Ebbene sì! Grazie all’assennatezza di Gaetano Bisazza, prezioso paladino dello sport come VALORE EDUCATIVO, le scolaresche locali, i promettenti judeki eoliani e soprattutto i validi membri dell’Associazione Sport 21 di Palermo, capitanata da Gianpiero Iubizzi, si sono cimentati in percorsi motori, giochi, lotte agonistiche che coronano il Progetto Non solo assistenza-Realizzazione di una rete di sostegno per la disabilità, avviato a Dicembre.

Scopo e mission del percorso sportivo: fare dello sport motivo di integrazione dei soggetti diversabili e immetterli, con la malta della condivisione, all’interno di circuiti (relazionali, valoriali, competitivi...) solitamente preclusi ai soggetti H o assegnati a esperienze di nicchia e categoria. Davvero emozionante constatare, stamani, con quanta grinta e con quale rispetto della disciplina e dell’avversario, i numerosi soggetti Down abbiano dato saggio e prova di talento. Davvero forte il messaggio di una palestra in cui spariscono le differenze, si superano pietismi, scherni o pregiudizi e la platea fonde tifo e trepidazioni, senza etichette, come se lo sport annientasse le diottrie del NON PUÒ!

Come sottolineato nel suo intervento di apertura dal DS Renato Candia, questa è la Scuola del futuro, in cui mura, banchi e ruoli ruotano attorno al TATAMI DEL MONDO e tutti, operatori e ragazzi, METTONO AL TAPPETO BARRIERE FISICHE E MENTALI! Grazie, allora, ai campioni di questa ulteriore sfida! Ai sempre presenti Assessori De Luca e Merenda, custodi di un’intesa Educazione/Istituzione ravvivata con iniziative valide e innovative. Con corale consenso, un ulteriore GRAZIE va al nostro Gaetano Bisazza, sporting-scout di tanti cuccioli alla ricerca di regole e autostima! E che dire dei nostri ospiti Palermitani? Immagine evidente di uno spirito di coesione impareggiabile e…scialusu! Mani capaci di dipingere su disagi e difficoltà paesaggi sterminati di sorrisi e successi.

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

testa_vacanzeeolie.jpg