"BELLI NOTIZI AVIMU"

LA NUOVA PUBBLICITA' VIDEO DEL "NOTIZIARIO"

DA NOI CONVIENE E VA LONTANO...

ruden.jpg

prima_pagina.jpgPRIMA PAGINA: "SULCISANDO”

La Sardegna ha avuto una delle più grandi industrie minerarie, dove si sperimentavano tecnologie. Nelle vicinanze di Iglesias, l’illuminazione arrivò prima della Scala di Milano. Pozzo Baccarini ha vissuto anni di splendore che poi sono stati cancellati dall’oblio. Di recente, questo tesoro storico e ingegneristico è finito in asta su eBay. Saranno i privati adesso a cercare di valorizzare tutte queste preziose testimonianze di un glorioso passato industriale che non c’è più. Il progetto su «Pozzo Baccarini» è, infatti, quello di ricostruire e trasformare in un sito turistico le strutture di fine ‘800. L’idea è di farne un restort-museo per attrarre gli appassionati di storia e natura. Molte sono le realtà in Sardegna dedicate alla storia mineraria dell’isola. L’avventura verso il recupero di un vecchio passato fatto di resti di pozzi, di attrezzature e antiche residenze di lavoratori e delle loro famiglie, oltre che di grandi progetti e grandi tecnologie. Tutte le strutture verranno ricostruite mantenendo il più possibile l’architettura originaria, riutilizzando la pietra locale ed il mattone pieno originario. 

 

 

ISOLA  

 

 cakjl.jpgUn uomo coltiva il suo mare, 

perché cerca la musica e
scoprire il piacere del silenzio agli occhi.
Un ceramista che premedita un colore e una sagoma
per comporre pagine col piacere.
Una donna e un uomo  leggono la voglia del canto
accarezzando un gatto che dorme. Vogliono dare
ragione agli altri per aiutare il mondo per i figli
non ancora cresciuti.
Si aspettano i giorni belli
ancora non vissuti nell’isola frolla che vuole cantare.

 

 

CONTROCORRENTEOLIANA: ATTENTI A QUEI 2

aaaaaaaa

Certamente le Eolie hanno sempre più bisogno di pungoli per svegliare chi dorme. Ormai sulla scena viaggia un doppio Angelo. Giorgianni e Sidoti. Una accoppiata nata per caso che merita particolari attenzioni perché vanno verso traguardi incosapevolmente pericolosi. Quello che non riesce a fare la politica riescono a dirlo loro su punti fondamentali per la vita delle 6 isole del Comune di Lipari. Non importa il fine ma é chiaro che ci sono delle falle nel sistema. Riuscisse anche Salina a trovare 2 così, si potrebbe chiudere il cerchio vizioso del giro eoliano. Attenti a quei due, dicono in piazza, mentre arrivano telefonate da numeri fino a ieri sconosciuti.

 

 

VERO&FALSO

 

pitvf

-Politico eoliano telefona a Leotta.

-Elettore eoliano risponde a Leone.

-Col caolino eoliano si restringe il pudore.

-A Stromboli si eruttano le vacanze no-stop.

-A Filicudi abolite le parolacce al porto.

-La Ferolla vuole incontrare la Ferilli a Panarea.

-La pomiceanite scoperta a Vulcanello.

 

uspi Quotidiano associato all'Unione Stampa Periodica Italiana

Info su bonus pubblicità con credito d'imposta del 75-90% sul Notiziario

 

4.gif

 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo

Il Notiziario delle isole Eolie online siti utili
www.isoleolie.it  vacanzeeolie.it alberghieolie.com 

libertylines.jpg