prima_pagina.jpgPRIMA PAGINA: "GENERALANDO”

Generalmente il Comune di Roma ha sempre problemi. Adesso bisogna capire se sono i generali delle Forze Armate Italiane che vanno in Comune o è il Comune che li arruola. Sono 5 alti ufficiali assunti a chiamata diretta per altrettanti Dipartimenti Comunali. I militari d’alto rango al servizio della Raggi perché la legge consente alle amministrazioni statali e territoriali di assumere a tempo determinato i militari ausiliari, quelli cioè che abbiano cessato il servizio attivo ma non sono ancora in pensione. Per queste figure è previsto un trattamento economico particolare: i militari distaccati continuano a percepire dal ministero della Difesa la loro retribuzione e a questa va aggiunto il 25% dell' appannaggio previsto per l' incarico che si va a coprire visto che Roma è sotto organico e senza soldi. La soluzione ideale è quella di attingere a servitori dello Stato che oltretutto consentono di risparmiare il 75% della retribuzione prevista per i Direttori di dipartimento. Direttore dei Servizi digitali, direttore delle Risorse umane e sicurezza dei vigili urbani, direttore della Protezione Civile, direttore della Scuola di Formazione e Direttore Tutela Ambientale. E’ iniziato il processo alla "militarizzazione" in …comune nell'attesa di un sindaco generale, altri 2 generali sono pronti per le società controllate.

 

 

ISOLA  OLIO

 

tryu.jpgChi dorme in collina sogna gli amici,

quelli della miniera e dei pescherecci.

Tutto sotto i ponti degli anni vissuti

e sopra quelli da vivere.

Oggi tutti dormono senza sveglie puntate

per contrastare giornate liberate dal lavoro.

L’isola osserva seduta sopra le onde

che si frantumano su spiagge illecite

che danno frutti guastati dalla natura folle.

L’idea del lontano con il disegno mentale dello spazio

ristretto nella sabbia riportata come ciuffo,

a forma di boccolo, su testa libera ma ormai calva.

Un vecchio suonatore diventa sognatore

per festival locali e frigge il cuore

con l’olio di palma.

 

 

Il Vulcano a Piedi Stromboli Trekking orizontale.jpg

 

 aaaaaaaa.jpgCONTROCORRENTEOLIANA: LOCAL

Cosa vogliono i turisti che sbarcano alle Eolie? Spesso desiderano essere “local”. Conoscere lo stile di vita, le botteghe,  le bellezze. Provare una specie di “parla come mangi”,  un“Local Foodie Tour”. Ovvero: il giro fra le botteghe, i negozi, i mercati isolani alla scoperta di ingredienti, prodotti tipici, ricchezze del territorio. Divertire i turisti fra “ lausti, totanieddi, pasta i casa, pani cunzatu e nacatuli”. Bisogna donare la forza nella capacità di far sentire appieno il modo di vivere: turismo nel territorio con la cultura. Oggi il turismo esperienziale fa centro.

 

VERO&FALSO

 

pitvf

-Politico eoliano osserva.

-Elettore eoliano preserva.

-Panarea fornirà bomboniere in comune.

-A Stromboli non si usa la lavata di capo.

-Alicudi pronta per il porto d’oro.

-Filicudi avrà il porto dei miracoli.

-Salina brinda alla malvasia champagne.

 

 

uspi.jpg   Info su bonus pubblicità con credito d'imposta del 75-90% sul Notiziario

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

banner_notiziario_cst.jpg