prima_pagina.jpgPRIMA PAGINA: "DIETANDO”

Da Marilyn Monroe saltava il pranzo e poi cenava con fegato bollito e gelato a Madonna che per anni ha ingoiato alghe e tofu. Ciascuno crede al miracolo del sentito dire. Tutti si lasciano sedurre da fisici sottili e volti a prova di selfie. Taglia 38 è il massimo.

Cresce la dipendenza dal cibo proibito che innesca un circolo vizioso negativo di ripetute e sempre più pesanti abbuffate e che lascia i suoi segni visibili anche nei centri neurali del piacere, gli stessi che sono attivati dal sesso o dalle droghe.

Il cibo, specie quello molto ricco di zucchero bianco, è una droga per il nostro cervello. Tante diete particolari sono un fallimento e si riprende peso subito. Le diete yo-yo sono rischi potenziali per chi usa il mangiare fai da te.

 

ISOLA MODA

 

 antic sabbia nera vulc.jpgButtata la cravatta sul letto

con lo strappo al collo

per dare forza al gesto

e dimenticare il motivo

del nodo.

Passarelle con musica slava

accettano sfilate d’amore

col canto del tenore

che alza la voce sui colori

stampati come prati in fiore.

L’isola scavalca i siti con le 100 modelle

che sollazzano un modello di vita

nascosto nel buio fulminato

e dimenticato subito.

 

 

Il Vulcano a Piedi Stromboli Trekking orizontale.jpg

  

 

CONTROCORRENTEOLIANA: INCENDI

 

aaaaaaaaCi sono incendi che vengono domanti velocemente, altri invece diventano quasi incontenibili. Tutto dipende da una convergenza di parametri definiti e calcolabili. Servirebbe solo un sistema di allerta per la popolazione eoliana, simile a quello diramato quando le previsioni meteo indicano un'alta probabilità di rischio per violenti nubifragi.

Purtroppo però non esiste un protocollo di avviso per un evento che non è esclusivamente legato alla stagione estiva, le temperature elevate o al tentativo doloso. Il solo strumento ad oggi disponibile è il decreto di grave pericolosità da incendio meglio definito dal calendario e limitato alla stagione estiva ma non è sufficiente.

Alle Eolie è come se si vivesse in stato di allerta idrogeologica per due mesi mentre servirebbe qualcosa di più capillare, nelle singole giornate di rischio estremo, e che sappia raggiungere davvero la popolazione. L’incendio dipende da diversi fattori meteorologici e dalle condizioni del combustibile vegetale che sono l'esatto opposto di quelle per il rischio idrogeologico.

 

VERO&FALSO

 

pitvf

-Politico eoliano conduce.

-Elettore eoliano produce.

-Letizia di Spagna adora il pan di Spagna di Panarea.

-A Filicudi si legge il libro “Sotto i nostri occhi”.

-L’estetica mirata si produce a Vulcano.

-Le forti emozioni saranno date dall’olio di Stromboli.

-La stampa totanata impazza nella nuova moda eoliana.

uspi Quotidiano associato all'Unione Stampa Periodica Italiana

Info su bonus pubblicità con credito d'imposta del 75-90% sul Notiziario

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

saporisalute.jpg