marzo.jpg                     prima_pagina.jpg      PRIMA PAGINA: "WUHANDO”

Da alcuni giorni a Wuhan, le autorità hanno deciso di far riprendere i matrimoni. Lo stop alle nozze era stato uno dei primi provvedimenti per evitare gli assembramenti e quando Pechino lo aveva preso, aveva generato ironia e perplessità nel mondo.

Adesso stanno lasciando l’Hubei, la regione di Wuhan, un nutrito gruppo di quasi 3.700 unità, tra medici e infermieri arrivato nella zona  dal resto della Cina per il contenimento del coronavirus. A Wuhan è operativa la quarantena obbligatoria di 14 giorni e a proprie spese per tutti gli arrivi dall'estero. Un altro segno che mostra come l’ex epicentro del virus ora abbia bisogno di difendersi dai possibili contagi di ritorno. Un buon esempio che quando il mondo vincerà la battaglia con il contagio, inizierà il momento per evitare un secondo picco.

 

 

 

 

 

 

ISOLA MOMENTOIMpicc.jpg

 

 AEOLIAN PRODUCE.JPG Graffiati dalle pietre di confine

con l'amore che “giadava”

con il solito splendore.

Il mondo che appare e scompare

nella sua funzione storica

di un momento assurdo.

Fra sassi e conchiglie

si scoprono meraviglie

con un mare di verità

che lascia seccare

la nostalgia al sole d'inverno.

Giocattoli duraturi col nome di pietre

che fanno da strada e da cammino.

Anche loro respirano e nascondono

i passi della vita che capiscono tutto.

Quasi come bacchette di maestri

coordinano i movimenti dei suoni,

anche quelli delle cicale.

 

 

Il Vulcano a Piedi Stromboli Trekking orizontale.jpg

 

CONTROCORRENTEOLIANA: TERRAZZI

 

aaaaaaaaNel tutti in casa, in giardino e in terrazza. Tutti attaccati a internet. Le giornate di guerra al nuovo coronavirus Covid 19 vede gli eoliani in gran parte rintanati nelle proprie abitazioni ma collegati virtualmente con il mondo grazie alle tecnologie e agli appuntamenti spontanei nati proprio nel corso di questi giorni come flash-mob dai balconi.

Proprio i terrazzi sono diventati il ridotto campo di una battaglia che va combattuta senza mettere il naso fuori dalla propria trincea. Troppo alto il pericolo di vedersi colpiti da un colpo del coronavirus cecchino terribile e invisibile che non fa sconti a nessuno e non guarda l’età della potenziale vittima. Le giornate di sole sono l’occasione, per chi ha la possibilità, di trascorrere la mattina di sole e il pomeriggio già primaverile in terrazza degustando caffè, gelati, aperitivi e addirittura pranzi.

  

VERO&FALSO

 

pitvf-Politico eoliano spreme.

-Elettore eoliano preme.

-Ginostra presenterà portobello.

-Cantanti eoliani cercano balconi.

-Quattropani avrò un campo da golf e maglioncini.

-Filicudi coltiverà alberi di aragoste.

-”La metà di niente” é il libro per tutti gli eoliani.

 

 PARTNER DEL NOTIZIARIO. INFORMAZIONEXINFORMAZIONE

     IMG-20200103-WA0008.jpg

ll Notiziario si legge e si ascolta

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

banner_orizzontale_1.jpg