sidot.jpg 

di Angelo Sidoti

Caro Direttore,

al fine di far comprendere meglio a tutti come vengono utilizzate e/o spese le entrate da contributo di sbarco, suddivideremo le mie analisi in diverse puntate.

Nei diversi articoli commenteremo sia i numeri che alcuni articoli del regolamento vigente.

Premetto che la suddivisione delle somme per isola e per categoria sono frutto di una mia analisi e/o considerazione.

Prima Puntata – Decoro Urbano e Verde Pubblico

Per queste voci sono state previste nel triennio 2019-2021 uscite per Euro 309.160 pari a circa il 5% delle rispettive entrate previsionali.

Suddivisione per anno:

  • Anno 2019 Euro 79.860
  • Anno 2020 Euro 109.300
  • Anno 2021 Euro 120.000

Suddivisione per Isola:

  • Lipari Euro 54.000
  • Vulcano Euro 91.300
  • Stromboli Euro 69.200
  • Panarea Euro 62.000
  • Filicudi Euro 8.400
  • Alicudi Euro 1.500
  • TBD Euro 22.760  (da definire)

I numeri purtroppo si commentano da soli!!! Destinare il 5% delle entrate complessive per rendere più decoroso il territorio mi sembra riduttivo, come anche la suddivisione per Isola che andrebbe proporzionata sulla base degli effettivi sbarchi.

Inoltre, nell’art.7 del regolamento vigente vengono definite le regole di riversamento delle somme nelle casse comunali “i soggetti sopra individuati provvedono ad effettuare mensilmente, entro la fine del mese successivo a quello di riferimento (…..) il versamento di quanto riscosso …….”

Più volte ho fatto notare una criticità sul riversamento delle somme da parte delle compagnie e di tutti gli altri soggetti obbligati. Riporto un esempio:

Da relazione del Ragioniere Generale si rileva al 30.09.2019 uno SQUILIBRIO FINANZIARIO ovvero si è speso più di quanto introitato come contributo di sbarco:

-          Somme incassate Euro 46.540

-          Somme spese Euro - 830.048

Ma se l’entrata complessiva prevista in bilancio è di Euro 2.000.000/anno, come è possibile che al 30.09.2019 sia stata introitata solo una somma di Euro 46.540??? (nota: l’entrata massima di agosto doveva essere riversata entro il 30.09.2019).

2) Caro direttore,

Nella scorsa puntata abbiamo commentato la destinazione del contributo di sbarco in particolar modo per quanto riguarda l’uscita per costo di personale pari ad Euro 3.149.379 triennio 2019-2021 contro entrate stimate di Euro 6.000.000.
Per quanto attiene invece la voce servizi e/o affini in generale queste sono le previsioni di uscita anno per anno:
- Servizi 2019 Euro 1.131.824
- Servizi 2020 Euro 853.694
- Servizi 2021 Euro 865.106
All’interno di questi valori complessivi le uscite di maggior rilievo si riferiscono a:
- Vari interventi per opere pubbliche Euro 839.611 pari al 29%
- Contributi e liberalità per manifestazioni a vario titolo Euro 613.910 pari al 22%.
Come potete rilevare dalla tabella in allegato Euro 225.910 di contributi e liberalità hanno una destinazione generica (evidenziati in giallo). Chissà per quali finalità verranno destinate ma soprattutto quale sarà la valenza culturale e storica collegata.
Per quanto riguarda la suddivisione per isola rappresento di seguito una mia simulazione (base note riportate in prospetto e descrizione uscita):
Euro 403.765 Isola di Lipari
Euro 42.700 isola di Vulcano
Euro 235 Isola di Stromboli
E i restanti Euro 167.210 per quali specifiche attività verranno utilizzati? L’Isola di Lipari farà sempre da padrona in questa ripartizione rispetto alle altre Isole?
Non appena verrà pubblicato il piano eventi per la stagione estiva 2020 vedremo di capirne di più.

fdda9702-d064-44c7-872d-936e2491741e.jpg

1) "Contributo di sbarco 2019, incassati solo 2 milioni di euro e i 2/3 finiscono per stipendi..."

Caro Direttore, a seguito della mia richiesta il Ragioniere Generale in data 10.01.2020 trasmette prospetto relativo all’utilizzo del contributo di sbarco e relative spese sostenute nel 2019 e uscite in previsione per il 2020 e 2021, oltre che corrispondenza inerente il contenzioso del Comune (relazione del Segretario Comunale) legata alla quantificazione del fondo per rischi di natura legale.

Innanzitutto, rispetto al precedente bilancio di previsione si rilevano dal contributo di sbarco minori entrate Euro 2.000.000 rispetto ai Euro 2.130.000 del precedente esercizio. Chissà per quale motivo.

Queste sono le considerazioni sulle uscite che poco si discostano da quelle già rilevate nel 2018:

- Spese per personale dipendente:

1. Euro 868.175 pari al 43% delle entrate complessive ANNO 2019

2. Euro 1.146.305 pari al 57% delle entrate complessive ANNO 2020

3. Euro 1.134.893 pari al 57% delle entrate complessive ANNO 2021.

Se al costo di personale diretto aggiungiamo anche i costi affini e/o similari le percentuali aumentano al:

1. ANNO 2019 48%

2. ANNO 2020 61%

3. ANNO 2021 62%

Insomma, quasi i 2/3 delle entrate da contributo di sbarco vengono destinate a spese per dipendenti.

Eppure, prima dalla entrata in vigore del contributo di sbarco le suddette spese trovavano copertura nelle entrate correnti che oggi per inefficienza nell’attività di recupero e/o evasione e/o contenzioso NON VENGONO RISCOSSE PER CIRCA IL 50%.

La voce di costo più significativa tra le spese di personale è quella riferita al reparto POLIZIA LOCALE:

- Anno 2019 Euro 528mila;

- Anno 2020 Euro 693mila;

- Anno 2021 Euro 694mila.

Ovvero il 60% del costo complessivo delle spese di personale da contributo di sbarco sono riferite a servizi di polizia municipale.

Di contro rilevo che:

- alla voce “gestione del sito Unesco Isole Eolie” PREVISIONE ZERO (argomento che conosco bene e che per incapacità politica oltre che amministrativa non siamo MAI riusciti a sfruttare);

- alla voce voci del personale Euro 13.850 incarico “per lo sviluppo e la valorizzazione del Turismo”. Una somma che definire ridicola è un complimento. Sarà un incarico a tempo determinato che non porterà alcun beneficio al Territorio e che si consuma nel 2020.

- Alla voce interventi di tutela ambientale Euro 30.000 “per interventi alla discarica di Lami Malopasso” (argomento oggetto di mia richiesta di accesso agli atti ad oggi per alcuni “aspetti tecnici” priva di riscontro).

Nella prossima puntata affronteremo il tema “contributi ad associazione e onlus” da contributo di sbarco.

Catturata.PNG

Caro Direttore,

Ho deciso di racchiudere in un capitolo “Uscite Varie” alcune spese minori del valore complessivo di Euro 247.263. Esse si riferiscono a:

-        Biblioteca Comunale:  uscite pianificate nel triennio 2018-2020 Euro 105.792 , di cui spese personale Euro 90.792. La cultura non fa mai male… però quale attinenza con il contributo di sbarco?

-        Ufficio Tributi:  uscite pianificate nel triennio 2018-2020 Euro 61.471 per spese di personale. Forse una delle poche voci pertinenti ove le risorse vengono impiegate per verifica e/o controlli contributo di sbarco.

-        Personale ASU Ex Pumex:  uscite pianificate nel triennio 2018-2020 Euro 80.000 per Progetto Obiettivo. Alla mia domanda di compatibilità con il contributo di sbarco il Ragioniere Generale ha risposto a mezzo pec come segue: “la quota di finanziamento del progetto ex Pumex è extra Finanziamento Regionale, l'amministrazione ha ricevuto il benestare dai competenti Assessorati per finanziare la differenza che non era coperta da fondi regionali”. Una specifica più dettagliata sarebbe stata più gradita.

 

2019-02-18.png

 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

maisano-piante-fiori.jpg