"Ascolta si fa giorno" Rubrica a cura di Gennaro Leone

download3,.lk.jpg

di Aldo Natoli*

IN ARRIVO AL COMUNE DUE MILIONI DI EURO DALLA REGIONE SICILIANA

Avendo appreso dal "Notiziario delle Isole Eolie" che il Presidente della Regione Musumeci ha stanziato 2 milioni di euro per il nostro Comune a seguito delle restrizioni imposte dal Coronavirus, le varie Associazioni, come prevedibile, si sono premurate per chiedere al Comune parte di questo "stanziamento"!

Ritengo che sia anche giusto! Come Presidente dell'Associazione Geometri Eoliani pertanto ho chiesto al Sindaco Giorgianni, di tenere presente nella ripartizione dei fondi regionali anche i tecnici locali che abbiamo dovuto tenere gli studi chiusi e che non abbiamo potuto interloquire per le varie pratiche con il nostro Comune, con quelli di Salina, con la Soprintendenza BB.CC.AA., con il Genio Civile e con il Catasto, tutti ubicati a Messina!

Altrimenti al danno si aggiungerebbe anche la beffa!!!

*Presidente AGE

I COMMENTI

downloadza23.jpg

di Alfio Ziino

Leggo continuamente le doglianze di operatori turistici eoliani che lamentano i gravi danni patiti in "questo periodo" causa l'epidemia da Covid-19.

Per "questo periodo" suppongo intendano il lasso di tempo novembre / aprile. Poichè gli aiuti, o i ristori, richiesti altro non sono che pubbliche sovvenzioni, dirette o indirette, erogate quindi con denari dei contribuenti tutti, mi chiedo quali danni hanno subito i soggetti di cui sopra posto che, a mia memoria ed eccezion fatta per alcune lodevoli eccezioni, gli operartori turistici in parola, nel periodo indicato, son sempre stati "chiusi" con la "vergogna" di lasciare l' incauto viaggiatore privo anche di un semplice caffè.

Ma che ne vogliono? Si attrezzino piuttosto per lavorare, nei limiti e con le possibilità consentite. Senza piatire. E rammentando i debiti pregressi, specie quelli verso la Pubblica Ammnistrazione, il Comune in particolare, di molto antecedenti l'epidemia.

94390381_874270753079197_338549972473479168_o.jpg

di Maurizio Pagliaro

Mi dispiace dover sempre tirare in ballo, " di tutta l'erba un fascio ". Gestisco un piccolo ristorante a Vulcano, un'isola dove gli < incauti viaggiatori > possono tutti i giorni dell'anno, bere un caffe' e non solo, il mio ed altri locali, servono pasti e non facciamo chiusura stagionale, spesso rimettendoci economicamente. Ho incassi registrati fino al 9/03/20, cioè fino al giorno dell'obbligata chiusura. Lo stesso vale per le altre isole, i servizi essenziali sono sempre garantiti, anche a incasso zero. Dunque, caro avvocato Ziino, non riapriamo dopo la chiusura Novembre/Aprile, ma dopo lo stop forzato Covid-19. Non potere lavorare ad Aprile, è stato per tante attivita', un palla al piede per il prosieguo della stagione, ormai di fatto rovinata. C'è tanta voglia di ricominciare, ma con quali prospettive ? Prima di sparare ad altezza d'uomo, informiamoci! Distintamente, gestore del ristorante " La Forgia da Maurizio " isola di Vulcano.

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

700x130_chef.jpg