f7ab35e2-f755-404e-bb40-e02b26806ebd.JPG

117591416_182073803291347_2281074718583508680_n.jpg

117234210_10214143421939290_5007192473152993476_n.jpg

117389257_10214143422539305_3817375007807481546_n.jpg

LA PROVOCAZIONE

Continuano le processioni eoliane di turisti per mare e per terra, formate da minorenni, donne e uomini.

Adesso chi avrà il coraggio di dire che la processione di San Bartolomeo non si può fare?

Il vero protettore dovrà essere preparato per i suoi giorni di festa.

Con mascherina e rispettando la religiosa speranza per donare l’esempio di una convivenza felice e fedele.

Risprigionare la forza del ringraziamento per i pericoli che si sono seminati in un territorio tristemente abbandonato, lasciato nelle mani di innocenti invasori che mettono in pericolo i tanti invasi.

Un avere per dare, un segnale forte e preciso, per continuare a credere che nell’arcipelago eoliano si può tutto.

Tanto c’è San Bartolo protettore, ma protetto a disco orario…

Magari per la processione - per fare cassa - si potrebbe anche prevedere un ticket di 5 euro da destinare al Comune, cosi' si risolleva, in attesa della cascata di milioni che arriveranno dall'Ue, e dai governi Conte e Musumeci...

Forse anche San Bartolomeo sarebbe felice...

117824902_10223647166116755_5872486507761621399_o.jpg

I COMMENTI

download3.lk.jpg

di Aldo Natoli

La mia famiglia è stata particolarmente devota a San Bartolomeo. Mio Padre e mia Mamma organizzavano la festa di Febbraio e di Novembre!
Mia mamma quando il giorno della processione il tempo non era clemente, soleva dire: "San Bartulu è stratariu"! La processione si farà!" Ed aveva sempre ragione! Oggi si pone il problema del COVID-19 e sono vietati gli assembramenti. Quindi su disposizione dell'Arcivescovo di Messina Mons. Accolla la Processione non si può effettuare! Sicuramente l'Arcivescovo recepisce quelle che sono le direttive del Governo. Ma la realtà è ben altra! Basta gurdare i pontili degli aliscafi, le discoteche ed i bar con i concertini serali!
Suggerisco di far svolgere la processione con i fedeli che seguono la Statua del Santo in fila indiana e quindi distanziati. Lo stesso le Confraternite Religiose.
"San Bartolo è stratario"!!!

raliberti.jpg

di Roberto Aliberti

Buongiorno carissimo Bartolo,
Chi ti scrive è un tuo assiduo lettore, ho avuto modo in passato di portare alla tua attenzione alcune carenze della nostra Amministrazione Comunale. Come già sai sono emigrato al nord per motivi di lavoro (Sono un Maresciallo della P.S. in congedo). Leggo su quanto riportato sul tuo giornale,.. che, alcune delle nostre splendide isole sono state prese di mira dal cosiddetto turismo mordi e fuggi. Premetto che abito nella provincia di Cuneo e che gli assembramenti, nella nostra Regione, come in tutto il territorio Italiano, sono vietati per il coronavirus. Mi chiedo, e chiedo all’Amministrazione Giorgianni, ma come mai arrivano nelle nostre isole barconi carichi con oltre 300 persone, senza la distanza minima e senza mascherine protettive? Sui nostri treni ad alta velocità vi è la restrizione del metro a persona. Perché sui barconi non è così? E’ doveroso prevenire a monte, alla partenza sia da Milazzo, dalla Calabria e da altri porti non censiti ma noti. Com’è possibile che tutto ciò non sia previsto? Quindi come alternativa al blocco totale del turismo per le nostre isole. Meglio 100 persone a barcone che nulla, in previsione di una maggior controllo sul maledetto virus che incombe nella nostra bella Italia. Ti ringrazio per lo spazio riservatomi ed a presto nella mia bella Lipari.

117389257_10214143422539305_3817375007807481546_n.jpg

117596376_1428441174011467_6367953078074152737_o.jpg

c0aeca9e-9906-42e7-b5bc-7131082dfa28.JPG

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

ravesi.jpg