pina.jpg

di Pina Cincotta Mandarano

Mi dicono che senza l'Europa anche le Eolie avrebbero avuto problemi. Questo vuol dire che sono arrivati soldi oltre a quelli dello Stato e della Regione. Dove sono finiti é un mistero. Noi a Panarea li abbiamo visti? Lo stesso dico per le altre 6 isole. Lancio un appello: chi li ha visti passare lo scriva al Notiziario. E' l'unico sistema per andare a prenderli se ne sono rimasti oppure per sapere dove sono finiti. Il perché non è un nostro mestiere perché non è necessario essere cartomanti.

PER LE ALTRE NOTIZIE CLICCARE NEL LINK LEGGI TUTTO

LE RICETTE DI PINA CHE FANNO LECCARE I BAFFI

=== contorni ===
PATATE NOVELLE AL FORNO
Ingredienti: un chilo di patate novelle, 3 rametti di rosmarino, due foglie di salvia, una presa di sale grosso.
Preparazione: Lavare bene le patate e lasciare la buccia, mescolare e porre il tutto in una teglia e cuocere per 30 minuti circa a 150 gradi.

testa_vacanzeeolie.jpg

Cosa rappresenta Panarea per il mondo? Questa è quella domanda da 3 soldi clla quale tutti si aggrappano senza fornire risposte. Forse perché nessuno ha la risposta in tasca o perché nessuno vuol togliere il punto interrogativo. Gli anni passano e ci accorgiamo che le cose variate sull’isola risultano intensamente proporzionali alla meritocrazia di ciascun abitante che trascorre a Panarea almeno 8 mesi l’anno. Spesso di più non si può anche se si deve per la salute dell’isola.

 

Falsomagro

 

Preparazione: si prende una bella fetta di carne abbastanza grande e vi si dispongono sopra: pecorino fresco a pezzetti; salame a listerelle; uovo sodo sbriciolato; parmigiano grattugiato; sale – pepe – prezzemolo tritato.
Si arrotola la fetta così ripiena e si lega; si frigge in padella rigirando continuamente. Tolta la carne, nella padella si fa colorire una cipolla affettata grossolanamente. Tolta la cipolla (che insieme al falsomagro si mette in una pentola), nello stesso olio schiacciare con una forchetta un cucchiaio di estratto di pomodoro – aumentare la dose in proporzione alla quantità di carne – e diluire con acqua fino ad ottenere un sugo lento ma colorato. Versare il tutto nella pentola e far cuocere a fuoco lento fino a quando si ottiene un buon ragù.

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili  isoleolie.it - vacanzeeolie.it - alberghieolie.com - 
eolianinelmondo.com - eolieintouch.it
 - casevacanza.isole-eolie.com

da-marisa-banner.jpg