fmirabito.jpg

di Felicino Mirabito*

ALL’ASSESSORATO REGIONALE DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITÀ

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI LIPARI, AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI SANTA MARINA SALINA, AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI MALFA, AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI LENI

OGGETTO: diritti di prenotazione/prevendita.

Facciamo seguito e riferimento alla nostra precedente nota del 18/03/2019 con la quale avevano segnalato, anche a codesto Assessorato, che la Caronte tourist isole minori spa, sia dal servizio di biglietto on-line che presso le biglietterie, richiede il diritto di prevendita/prenotazione se l’acquisto viene effettuato in giorni precedenti a quello del viaggio.
A tutt’oggi non abbiamo ricevuto alcun riscontro che confermava o meno il diritto del concessionario del servizio di trasporti marittimi commerciali di richiedere tale ulteriore balzello.
Riteniamo che, per il regime esclusivistico del servizio pubblico in concessione tale pretesa sia illegittima da parte della società concessionaria.
La nostra convinzione è frutto di quanto riportato la convenzione, stipulata l’11/4/2016 e rogata dal notaio Emma Anedda in rep. n.32.593 raccolta n.10.415, dove nell’allegato “A” denominato ASSETTO DEI SERVIZI E VINCOLI TARIFFARI viene riportato che il diritto di prenotazione/prevendita è compreso nella tariffa prevista nella stessa convenzione e che tale diritto, come detto compreso nella tariffa, non è mai rimborsabile in caso di rinuncia al viaggio da parte dell’utente in qualunque momento manifestato.
Ritenendo la pratica di applicare un diritto di prenotazione/prevendita è del tutto illegittimo poiché in violazione alla convenzione citata avevamo chiesto che gli organi istituzionali, avendo verifichino quanto segnalato da questo comitato, fossero intervenuti per far abolire, con effetto immediato, il diritto di prenotazione/prevendita per gli acquisti dei biglietti sia passeggeri che mezzi gommati effettuati nei giorni antecedenti a quello del viaggio.
Evidenziamo, ulteriormente, che l’operatore dei servizi veloci, sia statali che regionali, Liberty Lines Spa ha già da tempo eliminato il diritto di prenotazione/prevendita.
Per quanto sopra ulteriormente segnalato chiediamo, agli enti in indirizzo, riscontro con le modalità ed i termini previsti dalle Leggi vigenti in materia di trasparenza.
Ci riserviamo altresì, trascorso il termine di gg.30 dalla data di consegna della presente nota che non ricevendo un, “convincente”, riscontro saremo costretti a segnalare, quanto da noi ripetutamente evidenziato, alle autorità giudiziarie e contabili affinché accertino la regolarità dell’operato della società e dell’eventuale mancato controllo da parte di codesto assessorato.
In attesa di riscontro si porgono distinti saluti

*Vice presidente Comitato per i trasporti Eoliani

aveden-urso.jpg

Ai Sindaci dei Comuni di Lipari, Santa Marina, Malfa e Leni, all'assessorato regionale delle infrastrutture e della mobilità

Oggetto: collegamenti veloci isole Eolie.

Facendo seguito ai colloqui intercorsi e prendendo atto delle corse integrative previste in occasione delle prossime festività, a nostro parere insufficienti viste le già attuali criticità, si chiede a codesto Spett. le Ente di volersi attivare per richiedere all’Assessorato Regionale dei Trasporti una ulteriore implementazione dei collegamenti Milazzo/Eolie ed in particolare sulla tratta che include le isole di Stromboli e Panarea che soffrono maggiormente di carenza di posti conseguentemente ai maggiori flussi che registrano già in questi giorni, come di seguito evidenziato.

Auspichiamo l’effettuazione delle corse straordinarie di recupero fino all’entrata in vigore degli orari estivi recuperando tutte le corse non effettuato nel corso dell’anno 2018 che non sono sicuramente coperte da quelle previste nella nota del Dipartimento delle Infrastrutture, Mobilità e Trasporti della Regione.

Rileviamo infatti, che oggi come in passato, che sui mezzi impiegati sulla tratta che collega le isole di Panarea Stromboli si registrano carenze di posti specie sulla tratta Lipari Milazzo, creando numerosi disservizi.

Per quanto sopra si chiede la modifica degli orari incrementando le corse come segue:

- Ore 10:30: Milazzo – Vulcano – Lipari – Salina - Panarea – Ginostra – Stromboli - Milazzo nelle date: 1,2,3 e 4/5 – 10 e 11/5 – 17 e 18/5 – 24 e 25/5 – 31/5 – dall’1 al 19/6 – dall’11 al 30/9 – 4 e 5/10 – 11 e 12/10 – 18 e 19/10 – 25 e 26/10

- Ore: 15:30: Milazzo – Eolie Pomeridiana

nelle date: – 1,2 e 4/5 – 9 e 11/5 – 16 e 18/5 – 23 e 25/5 – 30/5 – dall’1 al 19/6 – dall’11 al 30/9 – 3 e 5/10 – 10 e 12/10 – 17 e 19/10 – 24 e 26/10

Si chiede altresì l’effettuazione della linea Milazzo – Eolie - Palermo nelle date: 1 e 2/6 – 7,8 e 9/6 – 14,15 e 16/6 – 4,5,6,7 e 8/9 – 13,14 e 15/9 con l’anticipo della la partenza da Palermo dalle ore 14:30 alle ore 14:00 per tutto il periodo, come già autorizzato negli anni precedenti.

Infine si chiede di conciliare i collegamenti marittimi con le frecce, bianche e argento, in servizio sulla tratta Villa San Giovanni-Roma; ciò sarebbe possibile facendo si che le corse dalle isole verso Messina giungano nel nostro capoluogo in coincidenza con le partenza della Blue Ferries verso Villa San Giovanni come pure le partenza da Messina, verso le isole, avvengano in coincidenza con l’arrivo da Villa S. Giovanni.

A tal proposito, limitatamente agli orari invernali, si chiede di posticipare, con immediatezza, la partenza pomeridiana da Messina verso le isole dalle ore 14,10 alle ore 14,25 al fine di attendere l’arrivo a Messina del battello Blue Ferries alle 14,10, questa modifica permette, partendo da Roma Termini alle 8:53, raggiungendo Villa S. Giovanni alle ore 13,31 ed imbarcando sul Monocarena Blue Ferries delle 13,50 di giungere a Lipari intorno alle 16,00; in pratica Roma Lipari in 7 ore senza contare l’opzione prevista dalla convenzione Liberty Lines/Trenitalia..

In conclusione si chiede di attivarsi affinchè la prima corsa dalle Eolie verso Milazzo giunga nel porto mamertino puntualmente entro le ore 8:00, anche anticipando di 10, 15 minuti la partenza, per permettere sia agli studenti di raggiungere le scuole prima dell’inizio delle lezioni ed a quanti hanno necessità di proseguire via terra di giungere per tempo alla stazione degli autobus.

Fiduciosi che la nostra segnalazione possa essere presa in debita considerazione si porgono i più distinti saluti.

 

 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

laisejpg.jpg