"BELLI NOTIZI AVIMU"

LA NUOVA PUBBLICITA' VIDEO DEL "NOTIZIARIO"

DA NOI CONVIENE E VA LONTANO...

19748452_10212917804370457_2332700937213644997_n.jpg

AL SINDACO DEL COMUNE DI LIPARI RAG. MARCO GIORGIANNI, E p.c AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE DR. GIACOMO BIVIANO

INTERROGAZIONE URGENTE con risposta scritta. I sottoscritti premesso: - di aver preso visione delle lettere aperte inviate dall'Associazione dei Geometri Eoliani che lamentano la decisione del Soprintendente della Soprintendenza BB.CC.AA. di Messina, confermata dal Dipartimento Regionale del Beni Culturali e dell'Identità Siciliana che ritengono il Piano Regolatore del Comune di Lipari privo di validità avendolo il Commissario ad Acta , con propria delibera n° 1 del 02.05.2007, adottato senza sottoporlo al parere della Soprintendenza BB.CC.AA, poiché "...la previsione del Piano Territoriale Paesaggistico delle Isole Eolie è condizionato dall'approvazione degli strumenti urbanistici e non alla previa adozione, avvenuta ad opera del Commissario ad acta senza parere della competente Soprintendenza per i Beni Culturali ";

- Visto che il Soprintendente motiva detti pareri contrari in forza del seguente dispositivo: "Considerato che l'art. 145 3° comma del D.Lgs 42/2004, aggiunge che " Le previsione dei piani paesaggistici di cui agli artt. 143 e 156 non sono derogabili da parte dei piani, programmi e progetti nazionali o regionali di sviluppo economico, sono cogenti per gli strumenti urbanistici dei comuni, delle città metropolitane e delle province, sono immediatamente prevalenti sulle disposizioni difformi eventualmente contenute negli strumenti urbanistici, stabiliscono norme di salvaguardia applicabili in attesa dell'adeguamento degli strumenti urbanistici e sono altresì vincolanti per gli interventi settoriali. Per quanto attiene alla tutela del paesaggio, le disposizioni dei piani paesaggistici sono comunque prevalenti sulle disposizioni contenute negli atti di pianificazione ad incidenza territoriale previsti dalle normative di settore (...)" ;

- Considerato che né il Soprintende ne l'Assessorato Regionale Beni Culturali, in sede di ricorso gerarchico, prendono atto del D.D.G. n° 584/DRU del 29.07.2011 con il quale è stato approvato il P.R.G. con annesso Regolamento Edilizio del Comune, in conformità al parere reso dal Consiglio Regionale dell'Urbanistica con voto n° 303 del 01.02.2011 pubblicato in G.U.R.S. n° 38 S.O. Il 09.09.2011; - Che viene altresì ignorato o non lo tengono in considerazione, in forza di quanto esposto precedentemente, il D.D.G. n° 00136 del 19.05.2015 dell'Assessorato Territorio e Ambiente della Regione Siciliana – Dipartimento Regionale Urbanistica, con il quale decreta l'efficacia, a seguito della Sentenza del TAR di Palermo n° 786/15 della Delibera n° 01 del 02.05.2007 con la quale il Commissario ad Acta del Comune ha adottato il P.R.G. con annesso Regolamento Edilizio del Comune;

- Considerato che tra l'Amministrazione precedente dell'Istituto messinese e l'attuale vi è una diversità di comportamento ed una disparità di trattamento tra cittadini che hanno ottenuto pareri favorevoli e cittadini che oggi hanno i dinieghi per le stesse casistiche.
Tutto ciò premesso, considerato che tale situazione sta provocando un totale blocco dell'edilizia e di quanti operano e lavorano nel settore dell'edilizia,

INTERROGANO - La S.S. per sapere: -se non intenda richiedere la convocazione urgente del Consiglio Comunale (di cui è competenza il PRG) , aperto anche agli operatori del Settore, al fine di approvare un o.d.g. che impegna l'Amministrazione Comunale ad intervenire urgentemente presso la Presidenza della Regione e degli Assessorati competenti al fine di chiarire se le procedure eseguite non rendono valido il P.R.G. del Comune , oppure non sono valide le osservazioni formulate dalla Soprintendenza BB.CC.AA. di Messina e del Dipartimento Regionale del Beni Culturali e dell'Identità Siciliana. Si allegano: copia D.D.G. 4019 e 639 e Stralcio art. 38 del Piano Territoriale Paesistico.

D.ssa Annarita Gugliotta Avv. Francesco Rizzo Rag. Franco Muscarà Consiglieri Comunali del "Vento Eoliano con Rizzo Sindaco"

L'INTERVENTO

di Aldo Natoli*

Ho apprezzato l'iniziativa dei Consiglieri Comunali di Vento Eoliano Giuseppe Rizzo, Annarita Gugliotta,e Franco Muscarà, di presentare un'interrogazione al Sindaco del Comune ed al Presidente del Consiglio Comunale per affrontare la problematica posta in essere dall'attuale Soprintendente della Soprintendenza BB.CC.AA. di Messina e del Dipartimento dell''Assessorato Regionale BB.CC. e dell'Identità Siciliana, che non ritengono valido il Piano Regolatore Generale del Comune. Una decisione che comporta ovviamente il blocco dell'edilizia nel nostro Comune! Una decisione che premia chi ha costruito e penalizza chi ancora ha necessità di farlo!!!

*Presidente Associazione Geometri Eoliani

Buona-Pasqua-da-OmaggioMania.jpg

images/banners/immagini_random/hotel-raya.gif

3b6bdc0e-55a6-4ff3-84b9-027deab2586d.jpg

La domenica di #Pasqua l'unica #sorpresa gradita è la #Musica dei #Soundsgood!
Vi aspettiamo alla Latteria per le modernetradizioni!. Pasqua-Latteria-Eolie-Lipari

 

Al Pres. del Consiglio Comunale di Lipari Dr. Giacomo Biviano, Al Pres. della Commissione n. 1 Trasporti Marittimi e Terrestri, D. ssa Tiziana De Luca

Oggetto: Proposta di istituzione "Commissione Speciale sui Trasporti"

Con la presente, i sottoscritti  Vista - la richiesta di convocazione del Consiglio Comunale ex art. 15 dello Statuto Comunale presentata in data 08.02.2018 avente ad oggetto il seguente argomento all'ordine del giorno: situazione trasporti da e per le Isole Eolie- prospettive e criticità ;
- La recente rimodulazione degli orari delle navi da e verso le Eolie ;
- i continui disagi che interessano la corsa Eolie – Napoli ( continue posticipazioni o soppressioni della corsa);
- l'applicazione frequente del cosiddetto "Piano a tre" , per quanto concerne i mezzi veloci;
- L'inidoneità di alcuni scali e/o mezzi a garantire servizi adeguati per i soggetti diversamente abili;
- La priorità di assicurare l'utilizzo di mezzi navali idonei e sicuri , nel rispetto della normativa vigente in merito ai trasporti marittimi;
- La futura ri-programmazione degli orari sia dei mezzi veloci che delle navi in considerazione della stagione estiva. Considerata - L'istituzione presso il Comune di Lipari nell'ottobre 2012 di una Commissione speciale sui Trasporti Marittimi, che attraverso i suoi validi componenti ha svolto il proprio ruolo a sostegno dell'Amministrazione;
- che tra gli scopi principali della Commissione vi era il raggiungimento di livelli qualitativi ottimali nell'erogazione dei servizi marittimi;
ritenuto
- che l'istituzione di una Commissione Speciale sui trasporti potrebbe risultare indispensabile al fine di evidenziare disservizi ed ergersi a strumento di garanzia dell'intera comunità nei confronti delle diverse Compagnie di navigazione affinchè essa esplichi la sua naturale funzione di supporto per il Sindaco e l'Assessore ai trasporti nello svolgimento dell'attività istituzionale rivolta alla materia.
- Che ai fini della rimodulazione degli orari e per garantire un servizio ottimale sarebbe opportuno istituire un tavolo tecnico che si confronti con tutti i portatori di interesse e con le associazioni di categoria , tra cui gli albergatori, gli esercenti attività commerciali , gli imprenditori del settore nonché i titolari di concessioni demaniali. Tutto ciò premesso si propone - l'istituzione di una Commissione Speciale sui Trasporti , che possa avvalersi gratuitamente di esperti di particolare competenza nella materia di cui trattasi.

Al Sig. Sindaco del Comune di Lipari, Al Comando di Polizia Municipale di Lipari, Al Presidente della Provincia di Messina,
Al Prefetto di Messina

Oggetto: Segnalazione strada provinciale / comunale gravemente dissestata.
Con la presente, i sottoscritti Consiglieri  Segnalano estremo pericolo causato sia dalle forti piogge, sia dai ripetuti interventi di manutenzione per la condotta idrica, sul tratto di strada sita in Vulcano, Via Provinciale. (Vulcano Porto- Vulcano Piano)
Tale strada mette in grave pericolo la circolazione soprattutto per chi utilizza le due ruote per i propri spostamenti, oltre che ovviamente l'incolumità di automobilisti che di lì transitano. Va inoltre ricordato, che suddetta strada transita giornalmente l' autobus di linea, che trasporta anche i bambini frequentanti le scuole, site in zona Vulcano Piano.

Per questo motivo invitiamo i destinatari, nell'ambito delle precipue competenze e responsabilità, a porre in essere ogni provvedimento volto a ripristinare la sicurezza stradale, ricordando che, in caso di incidente con morti e/o feriti a causa di detta insidia, invierà istanza/denuncia alla Autorità Giudiziaria chiedendo di accertare l'esistenza obiettiva di pericolo o di insidie della strada, dovuti a condotta colposa omissiva o commissiva dell'ente proprietario e l'eventuale nesso di causalità tra tale condotta e danni subiti dagli utenti. Si chiede di dare sollecito riscontro alla presente istanza ai sensi della Legge 241/90 e dell'art. 328 del C.P.

Al Signor Sindaco del Comune di Lipari Rag. Marco Giorgianni, All'assessore Polizia Municipale-Viabilità-Traffico Avv. Gaetano Orto, Al Comando Vigili di Lipari D.ssa Francesca De Pasquale, Al Comandante della Stazione dei Carabinieri Stazione di Vulcano

Con la presente,  Considerato Il notevole incremento di autovetture sull'isola di Vulcano in piena stagione turistica e la mancanza di controlli volti a regolamentare le zone di sosta a disco orario, per favorire i consumi e il lavoro delle attività commerciali, Nutrendo forti preoccupazioni per le attività commerciali, circa le possibili ripercussioni che potrebbero esserci sull'Isola di Vulcano per l'assenza o meglio per il mancato controllo di spazi per la clientela che necessita zone di sosta a disco orario.
CHIEDONO

- La regolamentazione di appositi spazi adibiti a stalli presso i punti nevralgici delle vie di Vulcano, con parcheggi con soste di 1 ora
- Di incrementare la presenza di uomini della polizia municipale, tale da farla divenire costante, durante tutto l'arco della giornata e tutti i giorni, al fine di controllare e monitorare tutto il territorio.
Fiduciosi di una repentina risposta per iscritto, porgiamo distinti saluti.
Rag. Franco Muscarà D.ssa Annarita Gugliotta Avv. Francesco Rizzo Consiglieri Comunali del Vento Eoliano.

AL SINDACO DEL COMUNE DI LIPARI RAG. MARCO GIORGIANNI, E p.c. ALLA SOPRINTENDENZA BENI ARCHEOLOGICI, ALLA DIRETTRICE DEL MUSEO ARCHEOLOGICO DI LIPARI "BARNABO' BREA" D.SSA MARIA AMALIA MASTELLONI

Oggetto: Stato dei lavori- Piazza Mazzini Lipari- Richiesta di diserbamento urgente e pulizia ordinaria -

Con la presente , i sottoscritti, Vista e richiamata la nota inoltrata in data 15 febbraio 2015 avente ad oggetto: "Stato dei lavori Piazza Mazzini Lipari" con la presente i sottoscritti Consiglieri Comunali visto lo stato di degrado in cui versa la storica Piazza Mazzini chiedono che con urgenza si provveda al diserbamento nella zona infestata ed alla pulizia ordinaria dei luoghi, che dovrebbe avvenire con regolarità.

Inoltre visto l' esasperato protrarsi dei lavori di riqualificazione, consegnati nel gennaio del 2011 ed ad oggi non ancora completati del tutto a causa inizialmente del mancato accredito da parte dei competenti Assessorati regionali dei fondi relativi allo stato di avanzamento delle opere, finanziamento a quanto pare corrisposto soltanto in parte. Si chiede - a quanto ammontano ad oggi nel totale le somme erogate dall' Assessorato Regionale;
- come si intende agire per il secondo lotto dell'opera afferente il tratto iniziale della Piazza e se sono state previste delle varianti in cosa consistono;
- se si è avviato un percorso di concertazione con la Soprintendenza dei beni archeologici per valorizzare i reperti rinvenuti in Piazza,
- per quando è prevista la consegna dei lavori delle opere già finanziate
- di conoscere il nominativo del responsabile del procedimento

Certi di un suo repentino Porgiamo cordiali saluti

D.ssa Annarita Gugliotta Avv. Francesco Rizzo Sig. Franco Muscarà

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo

Il Notiziario delle isole Eolie online siti utili www.isoleolie.it  vacanzeeolie.it alberghieolie.com

notiziario su youtube