fonti-lorizio.jpg

Prot. 26/2017

Lipari 4 settembre 2017

 

  • Al Signor
  • Sindaco del Comune di Lipari
  • e, p.c.  Al Signor  Segretario Comunale
  • Presidente del Consiglio Comunale Lipari
  • Capi Gruppo Consiliari

 

oggetto:  nostra interrogazione URGENTE a risposta scritta/richiesta atti del 4/07/2017 prot. 2/2017 .

PREMESSO

CHE,  in data 4/7/2017, i  sottoscritti consiglieri comunali,  Giuseppina Lorizio e Gesuele Fonti,  presentavano interrogazione urgente a risposta scritta n. 1/2017 e relativa richiesta di atti;

CHE,  in data 14/07/2017, il Segretario Generale del Comune di Lipari ha inoltrato agli scriventi gli atti richiesti;

CHE, in data 17/07/2017 con nota prot. n. 16125, inoltrata via pec in data 21/07/2017, il Sindaco, inoltrava richiesta di informazioni all’Assessore all’Ecologia e al Dirigente del 3° Settore, al fine di dover fornire compiuta risposta ai sottoscritti;

CHE, visionati gli attiinviati dal Segretario Generale con nota pec del giorno 27/07/2017 prot. n. 12/2017, i sottoscritti richiedevano ulteriori atti, e precisamente, la relazione illustrativa dei servizi da espletare prodotta in sede di gara dalla ditta aggiudicataria;

CHE,  in data 25/08/2017, il Segretario Comunale ha inviato la relazione da noi richiesta con nota pec del 27/07/2017;

CONSIDERATO

CHE, a oggi, nessuna risposta l’organo politico ha  fornito agli scriventi nei termini previsti dalla legge, relativamente a quanto richiesto con la nostra interrogazione citata in premessa, e precisamente: “Quali sono le cause per cui il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, differenziati, il lavaggio dei  cassonetti e lo spazzamento delle strade ed eventuali servizi accessori,  non vengono eseguiti in  modo confacente al pubblico interesse  in tutto il territorio del Comune di Lipari, isole minori e frazioni comprese”.

PRESO ATTO

CHE, dalla Relazione illustrativa delle attività e dei servizi da erogare da parte dell’impresa aggiudicataria,  con riferimento agli obiettivi di raccolta differenziata e prevenzione della produzione di rifiuti e specifiche tecniche sulle modalità organizzative tecnologiche dei mezzi e personale impiegato, a noi trasmessa dal Segretario Generale come sopra specificato,  si evince chiaramente la difformità fra quanto dichiarato e realmente eseguito;

SI CHIEDE

ü      Che venga data entro e non oltre 10 giorni dal ricevimento della presente, compita risposta alla nostra interrogazione n. 1/2017 del giorno 4/7/2017, e precisamente,  “Quali sono le cause per cui il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, differenziati, il lavaggio dei  cassonetti e lo spazzamento delle strade ed eventuali servizi accessori,  non vengono eseguiti in  modo confacente al pubblico interesse  in tutto il territorio del Comune di Lipari, isole minori e frazioni comprese”.

ü      Avendo preso visione del piano di intervento dell’impresa affidataria del servizio, che alla presente si allega per farne parte integrante e sostanziale, si chiede di avere comunicato con immediatezza, i motivi per cui l’Amministrazione non ha preteso dall’impresa la piena attuazione di quanto dichiarato nella predetta relazione  e posto a base d’asta;

ü      Dovendo l’ente procedere a liquidare all’impresa le spettanze relative ai mesi  di servizio eseguito, si chiede di avere comunicato le modalità con le quali si procederà a liquidare, con particolare riferimento agli art. 11 e 13  del capitolato di appalto.

In tale attesa, si porgono cordiali saluti 

 

PIANO DI INTERVENTO DITTA  LOVERALSEGRETARIO - Servizio Loveral23082017

 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo

Il Notiziario delle isole Eolie online siti utili www.isoleolie.it  vacanzeeolie.it alberghieolie.com

notiziario su youtube