108293755_10220847699055797_5461247683584158624_n.jpg

Lipari - Consiglio comunale in 2° convocazione.

Ci scusiamo pèer il ritardo nell'aggiornamento ma la diretta comunale è partita in ritardo per un problema tecnico. Presenti 10 consiglieri: 6 della maggioranza e 4 della minoranza.

E' stato approvato l'nserimento di due punti all'odg::Scuole al terzo punto (dopo sanità) e Torrente boccetta in coda ai debito fuori bilancio.

1° punto: affidamento riscossione spontanea e coattiva delle entrate comunali all'Agenzia delle Entrate-Riscossione. 

Gesuele Fonti: per la riscossione vogliamo sapere chi paga e chi non paga i tributi. L'ufficio ragioneria va potenziato per fare gli accertamenti.

Peppe Finocchiaro: ritengo che per la riscossione il servizio vada dato all'esterno. Se ci sono cittadini che non pagano vengono puntualmente perseguiti. Per questo mis ento garantito.

Annarita Gugliotta: anche l'ufficio tributi va potenziato per questo bisogna procedere celermente per le assunzioni. Abbiamo necessità a far funzionare gli uffici. E' chiaro che solo una persona non può rendere funzionale l'ufficio. 

Marco Giorgianni, sindaco: stiamo procedendo alle assunzioni anche se siamo subordinati all'approvazione del bilancio. Abbiamo dovuto far fronte ai continui pensionamenti e tra l'altro mancano anche i soggetti responsabili dei procedimenti.

1° punto approvato all'unanimità. 

Si parla di sanità. Giacomo Biviano, presidente: do lettura di una nota pervenuta dal Comitato l?ospedale non si tocca che richiede l'istituzione di una commissione d'inchiesta.

Finocchiaro: propongo la sospensione per valutare la proposta.Fonti: noi abbiamo gia' una commisisone consiliare. La richiesta non è neppure firmata. Biviano: ha scritto anche Anna Spinella a nome del comitato. Fonti: la Spinella a che titolo parla? E' costituito il comitato? Chiarisco che noi siamo contrari.

Finocchiaro: il comitato è ben conosciuto e si è pure presentato in grande stile alla comunità

Gugliotta: perchè non dobbiamo dare questa opportunità al comitato? Io sono favorevole.

Peppe Grasso: il comitato è ben conosciuto e ha fatto una proposta. Valuteremo questa opportunità.

Gugliotta: presidente la metterà ai voti?

Biviano;:la proposta non può essere fatta da me anche per quello che ha detto il segretario 

Gugliotta: la devo contraddire perchè c'è questa possibilità di inserirla. Tra l'altro negli anni precedenti fu costituita una commissione d'indagine e lei era presidente. Farò mia la proposta.

Biviano: ho dato a tutti la possibilità di intervenire ma cosi' come formulta non la posso istruire perchè prevede dei componenti esterni

Presidente Erika Pajno: la commissione ha piu' volte invitato esperti: il dottor Amendola, il dottor De Gregorio, il Comitato con cui ho un ottimo rapporto quindi ha dato a tutti la possobilità di intervenire e devo dire che qualche risultato negli ultimi tempi lo abbiamo anche ottenuto. Preciso che non condivido l'idea di costituire una nuova commissione. Quel che si può fare è convocare una riunione della commissione allargata al comitato e all'amministrazione per mettere a punto una serie di richieste.

Gugliotta: chiedo che l'argomento commissione d'inchiesta sia inserito all'odg

Fonti: io voterò contro. L'inchiesta l'avrei fatta fare l'anno socrso alla procura. La mozione non è passata.

Sindaco Giorgianni: vi ricordo gli incontri che abbiamo avuto con il presidente Musumeci e l'assessore Razza. Piu' volte ci siamo sentiti anche con il ministero. Oggi chiediamo il piano sanitario e la copertura dei posti in organico. Nel periodo estivo abbiamo richiesto anche il potenziamento delle guardie mediche in tutte le isole. I soccorsi avvengono con i volontari. Le ambulanze che abbiamo fornito noi addirittura a Filicudi e Panarea vengono guidate dal delegato. Pensate se va bene un fatto del genere...  Ad Alicudi e Panarea abbiamo anche degli immobili che saranno messi a disposizione.  

L'assessore Tiziana De Luca relaziona sull'iter complicato per il funzionamento dell'ecografo per la morofologica e preannuncia una nuova sollecitazione visto che ancora non è operativo.

Fonti: sulla sanità bisogna abbassare i toni e condivido la richiesta dlla collega Eliana Mollica che propone di parlare di sanità solamente allorquando vi sono novità.

Grasso: sulla sanità siamo figli di nessuno. Il 16 giugno quando è arrivata la macchina pensavo che già potesse essere operativa. Invece ancora oggi c'è un problema... Credo che dal consiglio dovrebbe partire un invito all'assessore Razza e al direttore La Paglia a partecipare a Lipari a un consiglio comunale.

Biviano: l'invito c'era già stato, farò in modo di invitarli di nuovo.

Si passa ai problemi della scuola proposto da Mollica e company e propone la costituzione di un tavolo tecnico con tutti gli addetti ai lavori.

L'assessore De Luca ha relazionato sulle novità che si prospettano a livello scolastico partendo da un nuovo contributo di 70 mila euro.

Odg scuola approvato all'unanimità. Per i conti del palazzo si rinvia il consiglio a lunedi' 20 alle 10 perchè il sindaco Giorgianni ha annunciato che per venerdi' dalla Regione potrebbero esserci importanti novità economiche per il bilancio. Grasso ha auspicato l'approvazione in tempi brevi dei debiti fuori bilancio per non farli lievitare. 

109848574_10220848113666162_122861051291589376_n.jpg

109516768_10220847567652512_6382561507001655601_n.jpg

109980173_10220848177667762_5083348698792107427_n.jpg

NOTIZIARIOEOLIE.IT

Ore 11, 6 presenti e 10 assenti. Il consiglio comunmale slitta a domani alle 10.

---Consiglio comunale rinviato alle 11 per mancanza del numero legale. 7 presenti e 9 assenti. 

---Nuova riunione del consiglio comunale convocato dal presidente Giacomo Biviano con 12 argomenti.

All'odg  situazione economica dell'ente; sanità, trasporti marittimi; debito fuori bilancio di 207 mila euro da saldare alla Green Fleet spa e regolamento per la concessione di spazi per gli invalidi e sono stati aggiunti altri argomenti tra i quali debiti fuori bilancio per oltre 60 mila euro per i lavori di pulizia effettuati a seguito del cattivo tempo, condotta idrica e  nell'ex discarica di Lami, alle ditte di Peppe Casella, Bel Mar, Eolian Service e Servizi Ambientali ed affidamento riscossione spontanea e coattiva delle entrate comunali all'Agenzia delle Entrate-Riscossione.

L'INTERVENTO

Egregio Presidente del Consiglio, Esimi Consiglieri Comunali
In vista del consiglio sulla sanita' Con la presente invitiamo il Consiglio Comunale ad istituire una commissione consiliare di inchiesta, con le rappresentanze della societa' civile, sulle reali cause della mancata attivazione e/o interruzione di servizi essenziali, presso l’Ospedale di Lipari. Cio' in considerazione del progressivo e continuo depotenziamento del servizio sanitario pubblico nel nostro territorio, e della conseguente lesione del diritto fondamentale alla salute. Diritto inviolabile, riconosciuto e garantio dalla Costituzione Italiana. Certi di un positivo riscontro
Porgiamo distinti saluti
Il Comitato "L 'Ospedale di Lipari non si tocca"

LA PAGLIA, "IN TUTTI GLI OSPEDALI LE APPARECCHIATURE PER I TAMPONI COVID19"

Sono arrivate da qualche giorno e sono già in funzione da venerdì all'Ospedale di Patti, e nei prossimi giorni in tutti gli Ospedali dell'ASP di Messina, le apparecchiature diagnostiche per avere i risultati dei tamponi per lo screening Covid 19 in soli venti minuti, permettendo così di potere ricoverare i pazienti in tempo reale.
"Abbiamo acquistato otto macchine - dice il direttore generale Paolo La Paglia - una per ognuno dei sette ospedali e una per il laboratorio dell'ex Ospedale Margherita di Messina; non appena lo "specialist" della ditta fornitrice completerà il percorso di formazione agli operatori, le procedure saranno in funzione in tutte le aree grigie attrezzate nei pronto soccorso aziendali."
Avere il risultato del test Covid 19 in soli venti minuti garantirà maggiore sicurezza agli operatori sanitari dipendenti dell'ASP di Messina, e permetterà di ridurre i disagi ai cittadini nei tempi di attesa per i ricoveri.

Info Commerciale. Lipari, ristorante "Da Leonardo" col pesce che arriva direttamente dal mare 

la-terrazza-fuori-su.jpg

"Da Leonardo" sovrasta Porto Pignataro, guardando il centro storico e l'isola di Vulcano da una spaziosa terrazza in stile eoliano. . 
L' elegante ed accogliente sala interna si unisce all'esterno con ampie vetrate. 

"Da Leonardo" overlooks "Porto Pignataro", furthermore the old town and the near island of Vulcano from a spacious terrace in Aeolian style. The elegant and cosy interior hall joins the outside through large windows. 

Il menù del ristorante Da Leonardo, abbraccia la tradizionale cucina dell'Isole Eolie, talvolta rivisitata rispettando sempre la materia prima.
Potrà gustare piatti a base di pesce fresco,  che quotidianamente arriva, grazie ai nostri pescatori locali, direttamente sul molo adiacente al ristorante.

Our  menu reflects the traditional cuisine of the Aeolian Islands, sometimes revised, but always respecting the raw material.
You can enjoy fresh fish dishes, purchased directly from our local fishermen

Porto Pignataro, 98050 Lipari Telefono: 090 988 0644

ristorante-da-leonardo-1.jimdosite.com

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

edilcisa-aktea-paino.jpg