"BELLI NOTIZI AVIMU"

LA NUOVA PUBBLICITA' VIDEO DEL "NOTIZIARIO"

DA NOI CONVIENE E VA LONTANO...

Lipari - Presso l’Hotel Gattopardo incontro con gli operatori turistici eoliani e gli enti e le associazioni che hanno proposto un’offerta culturale sul territorio. 

L’iniziativa, promossa da Federalberghi Isole Eolie in partnership con la Aeolian Islands Destination Marketing Company, ha l’obiettivo di presentare e condividere un percorso di promozione integrato del territorio eoliano. Tra le azioni presentate, oltre ad un progetto di comunicazione integrata della destinazione, la partecipazione alla prossima edizione della TTG di Rimini.

Le interviste al presidente di federalberghi Chritian Del Bono e all'assessore al turismo del Comune di Lipari Davide Merenda. 

delbonomere1509.jpg 

PER LE ALTRE NOTIZIE CLICCARE NEL LINK LEGGI TUTTO

41739955_10215083918484885_4481368962545745920_n.jpg

images/banners/immagini_random/abiddikkia2.jpg

Apprendiamo da un avviso pubblicato in data 03 settembre u.s. dal Dipartimento del Turismo, Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, che lo stesso intende supportare l’ENIT di Mosca per l’organizzazione di un educational tour avente come focus il segmento del wedding planning con il coinvolgimento di dieci operatori e giornalisti russi del settore.

Pur condividendo appieno la scelta strategica di far conoscere la Sicilia e le sue potenzialità al mondo del wedding planning internazionale. Non è altrettanto comprensibile quella di voler selezionare attraverso l’avviso esclusivamente gli intermediari del settore. L’avviso, infatti, non lascia spazio ad altre categorie di operatori (ad esempio, gli albergatori, i gestori di ville o dimore storiche, i wedding planner siciliani, chi si occupa di catering ecc.) attivamente impegnate nella promozione, nell’organizzazione e nella gestione diretta di questo genere di eventi.

Una prima avvisaglia in tal senso si era avuta per l’organizzazione della partecipazione dell’Assessorato Turismo alla “ITT Conference”, tenutasi a Hilton Giardini Naxos lo scorso 5 giugno. Anche in quell’occasione non si era compresa la decisione di voler confinare la selezione degli operatori unicamente tra tour operator ed agenti di viaggio, considerato che la conferenza poteva rappresentare un momento di confronto importante per gli stakeholder del turismo siciliano in generale.

Chiediamo all’Assessorato di voler estendere, come per altro fatto in passato, la possibilità di partecipare a tali occasioni di promozione, confronto e workshop anche ad altre categorie di operatori e soprattutto ai portatori di interessi diffusi (consorzi, associazioni di categoria, DMO, distretti, proloco ecc.), adeguando i criteri di selezione in modo condiviso.

 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo

Il Notiziario delle isole Eolie online siti utili
www.isoleolie.it  vacanzeeolie.it alberghieolie.com 

castalia.jpg