World-Travel-Market-London-2019-610x366.jpg

Ottima performance delle Isole di Sicilia al World Travel Market di Londra.

Si rivela ancora una volta vincente la partnership tra il GAC/FLAG Isole di Sicilia e Islands of Sicily la DMO delle Isole di Sicilia. Uno stand brandizzato con l’immagine coordinata, già proposta in febbraio al Free di Monaco e in marzo all’ITB di Berlino, ha consentito di polarizzare l’attenzione sul prodotto Isole di Sicilia da parte di un buon numero di buyer internazionali.

Il GAC/FLAG Isole di Sicilia che ha come obiettivo principale quello di valorizzare piccola pesca costiera registra ottimi feedback relativamente alle potenzialità di diversificazione legate al turismo nella misura in cui queste rappresentano un importante fattore di attrazione. Oltre al pesca turismo, risultano infatti di notevole interesse le tradizioni legate al mare e alla pesca ma anche il cibo e quindi le ricette e i prodotti tipici che ne derivano.

Islands of Sicily, La DMO delle Isole di Sicilia, ha presentato il Grand Tour delle Isole di Sicilia, un prodotto su 14 notti (4 alle Eolie, 3 alle Egadi, 2 a Pantelleria, 2 a Ustica, 2 a Lampedusa e 1 a Palermo) che si inserisce nel mercato di nicchia riservato ai Grand Tour. Questo, oltre a declinare gli 8 temi scelti per promuovere il brand delle isole siciliane – mare e natura, storia e cultura, paesaggi e tradizioni e cibo e vino – permette di apprezzare alcune tra le più significative attrazioni dei territori micro insulari. I moduli del Grand Tour sono stati pensati per essere ulteriormente approfonditi e consentire lo sviluppo di tour taylor made da focalizzare anche sulle singole isole e da disegnare sulla base delle richieste dei buyer internazionali.

La partecipazione si è conclusa con una conferenza stampa presso lo spazio ENIT, conclusa dal Presidente Giorgio Palmucci che ha fatto gli onori di casa, e alla quale hanno partecipato Pietro La Porta, Direttore del GAC, Ignazio Galuppo, Presidente del Consiglio Comunale di Favignana e Christian Del Bono, Presidente di Islands of Sicily, DMO delle Isole di Sicilia. A margine della conferenza stampa è stato offerto un aperitivo a base di vini e prodotti tipici isolani. Nell’occasione, Michele Ritunno, pescatore di Favignana, ha avuto modo di presentare la bottarga di tonno e di raccontare la propria esperienza di pesca e le altre attività di diversificazione avviate.

ansa-met.jpg

LIPARI - Islands of Sicily, ha presentato il Grand Tour delle Isole di Sicilia, un prodotto di 14 notti (4 alle Eolie, 3 alle Egadi, 2 a Pantelleria, 2 a Ustica, 2 a Lampedusa e 1 a Palermo) che si inserisce nel mercato di nicchia riservato ai Grand Tour. E' stato illustrato al World Travel Market di Londra. "Oltre al mare e natura, storia e cultura, paesaggi e tradizioni e cibo e vino - dice Christian Del Bono, presidente della Federalberghi delle isole di Sicilia - permette di apprezzare alcune tra le più significative attrazioni dei territori micro insulari. I moduli del Grand Tour sono stati pensati per essere ulteriormente approfonditi e consentire lo sviluppo di tour focalizzare anche sulle singole isole e da disegnare sulla base delle richieste dei buyer internazionali".(ANSA)

Conferenza stampa WTM Londra_06122019.jpg

Il GAC-FLAG Isole di Sicilia parteciperà, dal 4 al 6 novembre, al World Travel Market a Londra, che è considerato uno dei principali eventi mondiali per il settore turistico. Con la partecipazione alla borsa londinese, si conclude un intero anno dove la partecipazione del GAC-FLAG Isole di Sicilia alle fiere turistiche internazionali ha sicuramente svolto un ruolo importante nelle attività dedite ad esaltare il ruolo delle tradizioni locali legate alla piccola pesca costiera, quali attrattori turistici e chiave di lettura in grado di valorizzare le nostre realtà micro-insulari.

Dopo il F.RE.E di Monaco e l’ITB di Berlino adesso, anche a Londra, le Isole di Sicilia saranno presenti con un proprio stand, mentre il 6 novembre, presso lo spazio messo a disposizione dall’Enit (nell’area denominata «Piazza Italia»), si terrà una conferenza stampa. Appare, pertanto, strategica la partnership con Islands of Sicily, ovvero la DMO delle isole minori della Sicilia, che in queste occasioni fieristiche ha messo a disposizione sia il proprio know-how nelle attività di promozione turistica, che il brand Islands of Sicily ideato per promuovere il prodotto turistico isole di Sicilia proprio sui mercati internazionali.(travelnostop.com)

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

maisano_fiori_taxi.jpg