42686591_10215175313369700_5768876952454692864_n.jpg

Lipari - A Marina Corta la prima Festa dei Popoli: 

rappresentanti di varie comunità straniere residenti a Lipari hanno offerto assaggi delle pietanze tradizionali dei loro paesi, raccontando ai partecipanti un po’ della loro storia.

L’iniziativa è stata promossa insieme alle diverse comunità dal "Magazzino di Mutuo Soccorso", un’organizzazione no profit nata nel 2017 a Lipari per promuovere iniziative di solidarietà sociale, mutualismo, promozione del territorio e attenzione all’ambiente.
Si sono assaggiate pietanze tradizionali di Marocco, Tunisia, Romania, Francia, Germania, Albania, Sri Lanka, Cuba e Colombia e ascoltare tanta buona musica suonata dal vivo dai "Malía" e da "I Musici di Eolo". 

In un tempo in cui gran parte del mondo sembra richiudersi su sé stesso, Lipari continua ad essere un mosaico di varie comunità, di persone arrivate qui da varie parti d’Italia, d’Europa e del mondo per motivi molto diversi. 

La festa è stata un momento per celebrare l’isola come luogo di incontro, di convivenza pacifica e scambio tra popoli diversi che la abitano. La sua ricchezza culturale è nata attraverso i secoli dal contributo di tutte le popolazioni che vi si sono insediate. L’offerta di cibi e musica che  è avvenuta durante la festa è stato un modo di continuare a condividere questa ricchezza.
L’evento è stato organizzato in collaborazione con l’Associazione SS. Cosma e Damiano, con il Patrocinio del Comune di Lipari e con il contributo di S.E.L. (Società Elettrica Liparese).

Le interviste a Paolo Arena ed Ornella Costanzo, rappresentanti dell'associazione "Magazzino di Mutuo Soccorso" e ai tanti protagonisti della serata. 

festpop00041.jpg

VIDEO

Bartolino Leone era in diretta

L'INTERVENTO

di Ornella Costanzo

La prima Festa dei Popoli organizzata ieri sera a Marina Corta ha avuto un grande successo, superando le aspettative dei volontari del Magazzino di Mutuo Soccorso e di tutte le comunitá straniere che hanno partecipato.
Circa 500 persone hanno avuto modo di assaggiare le prelibatezze preparate dai rappresentanti di Albania, Colombia, Cuba e Venezuela, Francia, Germania, Italia, Gran Bretagna, Marocco, Romania, Sri Lanka e Tunisia.
La piazza ha risuonato fino a mezzanotte delle musiche mediterranee suonate magistralmente e gratuitamente dai Malia, da I Musici di Eolo e da Klajdi Musabelliu; persone provenienti da tutto il mondo hanno ballato e intrecciato storie di vita nella storica piazza, per una sera trasformata in un villaggio globale.
Gli amici delle comunità che abbiamo incontrato stamattina ci hanno detto di essersi sentiti, forse per la prima volta, parte integrante della vita dell’isola, e sono stati particolarmente orgogliosi di far conoscere a tutti un po’ della loro tradizione.
Non siamo riusciti a individuare il fortunato vincitore dell’opera d’arte creata appositamente per la festa da Gianluca Lo Surdo: il numero del biglietto estratto è il 16 D; invitiamo il possessore del biglietto a recarsi direttamente al negozio dell’artista, Lustru ‘i luna in via Garibaldi 25, per ricevere il premio.
L’apprezzamento di tutti ci invita a continuare a creare occasioni di incontro tra le comunitá che vivono a Lipari, e moltiplicare le opportunitá di celebrare la convivenza tra popoli e culture.
Un grande apprezzamento va a tutti gli sponsor che hanno creduto nell’iniziativa e l’hanno sostenuta con generosità. Un ringraziamento particolare all’Associazione SS. Cosma e Damiano, senza il cui aiuto non saremmo riusciti a organizzare una serata straordinaria come quella di ieri sera.
Ringraziamo il Comune di Lipari e tutti gli uffici che ci hanno concesso le autorizzazioni per la festa.

popoli_foto-1024x732.jpg

foto di Gianfranco Taranto

La serata è stata sostenuta anche da tanti generosi donatori e collaboratori, che l'associazione ringrazia per aver creduto subito in questo progetto:
Albergo Casajanca, Alice Attònita, Al numero zero, Vera Aloi, Angelo Natoli Shipping Agency, A putia du souvenir U’ Segretu, Arte sana, Associazione Nesos, Bar Alta Marea, Bar Il Gabbiano, Boutique Bizarre, Caffè La Vela, Café du Port, Carmelo Bertè barbiere e coiffeur, Crial srls, Decò supermercati, Dolce Vita Group, Eolian bunker, Eoliana Edilizia srl, Eoltravel, Eta Beta, Farmacia Finocchiaro, Federalberghi Isole Eolie, Filippo La Rosa onlus, Gatto Costruzioni, Gianfranco Taranto, Granata Natoli snc, Gruppo Venere, Hotel Augustus, Hotel Giardino sul Mare, Il Bacio del marinaio, Il Botteghino, L’Arcobaleno di Viviana, La Casa Eoliana, La Coccinella, Lipari Service, Le ceramiche di Lipari, Lo Re ittica sas, Lustru i luna, Mancia e fui, Mouloud Bottega Tessile, Ottica Sottile, Pasticceria D’Ambra, Ristorante Filippino, Ristorante Il pescatore, Ristorante Nenzjna, Rivendita Tabacchi Roberta Piegari, Rivendita Tabacchi Spinella, San Bartolo vineria e dispensa, Alessia Sciacchitano, Spesa Mia, Davide Starvaggi, Studio La Greca-Paino, Trattoria A’ Sfiziusa, Typography, Vento e Sabbia srls.

linea-verde-orriz.gif

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili  isoleolie.it - vacanzeeolie.it - alberghieolie.com - 
eolianinelmondo.com - eolieintouch.it
 - casevacanza.isole-eolie.com

trinitas.jpg