"BELLI NOTIZI AVIMU"

LA NUOVA PUBBLICITA' VIDEO DEL "NOTIZIARIO"

DA NOI CONVIENE E VA LONTANO...

826306952.JPG

L'aumento del livello dei mari, indotto dal cambiamento climatico, starebbe mettendo a rischio inondazione 163 aree costiere del Mediterraneo, per un'estensione pari a circa 5,5 milioni di campi di calcio. Fra questi anche alcuni siti Unesco. Il dato emerge dalle conclusioni del progetto "SaveMedCoasts", illustrate nella conferenza finale "Scenari di aumento del livello marino lungo le coste del Mediterraneo", che si è svolta a Roma all'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

baia-pontili-vuoti.jpg

Le finalità del progetto

Il progetto "SaveMedCoasts" è stato finanziato dalla Direzione generale per la Protezione civile e gli aiuti umanitari dell'Unione Europea per il biennio 2017-2018. L'iniziativa è nata dall'esigenza di preparare le popolazioni che vivono in aree costiere a rischio alle possibili conseguenze dell'innalzamento del livello dei mari. "Si tratta di pianure costiere, come l'area della laguna di Venezia, le Cinque Terre, le spiagge di Lipari, siti Unesco, che entro fine secolo potrebbero sparire o subire pesanti inondazioni", ha spiegato all'Ansa il responsabile del progetto Marco Anzidei (Ingv).

canneto.jpg

Le aree a rischio

Per comprendere la portata del fenomeno, secondo le stime dell'Ingv, entro il 2100 il livello medio del mare per Lipari potrebbe aumentare di circa 1,30 metri, per Venezia di circa 85 centimetri e per le Cinque Terre di circa 60 centimetri. Lo studio è basato sui dati del comitato Onu per i cambiamenti climatici, l'Ipcc (Intergovernmental Panel on Climate Change). Questi sono stati riadattati ad un mare chiuso come il Mediterraneo. Lo studio, ha aggiunto Anzidei, "indica che le spiagge subiranno un arretramento. Alcune, come alle Eolie, stanno già sparendo". Le conclusioni di "SaveMedCoasts" arrivano in coincidenza con la Conferenza Onu 2018 sul clima, la COP 24, in corso a Katowice. "Conoscere le tendenze del clima, in questo caso in relazione al livello dei mari - ha concluso l'esperto dell'Ingv - potrà aiutare i decisori politici a migliorare la gestione delle zone costiere, per fini di protezione civile, in chiave turistica, ambientale e di tutela del patrimonio archeologico costiero".

spiagge-eolie.jpg 673392972.jpg

NOTIZIARIOEOLIE.IT 

7 AGOSTO 2014

Eolie, l'Ingv fotografa i cambiamenti delle coste

14 SETTEMBRE 2015

Lipari, quasi 13 milioni di euro per Canneto tra protezione dell'abitato dalle mareggiate e ampliamento della strada. Il dirigente Ficarra nominato Rup

28 SETTEMBRE 2015

Lipari, il resoconto del seminario su "aumento del livello marino e movimenti verticali della crosta terrestre"

20 SETTEMBRE 2017

LE NOTIZIE DEL NOSTRO GIORNALE ONLINE FANNO IL GIRO D'ITALIA. LE INTERVISTE DE "IL NOTIZIARIO". Eolie, l'Ingv studia il fenomeno dell'innalzamento del mare... "Il mare sale le isole scendono...". Servizio su Geo&Geo" di Rai3 VIDEO Il Punto e Virgola

4 SETTEMBRE 2018

Roma, workshop sul progetto europeo "Savemedcoasts" organizzato dall'Ingv sull'aumento del livello marino. Interessa anche le Eolie

421c40f9-e406-49ad-ae03-67a8b0a2b145.jpg

TYPOGRAPHY SRL di Giuseppe Biancheri, Salvatore Orto e Vittorio Spinella Lipari - Via Santa Lucia. 
 
Novità 2019: stampa su pannelli di ogni genere e formato, laminazione per interno ed esterno,  stampa roll to roll per ogni necessità e su diversi materiali: adesivi, banner, carte fotografiche, il tutto di grande formato, termotrasfer per abbigliamento, adesivi pre-spaziati con durata 8 anni delle migliori marche al mondo, timbri pronti in 10 minuti, un servizio rivoluzionario per la stampa di fotografie su carta professionale e di altissima qualità, pronte al momento anche per alte tirature, tramite l’accesso ad un servizio on-line sul quale caricare direttamente le vostre foto nelle nostre stampanti e mandarle in produzione ovunque siate con un semplice Qr-Code, per poi ritirarle in sede anche dopo pochissimi minuti, grazie alla nuovissima stampante con tecnologia UV appena arrivata vi proponiamo  la possibilità di stampa diretta su ogni tipo di materiale, a colori, con bianco aggiuntivo e con effetto lucido a rilievo, per promuovere al meglio la vostra attività con ogni tipo di gadget o pensiero vogliate fare ai vostri clienti (da un singolo pezzo alla quantità che riterrete più opportuna per le vostre necessità), abbandonando finalmente il vecchio concetto legato all’obbligo di medio-alte tirature.
 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo

Il Notiziario delle isole Eolie online siti utili
www.isoleolie.it  vacanzeeolie.it alberghieolie.com 

via-lattea.jpg