Lipari - Nuovo appuntamento con il Centro Studi. Si è tenuto nella splendida cornice del Residence "La Giara", con "Lipari Noir".

di Silvia Campantico

Serata speciale di Lipari Noir, ieri al Residence La Giara, con il talk show condotto da Cristina Marra con gli scrittori Alessia Gazzola (“Le ossa della principessa” - Longanesi), Piera Carlomagno (“L’anello debole” – CentoAutori), Santo Piazzese (“Blues di mezz’autunno”- Sellerio) e Gian Mauro Costa (“L’ultima scommessa” – Sellerio). Si è aperta una vera e propria finestra sul noir, con gli sguardi degli autori che fanno tesoro delle loro esperienze provenienti dalla stampa (Gian Mauro Costa giornalista Rai e Piera Carlomagno giornalista de “Il Mattino”) e dalla ricerca scientifica (Santo Piazzese biologo e Alessia Gazzola medico legale) e del loro talento di scrittori per intrecciare trame ambientate in città e luoghi del Mediterraneo. I romanzi si ispirano a tematiche contemporanee, eco della cronaca di tutti i giorni: il gioco d’azzardo, verità che vengono a galla e donne vittime di omicidio.

Brividi e suspense in diretta con le letture di brani interpretati da Paola Centurrino e Daniele Cannistrà. A fine serata il pubblico ha potuto gustare un buffet di specialità eoliane offerto dal residence La Giara.        

Con l’incontro di ieri si è conclusa la mini-rassegna che il Centro Studi ha dedicato al noir, il genere cinematografico e letterario per gli amanti di trame misteriose, personaggi enigmatici e atmosfere buie. Lipari Noir è stata introdotta il 15 luglio dalla proiezione del film “Il sospetto” di Alfred Hitchcock, in versione restaurata, ed è proseguita il 17 luglio con la presentazione, a cura di Cristina Marra, delle antologie “Vento Noir” (Falco Editore), “Animali Noir” (Falco Editore), “Delitti d’estate” (Novecento Editore) e del volume per ragazzi “Io e Velázquez” (Artebambini) di Assunta Morrone e Jole Savino. Linguaggi diversi a confronto, cinematografia e letteratura, ma attenzione anche al pubblico, soprattutto ai giovani lettori che Assunta Morrone e Jole Savino hanno coinvolto con le loro esperienze di scrittrice e illustratrice e con tante curiosità emerse nella realizzazione del libro a quattro mani.

Stasera, alle 21, presso il giardino del Centro Studi, la XXXI edizione di Un mare di cinema prosegue la rassegna con la proiezione del film “La mafia uccide solo d’estate” di Pif, in memoria del magistrato Paolo Borsellino e delle vittime della strage di via D’Amelio avvenuta il 19 luglio 1992.

Domani 20 luglio, alle ore 19.30 consegna del premio “Strillaerischia”, promosso dal quotidiano strill.it, ai giornalisti Simone Pieranni, Domenico Quirico, Barbara Schiavulli, Fausto Biloslavo, Sandro Provvisionato, Toni Capuozzo e Antonio Rossano. Durante la serata saranno ospiti Assunta Morrone e Jole Savino con la presentazione del libro “Meno di niente” e il cantautore Otello Profazio che proporrà musica tradizionale e dialettale.

Alle 22 seguirà la premiazione dei corti vincitori di Eolie in video.

Le interviste al professore Gian Mauro Costa e al giornalista Santo Piazzese.

 snapshot18072014

http://www.bartolinoleone-eolie.it/lipari-noir18072014.wmv

ustica_banner_orizz.gif

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

banner_orizzontale_1.jpg