Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità 

Questo sito utilizza Cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Clicca sul bottone - chiudi - per accettare l'uso dei cookie e proseguire la navigazione.

Stampa
Categoria: Video

17309692_258556547888893_3061656247189616606_n.jpg

di Catello Pongolini

Gentile direttore,

È bastata un po' d'acqua e di risacca ed ecco spuntare l'ennesimo rifiuto, un bidone, anzi due, quasi a simboleggiare l'accaduto e i loro autori.

Mentre qualcuno ha posto nuovi cartelli ad indicare il prestigio del nostro mare, a breve andremo in onda sulla Rai a discutere...

È QUESTA LA NOSTRA BIODIVERSITÀ?

VIDEO

Bartolino Leone

117354735_10221058325401324_2650790720800148512_n.jpg

Calandra, Canneto, spiagge Blu...continuano ad uscire rifiuti, e questo è solo quello che si riesce a vedere, chissà quanto ha preso il largo per altre "destinazioni ", perché galleggia o quanto e cosa ci sia sotto quella pomice sporca!

Il silenzio regna, siamo in piena stagione, persino il loquace assessore all'ambiente Taranto tace. Speriamo che almeno la Guardia Costiera, messa a conoscenza dell'accaduto, redarguisca e diffidi chi osa compiere e non controlla tali azioni, senza troppa benevolenza. 

f6a81d01-212b-4520-872e-9cfbf7ff3354.jpg

 

Calandra, Canneto spiagge Blu...il pescato del giorno...prima che si disperde nei fondali... e chissà cosa uscirà ancora da quella terra...per qualcuno che non crede o non vuole vedere...avrei preferito fare altro!

b36d38ad-5179-4fe7-95a6-8735b09a9f79.jpg

 

Al Comandante Guardia Costiera di Lipari Francesco Principale

Oggetto, ennesimo sversamento di rifiuti a mare

Colgo l’occasione per presentarmi, da anni ripulisco i fondali della spiaggia BLU di Canneto, da Unci a Papisca, purtroppo troppo spesso ho documentato che, sia l’azione di sgombero della strada dopo le mareggiate del lungomare, che la messa in posa della pomice a Calandra dal torrente in spiaggia, è piena di rifiuti, come è successo lo scorso mese, in un intervento comunale, e troppo spesso succede.

Allego alla presente VIDEO e FOTO Senza rispetto di mare e spiagge, inquinante e di pericolo per i bagnanti, si tratta di asfalto, ferro, plastiche di ogni genere, terra sporca e notevoli scarti edili. In passato tonnellate da me recuperate e documentate, spalmate anche in spiaggia. Le chiedo cortesemente se potete porre fine a tali azioni con la vostra autorità. Stanco, ma fiducioso, resto a vostra disposizione per eventuali chiarimenti o visione di quanto negli anni ho documentato. Ad oggi lo stato dei fondali è pieno di rifiuti e anche la spiaggia presenta in modo notevole un pessimo stato dopo l ultimo sversamento , non accidentale , ma bensi programmato e spacciato per qualifica. E cosi evidente il pessimo stato tanto da allontanare i bagnanti anche meno accorti. Già , in un passato non molto lontano , Marina lunga è stata rovinata per le medesime azioni, usata a smaltimento dei rifiuti edili si è poi ritrovato anche amianto, sotto gli occhi di tutti. In attesa, da 10 giorni, di una risposta dall assessore all'ambiente Massimo Taranto in merito, nel frattempo sono cresciute le canne a Calandra e i rifiuti vanno giù per i fondali. Grazie

e81989c4-f113-4b55-b16a-65f88996c513.jpg

19b56dae-39e4-4d51-a0a1-84fe5126cd0d.jpg

COSA STATE FACENDO, E’ UNA SPIAGGIA BLU!…è il nostro mare, imperdonabile e vergognoso.

E questa cos è?...la barriera corallina, quella dei tanti elogi fatti per i lavori di qualifica a Calandra e paragonata ai Caraibi? Dal VIDEO e FOTO allegati direi che è, non solo l’ennesimo affronto al mare, ma un danno di immagine e degli interessi di tutti gli operatori. Chi è stato? Chi non ha controllato? Andava setacciata dai rifiuti? Perché non si è fatto? Di chi è la colpa? Per favore non ditemi che è un cantiere ancora da ultimare, è senZ’ altro una brutta vicenda da chiarire!

Chissà cosa uscirà ancora da spiaggia e fondali. farà la fine di Marina lunga?... ricordata poi come biglietto da visita, quando era già pulita. In questo silenzio pericoloso, dove non vedo bandiere sventolare, stiamoci attenti a quella di Canneto.Troppo spesso succede! L’assessore all’ambiente Taranto, cosi tanto solerte, si adoperi per fare chiarezza e dia risposte certe, corrette e senza polemiche, non a me, ma alla cittadinanza Eoliana. Gli indizi ci sono, e sotto gli occhi di tutti! 

Colgo l occasione per ringraziare il direttore Bartolino Leone per lo spazio concessomi, per temi di tale rilevanza e per avermi permesso, con le passate pubblicazioni, di chiarire la mia vicenda in quarantena. Anche se talvolta in disaccordo o non compreso, Ha fatto prevalere il buon senso della sua professione, Ha dato spazio alla corretta informazione e senza interporsi di parte.

VIDEO

Bartolino Leone

Catello Pongolini

380b5c4a-9286-43d7-b19b-c2c70e726ea5.jpg

c5c828c9-e1eb-465e-9795-a5963cccd4e1.jpg

Buongiorno direttore,

con questa cartolina dalle Eolie

VIDEO

Bartolino Leone

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

laisejpg.jpg