ascolta la musica in sottofondo clicca sul triangolo bianco

Perchè abbonarsi ? Perchè Il Notiziario delle Eolie è il giornale online della comunità Eoliana. E' un servizio d'informazione libero e puntuale con video interviste, notizie di politica, cronaca, cultura, avvenimenti e molto altro. Tutto questo sempre con grande impegno costante e quotidiano. Per aiutarci a fare sempre di più abbiamo bisogno del tuo supporto. Attiva oggi stesso un abbonamento, sostieni il tuo Notiziario delle Eolie 

Per Natale Regalatevi un abbonamento

26239217_10213250700575583_7430713587258935380_n.jpg

Panarea - Il marocchino è stato ritrovato in una grotta situata in prossimità della porto di San Pietro. E' stato segnalato dai carabinieri e recuperato da un elicottero dei vigili del fuoco con l'ausilio di un vericello. Probabilmente si era tuffato in mare e poi si sarebbe rifugiato nella grotta, fin quando non è stato avvistato dai soccorritori. Oltre ai cc e vigili del fuoco, sono anche intervenuti guardia costiera e volontari della Protezione civile. Indagini in corso per accertare se per le sue condizioni di salute aveva tentato di togliersi la vita. Era assiderato e sarà trasferito in ospedale. 

26678169_10213254798038017_6918335727238594547_o.jpg

---Dalle 13,30 di ieri non si hanno notizie di un marocchino di 32 anni, residente nell'isola delle Eolie, insieme a due fratelli.

Stamane è scattato l'allarme. Oltre che dai familiari è ricercato da isolani e dai carabinieri che sono giunti con una motovedetta e oltre che per mare lo ricercano anche nei sentieri di Panarea.

L'extra comunitario nell'isola lavora come manovale. Da quel che è trapelato soffriva di depressione. Per intensificare le ricerche è stato richiesto anche l'intervento della guardia costiera con l'ausilio della motovedetta. 

panarea1-ok.jpg

VIDEO

Bartolino Leone

ansa-met.jpg

1' LANCIO. PANAREA - Dalle 13,30 di ieri non si hanno notizie di un marocchino di 32 anni, residente a Panarea insieme a due fratelli, e stamane sono cominciate le ricerche dell'uomo, in mare e a terra, da parte dei carabinieri e della Guardia Costiera, a cui partecipano anche i familiari e alcuni volontari. L'extracomunitario lavora come manovale e pare che soffra di depressione. (ANSA).

2' LANCIO . PANAREA - Il marocchino scomparso ieri a Panarea è stato ritrovato in una grotta. E' stato segnalato dai carabinieri e recuperato da un elicottero dei vigili del fuoco con l'ausilio di un vericello. Probabilmente si era tuffato in mare e poi si sarebbe rifugiato nella grotta fin quando non è stato avvistato dai soccorritori. Oltre ai carabinieri e vigili del fuoco, sono anche intervenuti guardia costiera e volontari della Protezione civile. Gli inquirenti cercano di capire se si sia trattato di un tentativo di suicidio.(ANSA).

panarea-ok.jpg

IL COMUNICATO DEI VIGILI DEL FUOCO

di Giuseppe Girolamo*

E' stato tratto in salvo, dall'equipaggio di un elicottero AB 412, proveniente dal Reparto Volo di Catania, l'uomo disperso a Panarea nella giornata di venerdi 12 gennaio. Dopo una breve ricognizione la persona è stata avvistata dal personale del velivolo proprio sotto la scogliera dell'isola. L'uomo - di origine marocchina - è stato tratto in salvo grazie l'ausilio del verricello. Una manovra spettacolare, resa ancora più difficoltosa dallo spazio limitato di manovra. Il personale sanitario sul posto consigliava il trasporto presso l'ospedale Papardo. L'infortunato condotto al nosocomio messinese a bordo del "Drago 68", veniva affidato dai Vigli del Fuoco al personale ospedaliero per le cure del caso.

*Relazioni Esterne Reparto Volo VVF Sicilia Communication and Media Relations

htllapiazza-Or.gif

 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo

Il Notiziario delle isole Eolie online siti utili
www.isoleolie.it  vacanzeeolie.it alberghieolie.com 

martina-signum.jpg