Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

motovedettacp3 (1).png

In mare è stato recuperato un altro corpo di un uomo morto. Anche stavolta è avvenuto nel canale tra Miloazzo e l’isola di Vulcano. Ad avvistarlo è stato un diportista che ha prontamente informato alla guardia costiera.

Nel tratto di mare si è recata la motovedetta della capitaneria di porto mamertina. Tra il promontorio del Capo e Vulcano è stato avvistato il corpo privo di vita che recuperato è stato trasferito dapprima a Patti e poi presso l’obitorio del policlinico di Messina per essere a disposizione della procura per far scattare le verifiche cercare di identificarlo.

Anche se si presenta in stato di decomposizione. Scattate le indagini per accertare se risultano persone scomparse. Alle Eolie è già il secondo cadavere rivenuto in mare a meno di un mese. In precedenza era stato ritrovato al largo di Gelso, borgo di Vulcano. E nonostante le verifiche non si è riusciti a stabilire di chi si trattasse. Non è da escludere che possano essere migranti. 

RASSEGNA STAMPA GDS.IT

Vulcano, recuperato un cadavere in mare

Turista tedesco picchiato e rapinato a Palermo

eolcalandra.jpg