140360869_10222331120340402_6109034543150630986_o.jpg

Lipari -  Assolti il fatto non sussiste.

Vito Russo, 77 anni, Federica Masin, di Stromboli e Nino Natoli, 62 anni, di Lipari, sono stati difesi dagli avvocati Antonino Arena e Peppe Cincotta.

La sentenza è stata formulata alla sezione distaccata del tribunale di Lipari dal giudice Ennio Fiocco (piemme Carlo Cigala, assistente giudiziario Rita Villanti).

Secondo il capo d'imputazione "avrebbero attestato falsamente che la piscina realizzata nnon era di tipo privatistico". La vicenda risale al 10 agosto 2014.

Assolti il fatto non sussiste.

Antonino Stocchi, 61 anni, di Vulcano, Marcello Bombaci, 62 anni, di Catania, Alfio Chillemi, 80 anni, di Centuripe (En) e Domenica Miconi, 87 anni,  di Civitella del Tronto (Te), sono stati difesi dagli avvocati Chillemi e Ficarra. 

Secondo il capo d'imputazione "in qualità di proprietari e ditta avrebbero realizzato verande e muri". I fatti accaduti a Vulcano risalgono al 17 maggio 2016

 

Non doversi procedere per intervenuta prescrizione. Mario Strano, 47 anni, di Siracusa e Uzi Roski, 51 anni, nativo della Macedonia, sono stati difesi dall'avvocato Marika Ficarra.

La sentenza è stata emessa alla sezione distaccata del tribunale di Lipari dal giudice Ennio Fiocco (piemme Carlo Cigala, assistente giudiziario Rita Villanti). 

Secondo il capo d'imputazione "avrebbero realizzato una struttura in cemento". La vicenda risale al 26 marzo 2015 

150468619_10222580075284120_6230403111503480729_n.jpg

Lipari, incendio distrugge cassonetto dei rifiuti a Canneto nonostante l'intervento dei vigili del fuoco e della polizia municipale

 

La giunta Giorgianni informa che lo screening previsto per oggi a Stromboli è stato rinviato, per motivi di servizio del personale USCA, a domani, mercoledì 17 febbraio, con le stesse modalità precedentemente indicate.

pasteur-1.jpg