Immagine del profilo di Felice D'Ambra, L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, vestito elegante e primo piano

di Felice D’Ambra 

Festività del Patrono e Protettore San Bartolomeo

Oggi 24 agosto ricorre la festività di San Bartolomeo; Lipari Capoluogo delle Isole Eolie, festeggia alla grande e in chiave modera, anche se nella mente di quei emigranti e nostalgici di un tempo che fu, la diversità è grande, ma oggi va bene così, come avviene ovunque, il progresso ha reso grande la citta, anche se ha cancellato la vera identità ma, l’importante è proseguire nel cambiamento, poiché nulla si doveva fermare!

Auguri di buon onomastico al mitico Bartolino Leone, Direttore del Notiziario Eolie online di Lipari, a tutti i miei parenti, amici e a tutti quelle persone e a tutti gli Eoliani sparsi nel mondo, che portano quest’importante nome.

Ricordando alcuni amici di ieri, scomparsi alcuni anni fa, mi viene in mente l’indimenticato Bartolo Merrina, il Goleador del Lipari Calcio di una volta, titolare della storica “Trattoria da Bartolo” di Via Garibaldi ,angolo Via Maurolico, creata dai Genitori Gaetano e dalla consorte donna Maria Concetta Italiano, nota “a milazzisa”.

Ancora oggi, nella memoria, la consorte del campione di calcio, Signora Graziella Tesoriero Merrina, le figlie Anna, Alessandra  e fino a qualche anno fa, anche suo marito Bartolo Ziino, Chef di cucina, hanno continuato con grande impegno a onorarne la memoria; e con grande professionalità e autenticità hanno proposto la stessa cucina tipica, che rese famosa una delle più vecchie trattorie  di Lipari.

Ricordo anche l’indimenticato caro amico Bartolo Ziino, il caro Papà di Diana, che oltre ad essere stato lo Chef della Trattoria, con grande impegno di volontariato, fu anche noto come Chef del famoso “Quadaro di San Giuseppe”, la vecchia chiesa che dal 1545, raccoglie all’interno i fedeli di Supa a Terra, Marina Corta e non solo. Ricordo anche un caro amico scomparso in Australia alcuni mesi fa, era l’ultimo figlio della seconda generazione di Stefano mbruglia e di Teresa Scarmato, originari di Milazzo, si chiamava Bartolino.

Buona Festa di San Bartolo, Patrono e Protettore a tutti!

Felice D’Ambra

Nella foto a sinistra seduti Bartolino Imbruglia e mio fratello Aurelio

50bbfb9b-27a0-40f4-a360-a3a0a78363fb.jpg

hotelcincotta-2.jpg