downloadcp.jpg

di Carmelo Pino*

A seguito della mobilitazione dei lavoratori iscritti alla F.P. Cgil di Messina della ditta LOVERAL srl e della proclamazione dello sciopero per giorno 25 Settembre 2020 si è sbloccata la vertenza che riguardava i lavoratori impegnati nel servizio di Igiene Ambientale nel Comune di Lipari e nelle isole Minori.

Con una nota in data odierna della Società LOVERAL viene comunicato che sono stati effettuati i bonifici a saldo degli emolumenti delle spettanze del mese di Luglio ed Agosto 2020 a favore di tutti i dipendenti del sopra citato cantiere causa dello sciopero.
Per questi motivi è stato revocato lo sciopero proclamato per giorno 25 Settembre 2020 per cui il servizio verrà garantito regolarmente.

*Segretario Prov.le F.P. Cgil ME

La Funzione Pubblica Cgil di Messina conferma lo sciopero proclamato per Venerdì 25 Settembre nei cantieri di Lipari e delle Isole minori dei lavoratori del servizio di igiene ambientale della Loveral srl.

Lo sciopero si articolerà per l’intera giornata garantendo comunque i servizi essenziali cosi come previsto dalla normativa. I lavoratori effettueranno un SIT-IN dalle ore 10 alle ore 12 presso il Comune di Lipari e chiederanno all’Amministrazione Comunale di ricevere una delegazione al fine di rappresentare le ragioni che hanno portato a questa decisione.

Mancano ancora due mensilità di stipendi ( Luglio ed Agosto 2020 ) a fronte di un acconto di 1.000 euro dato solo ai lavoratori assunti a tempo indeterminato escludendo ( cosa assai grave ) i lavoratori stagionali che insieme ai loro colleghi, pur tra mille difficoltà, hanno garantito che la stagione estiva nelle Isole Eolie si svolgesse senza troppi disagi per i cittadini ed i villeggianti.

Manca ancora ad oggi la busta paga di chiusura del rapporto precedente con la Loveral srl dove ci sono il TFR e le altre spettanze.
C’è un problema che attiene alla sicurezza dei lavoratori, ai mezzi che sono obsoleti ed alle attrezzature.

 

di Michele Barresi*

ALLE DITTE: MESSINA SERVIZI BC SUPER ECO DUSTY LOVERAL PROGITEC srl TRAINA srl  ATO ME 4 TEKRA srl ECOLOGICA SCARL LTS srl CARUTER PIPPO PIZZO ONOFARO MULTIECOPLAST  AGATAMBIENTE GILMA  SRR A.M. – SRR Isole Eolie – SRR Messina Provincia SPRESAL di Messina Ispettorato del Lavoro di Messina Prefetto di Messina ASSESSORATO Regionale Ambiente e territorio ASSESSORATO Regionale alle Politiche Sociali e del Lavoro

Oggetto: PROTOCOLLI SICUREZZA SUL LAVORO RISCHI COVID19 –
DITTE SETTORE IGIENE AMBIENTALE COMPRENSORIO MESSINA–

In una fase che impone a tutti massima responsabilità nel garantire, prima di ogni altra cosa, la sicurezza e la salute dei lavoratori e delle lavoratrici, tenuto conto di quanto emanato dal Ministero della Salute , dai Decreti Ministeriali in merito all’emergenza Covid19 ed il D. Lgs. 81/2008 circa gli adempimenti in materia di tutela della salute e della sicurezza del lavoratore sul luogo di lavoro; SI CHIEDE A tutte le imprese di Servizi Ambiente raccolta e smaltimento rifiuti del Comprensorio Messinese di adoperarsi con urgenza nell'adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio a tutela della salute dei lavoratori in conformità al protocollo sottoscritto Il 14 marzo 2020  da Cgil, Cisl, Uil con il Governo e le Parti datoriali per la regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro.

Per Fp Cgil e Uiltrasporti la tutela e la salute delle persone, e nei luoghi di lavoro, delle lavoratrici e dei lavoratori, viene prima di tutto, anche del profitto. E per questo si è ribadito che la prosecuzione delle attività produttive potrà avvenire solo in presenza di condizioni che assicurino ai lavoratori adeguati livelli di protezione.
Oltre a quanto già disposto dal DPCM dell'11 marzo 2020 e oltre i concetti di obbligo di distanza, sanificazione dei locali, limitazione degli spostamenti, lavoro agile, il Protocollo del 14 marzo introduce e chiarisce alcune procedure da porre in essere in azienda attraverso il confronto con le rappresentanze sindacali, in particolare gli RLS e gli RLST, al fine di redigere protocolli aziendali completi che, privilegiando la maggior tutela e prevenzione, rendano ogni luogo di lavoro, con le sue peculiarità, un luogo sicuro. In tal senso invitiamo tutte le Ditte in indirizzo a procedere con urgenza.

Il protocollo del 14 marzo ed i DPCM emanati in merito all’emergenza Covid19 sono provvedimenti che integrano e rendono più restrittivo il vigente D. Lgs. 81/2008 in materia di tutela della salute e della sicurezza del lavoratore; - Si richiamano gli artt. 17 e 18 in merito agli obblighi del Datore di Lavoro e l’art. 20 che dispone gli adempimenti a cui il Datore di Lavoro e il Medico Competente devono ottemperare in caso di esposizione ad agenti biologici nel quale a pieno titolo rientra il rischio a esposizione al virus COVID19. Al medesimo art20 si legge “OGNI LAVORATORE DEVE PRENDERSI CURA DELLA PROPRIA SALUTE E SICUREZZA E DI QUELLA DELLE ALTRE PERSONE PRESENTI SUL LUOGO DI LAVORO” . Pertanto rientra negli obblighi del lavoratore accertarsi che sussistano le condizioni di tutela della propria incolumità ed espletare le attività richieste dalla mansione solo una volta accertate le condizioni di sicurezza.
Il protocollo prevede inoltre la possibilità di attivazione di polizze assicurative per tutti i dipendenti dai rischi legati al COVID19.

Il protocollo e la normativa citata impongono al DATORE DI LAVORO LA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA’ laddove non si è nelle possibilità di fornire i lavoratori i DPI necessari e non si siano predisposte idonee procedure a tutela del rischio contagio.La qualità di servizio essenziale non esime il Datore di lavoro dagli obblighi delle norme citate né in qualsivoglia modo è consentita l’esposizione al rischio contagio del lavoratore.

SI CHIEDE AGLI ENTI IN INDIRIZZO
ciascuno quanto di propria competenza di attivare tutti le attività di ispezione e controllo nei cantieri delle Aziende di Igiene Ambientale ubicate in tutti i comuni della Provincia di Messina, al fine di verificare il rispetto dei Datori di Lavoro degli obblighi in materia di tutela della salute e della sicurezza del lavoratore.

*FP CGIL UILTRASPORTI 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

da-marisa-banner.jpg