imagest.png

Tra i settori che hanno ottenuto i maggiori benefici dalla diffusione delle tecnologie digitali, sicuramente quello legato al divertimento e ai giochi rappresenta uno degli esempi di maggior successo. Grazie a internet e alle applicazioni mobili, infatti, i videogame hanno conosciuto una ulteriore evoluzione, che ha portato alla possibilità di accedere agli stessi mediante piattaforme web dedicate e di creare sfide tra utenti connessi in contemporanea. Ma quali sono le ragioni di questo boom?

Perché i giochi online piacciono così tanto?

A prescindere dalla tipologia di gioco, sembra ormai assodato il fatto che agli italiani il divertimento online piaccia sempre di più. A testimoniare questo successo sono i dati relativi al numero di utenti e al fatturato complessivo generato dal settore, che risulta oggi essere tra i più redditizi in assoluto.

I motivi di questa crescita sono diversi e si legano tanto alle modalità di fruizione dei videogame che alla varietà dell'offerta, sempre più vicina ai vari gusti espressi dai consumatori. La praticità di gioco e la semplicità di accesso alle piattaforme di gioco, sia tramite PC che app per device mobili, rappresenta senza dubbio uno dei primi punti a favore di queste nuove tecnologie, che consentono di sfogliare ricchi cataloghi di proposte e di iniziare la propria partita semplicemente sfruttando una connessione a internet.

Non solo, siti e app per giocare garantiscono una user experience sempre più coinvolgente, in cui il giocatore viene reso protagonista e immerso in scenari quanto mai realistici, come accade ormai sempre più spesso sulle piattaforme che fanno uso dei sistemi di realtà virtuale e realtà aumentata.

Altrettanto importanti per il successo del settore risultano essere, infine, i costanti miglioramenti in termini di sicurezza e protezione dei dati. Se è vero che molte delle "paure" degli utenti online sono legate proprio ai rischi per dati personali e di pagamento, oggi è altrettanto evidente come il comparto gaming sia uno dei più efficienti in tal senso, grazie a tecnologie sempre più avanzate per la sicurezza dei clienti.

Giochi online: quali sono le tipologie di maggior successo

Sul web e negli store digitali è ormai possibile trovare giochi di qualsiasi genere, tradizionali o innovativi, ed è forse proprio questo uno degli aspetti che ha permesso al settore di ampliare negli anni la propria platea di utenti. Alcune tipologie di giochi, tuttavia, sono state protagoniste di un vero e proprio boom, che conta numeri davvero impressionanti.

I casino digitali, come quelli proposti da casinos.it, ne sono un esempio lampante, grazie ai cataloghi sempre più ricchi e a una proposta capace di rispondere al meglio ai diversi gusti e alle diverse esigenze. Giochi di carte, come blackjack e poker, ma anche slot machine e roulette, rappresentano una delle principali scelte di migliaia di videogiocatori, che sfruttando la comodità delle piattaforme e delle app dedicate a queste sale da gioco virtuali vi si dedicano con la massima semplicità nel tempo libero, a casa e non solo.

Altrettanto significativo è il successo di un altro comparto, ossia quello dei giochi MOBA (Multiplayer Online Battle Arena), un'evoluzione dei classici giochi di azione in cui è possibile creare sfide tra più giocatori in tempo reale connessi da ogni parte del mondo. Titoli come League of Legends o Total War Arena hanno letteralmente sbancato negli ultimi anni, trasformando i MOBA in un vero e proprio fenomeno di costume, capace di muovere numeri enormi anche su Twitch, la famosa piattaforma di streaming dedicata proprio ai videogame.

I dati registrati nel settore videoludico dimostrano infine come vi siano generi che non tramontano mai. I giochi di sport, per esempio, continuano a coinvolgere gli appassionati anche nelle più moderne versioni multiplayer o mobile: titoli come FIFA o PES per quanto riguarda i giochi di calcio oppure NBA 2K per ciò che concerne il basket americano sono solo due dei tantissimi videogame che si potrebbero portare come esempio. Ampiamente utilizzate sono, infine, le riproduzioni dei classici giochi in scatola, dal Risiko! al Monopoli, e i giochi tile-matching, come Candy Crush, nei quali occorre combinare e incasellare delle tessere allo scopo di ottenere il massimo punteggio possibile e classificarsi al meglio.

138148293_10222271344086033_3085607883880435191_n.jpg

airpanarea.jpg