Il rispetto della tua privacy √® la nostra priorit√† 

Questo sito utilizza Cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Clicca sul bottone - chiudi - per accettare l'uso dei cookie e proseguire la navigazione.

Stampa
Categoria: Notizie

maxresdefault.jpg

Lo smaltimento dei rifiuti industrili e tossici e' uno dei problemi che piu' assillano le societa' sviluppate. ma, come sempre, la natura ha nel suo seno il rimedio a tutto. basta individuarlo e utilizzarlo. e' la tesi del medico napoletano Radames Colella che ha proposto di utilizzare i vulcani attivi per smaltire i rifiuti di ogni genere.

"La lava in ebolizione - e' la sua tesi - e' in grado di scindere le molecole e di far tornare gli atomi nel loro ciclo naturale rendendo innocui veleni industriali, rifiuti organici, prodotti radioattivi, metalli tossici, ecc.".

Radames colella, napoletano di 59 anni, aiuto virologo all'ospedale ascalesi, e' orgoglioso della sua idea ed ha provveduto anche a registrarla all'uffico brevetti di Napoli.

''Finora - afferma in una intervista all'adnkronos - ho ricevuto molti apprezzamenti: professori universitari e  sindaci delle principali citta' italiane ai quali ho scritto, hanno manifestato vivo interesse''. l'idea di utilizzare i vulcani - ricorda colella - 'mi venne durante gli studi di specializzazione in igiene nel '79. studiando i vari metodi di smaltimento dei rifiuti mi concentrai sui forni, sulle alte temperature, e pensai: perche' non utilizzare i vulcani? Attualmente costruiamo inceneritori costosi e insufficienti, che a loro volta producono inquinamento, mentre i vulcani offrono una soluzione totale''. (adnkronos.com)

VIDEO

Cosa Succederebbe se buttassimo tutta la Spazzatura dentro ...

https://www.youtube.com/watch%3Fv%3DlzVO2-owwh4&ved=2ahUKEwiXh8_3t8DzAhUAQ_EDHabcC-IQtwJ6BAgCEAM

filippino2 copia.jpg