298285271_10225891335143547_1497389899568136160_n.jpg

Si rende noto che, per effetto dell’Ordinanza del Sindaco Riccardo Gullo n.76 del 8/8/2022, a partire da oggi, 9 agosto, e sino al 6 settembre 2022 sarà attiva un’area di parcheggio pubblico, libero e non custodito, in località Unci a Canneto (ex Campeggio).
La sosta per le autovetture sarà consentita dalle ore 8:00 alle ore 20:00, compresi i giorni festivi, così sopperire alle cicliche criticità connesse all’intenso traffico veicolare prettamente estivo della frazione e arginare i conseguenti disagi per residenti e turisti.
Si ringraziano il Dott. Fausto Mandarano e il Rag. Felice Mirabito della società MT Project s.r.l. per la disponibilità concessa.

L’Amministrazione Comunale

LE REAZIONI

275957308_10225120272787470_1876807189442406025_n.jpg

di Fausto Mandarano

Parcheggio camping Unci

Il Sig. Enzo d’Ambra, per il tramite legale Avv Alfio Ziino, senza peraltro averne alcun titolo, ha recentemente avversato la mia scelta di concedere alla popolazione di lipari di parcheggiare liberamente e gratuitamente nell area campeggio di Unci che e ‘ di mia proprietà in seguito all aggiudicazione dell’asta giudiziaria relativa al compendio fallimentare della società Omniaturist Srl di Enzo D’Ambra.

E’ triste constatare come alcuni personaggi della vecchia guardia continuino a perpetrare l’ineducativo linguaggio dell’individualismo.
Il mio è stato un senso di solidarietà nei confronti di tutti, a partite dalla nuova amministrazione, senza se e senza ma!

Mi auguro che questo piccolo contributo del sottoscritto sia utile a presentare una Lipari decorosa nella quale lo spazio per tutti lo si trova e, dove non c e’, lo si crea.
Speriamo che chi ci guarda dall’esterno non veda solo le nostre bellezze paesaggistiche, ma anche il valore umano degli abitanti che, uniti, collaborano per un futuro migliore, liberandosi da vecchie zavorre e mentalità orrende.

alfio_Small.jpg

di Alfio Ziino*

Riscontro per la Omniaturist Srl la nota a firma del dottor Fausto Mandarano pubblicata sul Notiziario del 13 ultimo scorso, nota per così dire approssimativa posto che l'area acquistata, e già facente parte del Camping Unci, non è di proprietà dello stesso dottor Fausto Mandarano, ma della MT Project Srl (differenza non da poco); la Omniaturist Srl non è affatto fallita e l'immobile in parola è stato oggetto di espropriazione forzata conseguente a crediti bancari per i quali sono ancora pendenti giudizi volti ad accertarne la legittimità.

Nessuno dubita delle buone intenzioni del dottor Fausto Mandarano e non sarà la Omniaturist Srl ad impugnare la conseguente ordinanza sindacale, ma l'approssimazione manifestata, al di là della improprietà di espressione, sembra essere endogena posto che non tiene conto di prescrizioni normative non derogabili da alcuno. Nella specie, la destinazione di un' area a campeggio del tipo Camping Unci, è destinazione d'uso vincolata cui non è lecito venir meno, per breve o lungo periodo che sia, nè per fini privatistici, nè per fini pubblicistici. Di più. Sull'area in questione la Omniaturist Srl vanta propri diritti reali dei quali la MT Project Srl o il dottor Fausto Mandarano non possono disporre.

Da ultimo. Soprassiedo, unitamente al dottor Vincenzo D'Ambra, allo sgradevole riferimento a vecchie o nuove guardie, vecchie zavorre e mentalità orrende. De minimis princeps non curat, specie il dottor Vincenzo D'Ambra che alla comunità ha già dato molto e che di certo non è un parvenu.

*Avvocato 

300009935_10225929424215750_1787207228958888792_n.jpg

Gentile direttore,

Parcheggio Camping Unci — Avv. Alfio Ziino Risponde l’Avv. Emanuela Bressi legale della M.T. Project

Egregio Avvocato, ho nuovamente il piacere di replicare ai Suoi scritti, che si accumulano recentemente su fondamenti che ancora non sono chiari e comincio a temere che alla chiarezza debba rinunciare.

Tuttavia, in questa sede, per non tediare il lettore, non ci chiediamo neppure quale delle posizioni espresse per conto della Omniatourist srl sia da prendere per buona ( l’opposizione al parcheggio – come da lettera al Comune in data 09.08 - o la volonta’ di non impugnare l’ordinanza amministrativa – come da suo comunicato su Notiziario Eolie del 16.08 us), ne’ ci interessa su quali basi o fantasiosi strumenti legali la Omniatourist avrebbe pensato di entrare in argomento.

E’ possibile che, che nello svogimento dell’incarico difensivo, sia sfuggito che la MT Project srl appartenga all’Ing Fausto Mandarano, e che l’ordinamento italiano preveda la possibilita’ di effettuare cambi di destinazione d’uso soprattutto per fini pubblicistici, ma e’ impossibile che il nostro codice deontologico, che ci impone decoro e rispetto nei nostri interventi sui mezzi di informazione, non Le sia ben in mente. Sinceramente sono spaizzata da uno schema difensivo che punti a evidenziare che il sig D’Ambra non sia un “parvenu” (rif suo comunicato su Notiziario Eolie) e concordo invero con l’Ing Mandarano allorche’ esprima perplessita’ contro mentalita’ pregiudiziose che hanno l’unico effetto di bloccare la generativita’ sociale e culturale.

Il suo intervento erra nella citazione latina de minimis non curat praetor e le consiglio vivamente di ricordarla, soprattutto quando si spende nei confronti di controparti che alla collettivita’ possono portare solo che elementi positivi quali INNOVAZIONE E POSTI DI LAVORO.

Avvocato Emanuela Bressi

La nota dell'avv Ziino 

di Alfio Ziino

Il temporaneo parcheggio gratuitamente concesso dalla MT Project Srl del dottor Fabio Mandarano, mi ha spinto a curiosare, andando a rilevare, udite! udite!, che i terreni limitrofi a quello concesso in uso da detta società, terreni sempre in località Unci di Canneto-Lipari e riportati in mappa al foglio 69 particelle 573, 647, 571, 132 (per circa mq. 1500) hanno come destinazione quella di PARCHEGGIO. Infatti, nel Piano Regolatore Generale del Comune di Lipari sono stati inseriti in zona "P", appunto parcheggio, e nel Piano Paesistico Territoriale delle Isole Eolie in zona MA3, cioè di mantenimento con vincolo di inedificabilità. Detti terreni si trovano ad angolo tra lo "svincolo Unci" e la Marina Garibaldi.

Vien da chiedersi come mai, in tanti anni, ed a fronte delle difficoltà di parcheggio in Canneto, l'Amministrazione non si sia curata di tradurre in atto, concretamente, la destinazione dei terreni indicati. Mi auguro che i cittadini tutti, ed i Consigliere Comunali in particolare, vigilino affinchè non venga apportata modificazione alcuna alla destinazione urbanistica indicata, modificazione che andrebbe certamente a soddisfare un qualche privato interesse a danno della collettività.

Fugadinotizie Lipari, al Comune arriva esposto

fugadinotizie (1).gif

Lipari - Continua la "querelle". Negli uffici comunali è giunto un esposto presentato dall'avvocato Alfio Ziino per conto del dottor Enzo D'Ambra contro la riapertura dell'ex campeggio di Unci trasformato in parcheggio, anche se provvisorio. Secondo l'esposto "i metri quadri sarebbero inferiori rispetto a quelli obbligatori per legge". 

Milazzo, diretto alle Eolie con 200 gr di cocaina arrestato dai carabinieri

Cap.-Andrea-Maria-Ortolani-914x1024.jpg

Milazzo Bloccato con la droga all’imbarco passeggeri di Milazzo. Un uomo arrestato dai  Carabinieri della Compagnia di Milazzo al comando del capitano Andrea Ortolani hanno arrestato un uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nell’ambito dell’intensificazione dei quotidiani servizi di controllo dei passeggeri nelle aree portuali, in partenza da e per le Isole Eolie, i Carabinieri della Stazione di Lipari hanno notato un individuo che, a Milazzo, in procinto di imbarcarsi sull’aliscafo diretto a Lipari, ha mostrato subito un comportamento particolarmente sospettoso.

L’intervento dei militari ha consentito di bloccare l’uomo che, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un involucro contenente 200 grammi di cocaina, celati indosso. Pertanto, la droga, inviata al Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina per le analisi di laboratorio, è stata sequestrata e l’uomo è stato arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Ultimate le formalità di rito, l’arrestato è stato ristretto presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LE EOLIE SU LINEABLU DI RAIUNO CON SERVIZIO SPECIALE PER MAURIZIO VULCANO E VISITA AL SUO LABORATORIO

VIDEO

RASSEGNA STAMPA GDS.IT

Il disastro a Stromboli, ricognizione aerea per valutare i danni a case e strade

La fiction, l'incendio e ora la valanga di fango: da Stromboli sale la protesta

Stromboli travolta da fango e detriti, la rabbia dopo la paura: «Disastro annunciato»

Inferno di fango a Stromboli: gente bloccata nelle case, ci sono alcuni feriti

 

Lipari, si comunica ai signori utenti che, per motivi tecnici, si è resa necessaria una modifica al calendario di distribuzione idrica nella frazione di Pianoconte che avverrà nei giorni 16 e 17 agosto e dunque non, come di consueto, nei giorni di lunedì e martedì ma, solo per la prossima settimana, nei giorni di martedì e mercoledì. Ci scusiamo per gli eventuali disagi.
Bel.mar Costruzioni

---Il Centro Studi e Ricerche di Storia e Problemi Eoliani comunica che, a causa dei pesanti disagi occorsi sull’isola di Stromboli in seguito alle avverse condizioni meteorologiche dei giorni scorsi, la presentazione del volume “STROMBOLI – Traduzione in italiano dal testo originale di Luigi Salvatore D’Austria”, che avrebbe dovuto tenersi stasera, 13 Agosto, alle ore 19.00, presso la Libreria dell’Isola, è rinviata a data da destinarsi.

logo_isoleolie.jpg