25440162_1536854493094554_1200561474535490871_o.jpg

25509018_1579311182107647_671356103_o.jpg

Si è conclusa la kermesse di "Messina in passerella " organizzata da Letizia Bucalo, che ha visto 300 modelli non professionisti, esibire abiti di 16 aziende messinesi, sfilare al Palacultura di Messina. I proventi percepiti su libere donazioni degli invitati, sono stati inviati alla fondazione Aurora del centro NeMo del Policlinico di Messina per la lotta alla distrofia muscolare e alla Sclerosi laterale Amiotrofica. La manifestazione che ha fatto il tutto esaurito al Palacultura, ha visto tra i testimonial l'avvocato Alessia Giorgianni ed il dottor Giovanni Albano, impegnati da tempo nel sociale.

images.jpg

images/banners/immagini_random/lasirenetta-orizz.gif

 

di Giovanni Albano

Venerdì 15 dicembre ore 20.00, sfilata di moda al "Palazzo della Cultura" a Messina. I proventi saranno devoluti alla Fondazione Onlus Aurora del centro Nemo del Policlinico Universitario di Messina per la ricerca e cura delle malattie neuromuscolari. Inviti con una donazione  minima a partire da 15 euro. Chi fosse interessato può rivolgersi a chi scrive.

In occasione del 95° anniversario della nascita della poetessa messinese Rosaria Triolo, con ospite la figlia Maria Martinez, si è svolto al Salone delle bandiere del Comune di Messina l'Incontro-cenacolo dell'Asas (Associaz. Siciliana arte e scienza).

L'evento - incontro culturale presentato dalla dott.ssa Alba Terranova e presieduto dall'artista Flavia Vizzari - è stato incentrato su una tematica che vuol porre in evidenza gli aspetti trascurati, dimenticati o addirittura sconosciuti della città e della cultura della città dello stretto, ricercando e dialogando insieme su luoghi, fontane, architetture, artisti, personaggi illustri, scienziati e letterati messinesi.

Il salotto culturale ha avuto due personalità principali, il dott. Pippo Previti, funzionario della Città Metropolitana di Messina e il prof. Renato Fasanella critico d'arte, che hanno accompagnato il loro intervento, rispettivamente sugli scavi Antonelliani e sullo scultore Bonfiglio.

Meritevoli gli interventi il dott. Giovanni Albano con una relazione su Bartolomeo di Neocastro, della giovane studentessa Virginia Rando sulla fontana Arena, dell'artista Franca Scolari sui poeti messinesi dell'Art -Nouveau, Toscano, Cardile e Rino, del dott. Pasquale Costa sulla chiesa del Ringo e dei poeti Melania Rossello e Luigi Terranova segretario dell'Asas. La serata è stata allietata dall'esibizione della danzatrice e coreografa dott.ssa Antonella Gargano, con la collaborazione del vice presidente Asas Pier Paolo La Spina.

eolcalandra.jpg