d39ff73433b22c52be106e21d73cd995.jpg

La stagione turistica è ancora lontana da un vero avvio ma le aziende più attente si stanno già preparando con una serie di iniziative promozionali che hanno l’obiettivo di favorire una pronta ripartenza delle prenotazioni.

Liberty Lines, compagnia di navigazione veloce impegnata in Italia e su tratte internazionali e Civitatis, azienda leader nella distribuzione online di attività, escursioni e visite guidate in tutto il mondo, hanno da poco siglato un’intesa commerciale innovativa che intende dare un forte valore aggiunto alla clientela, arricchendo l’offerta ‘classica’ del trasporto marittimo.

In base agli accordi, Liberty Lines offre sul proprio sito i tour guidati gestiti da Civitatis in diverse località dei territori collegati, fra cui ad esempio Palermo, Trapani, Messina o diverse mete delle isole minori siciliane come Eolie ed Egadi, tradizionali destinazioni servite dalla compagnia.

A Favignana e Levanzo, per esempio, è possibile effettuare escursioni in barca a vela, fare snorkeling nelle cale più belle delle due isole, mentre a Lipari si può andare alla scoperta delle mura spagnole, delle stradine del centro storico e visitare il parco archeologico di Diana, il tutto con l’ausilio di guide multilingue, da scegliere in fase di prenotazione, e potendo anche contare su un’offerta di pasti a completare i pacchetti.

Nelle intenzioni delle due aziende l’offerta delle escursioni e dei pacchetti andrà ad aumentare nel corso dei prossimi mesi, compatibilmente con l’evolversi della situazione legata alla pandemia. Attraverso una pagina web congiunta, appositamente creata, i clienti Liberty Lines potranno infine prenotare una delle oltre 8.000 escursioni in lingua italiana che la piattaforma Civitatis offre in tutto il mondo.

Secondo il direttore commerciale di Liberty Lines Nunzio Formica “La partnership con Civitatis ci consentirà di arricchire l’offerta alla nostra clientela, specie straniera, offrendo esperienze di viaggio che possono contribuire a rendere indimenticabile una vacanza. Con questa iniziativa la nostra politica commerciale per il 2021, che ha già visto la recente introduzione del programma Liberty Express, va a completarsi: ora ci auguriamo che le condizioni globali cambino il più rapidamente possibile in modo che possiamo tornare a programmare la stagione turistica con prospettive diverse”.

Nelle parole del CEO e fondatore di Civitatis Alberto Gutiérrez: ''Siamo lieti di aver firmato un accordo con una delle più importanti compagnie di trasporto marittimo veloce, con sede in Italia, e di continuare a rafforzare la nostra presenza sul mercato italiano. Con questo accordo, Civitatis vuole continuare a investire sull'Italia e sulle attività in lingua italiana, puntando sulla propria espansione a livello mondiale. ''

ansa-met.jpg

Accordo tra la compagnia di aliscafi “Liberty Lines” e la società “Civitatis” che si occupa anche di visite guidate per la promozione del turismo di qualità in Sicilia. Le due aziende hanno siglato un’intesa commerciale che intende dare un forte valore aggiunto alla clientela, arricchendo l’offerta ‘classica’ del trasporto marittimo. In base agli accordi, Liberty Lines offre sul proprio sito i tour guidati gestiti da Civitatis in diverse località dei territori collegati, fra cui ad esempio Palermo, Trapani, Messina o diverse mete delle isole minori siciliane come Eolie ed Egadi, tradizionali destinazioni servite dalla compagnia. A Favignana e Levanzo, per esempio, è possibile effettuare escursioni in barca a vela, fare snorkeling nelle cale più belle delle due isole, mentre a Lipari si può andare alla scoperta delle mura spagnole, delle stradine del centro storico e visitare il parco archeologico di Diana, il tutto con l’ausilio di guide multilingue, da scegliere in fase di prenotazione, e potendo anche contare su un’offerta di pasti a completare i pacchetti. Nelle intenzioni delle due aziende l’offerta delle escursioni e dei pacchetti andrà ad aumentare nel corso dei prossimi mesi, compatibilmente con l’evolversi della situazione legata alla pandemia. Attraverso una pagina web congiunta, appositamente creata, i clienti Liberty Lines potranno infine prenotare una delle oltre 8.000 escursioni in lingua italiana che la piattaforma Civitatis offre in tutto il mondo.

“La partnership con Civitatis - sopiega il direttore commerciale di Liberty Lines Nunzio Formica - ci consentirà di arricchire l’offerta alla nostra clientela, specie straniera, offrendo esperienze di viaggio che possono contribuire a rendere indimenticabile una vacanza. Con questa iniziativa la nostra politica commerciale per il 2021, che ha già visto la recente introduzione del programma Liberty Express, va a completarsi: ora ci auguriamo che le condizioni globali cambino il più rapidamente possibile in modo che possiamo tornare a programmare la stagione turistica con prospettive diverse”. Soddisfatto anche il Ceo e fondatore di Civitatis Alberto Gutiérrez: ''Siamo lieti di aver firmato un accordo con una delle più importanti compagnie di trasporto marittimo veloce, con sede in Italia, e di continuare a rafforzare la nostra presenza sul mercato italiano. Con questo accordo, Civitatis vuole continuare a investire sull'Italia e sulle attività in lingua italiana, puntando sulla propria espansione a livello mondiale".(ANSA)

danierimunafo_1.jpg