prim pag nata.jpgPRIMA PAGINA: "FURTANDO”

I borseggiatori, ormai, vanno a colpo sicuro: salgono sull’autobus e puntano subito i passeggeri che stanno utilizzando un cellulare. Il motivo è semplice: approfittano del fattore “distrazione”.

Le vittime sono così concentrate, mentre consultano il proprio smartphone, da sembrare ipnotizzate e nella maggior parte dei casi non si accorgono se qualcuno infila la mano nel loro zaino.

 

ISOLA SEGNALE

 

 42140338_142326483382736_4750461548542033920_n.jpgLe mani sull’isola

oltre le gambe

leste a fuggire

con le spalle coperte.

Sono loro le protagoniste

che vanno intorno alle coste

senza vie di fuga con un mondo

che ancora aspetta.

Anche un bambino.

Senza cercare la neve delle nove.

Arriva sempre il segnale

ma tutti accettano di ascoltare

in lingue diverse il nuovo

che avanza rubando la libertà dei pesci.

Sempre meno squali.

 

Il_Vulcano_a_Piedi_Stromboli_Trekking_orizontale.jpg

  

CONTROCORRENTEOLIANA: "NATATOLE"

 

aaaaaaaa

I produttori eoliani di “nacatule” che in questo periodo natalizio si dovrebbero chiamare “Natatule”dovrebbero intervenire con qualche manifestazione popolare per l’aumento del prezzo dello zucchero, della plastica fregandosene delle macchine aziendali.

Il prezzo di questi dolci simbolo ormai delle Eolie salirà alle stelle. Si continuerà su questo dolce oppure si nomineranno in alternativa altri dolci magari più poveri, più amari ed incartati senza uso di plastica. Così vuole la legge degli aumenti.

 

VERO&FALSO

pitvf

-Politico eoliano si destreggia.

-Elettore eoliano si sinistreggia.

-Le Eolie cercano un turismo spaziale.

-Alicudi ha la ricetta anti-età.

-A Vulcano arriva la sartoria taglia e cuoce.

-Lipari Watch sarà il tempo reale eoliano.

-Stilista disegnerà il versamento della Malvasia eoliana.

uspi Quotidiano associato all'Unione Stampa Periodica Italiana

Info su bonus pubblicità con credito d'imposta del 75-90% sul Notiziario 

eolcalandra.jpg