giugno.jpg

 

 

PRIMA PAGINA: "MUCCILLAGINANDO”

prima_pagina.jpg

La mucillagine che sta invadendo il Mar di Marmara, una crescente onda mortale che da 8 mesi preoccupa sempre più ambientalisti e scienziati che chiedono al governo di intervenire. Questo é il risultato di politiche di smaltimento di rifiuti sbagliate, un disastro con colpe umane. Il Mare di Marmara sta morendo. Sotto accusa la gestione dei rifiuti di un'area dove vivono circa 25 milioni di persone, che ha creato un'ondata di mucillagine che uccide l'ossigeno che ha continuato a crescere negli ultimi 40 anni. Le recenti operazioni di pulizia costituiscono azioni conservative, non risolutive. Il fondo marino e' morto. Bisogna riportare ossigeno nel Mar di Marmara prima che sia troppo tardi.

 

ISOLA PREGHIERA di Aurora Bonanno Conti Natoli

 

 1-IMG_0123-afpscf2-copy-2lw copy.jpg

il passato non più passato

e ogni cosa

non è in nessun luogo

in nessuno spazio

in nessun tempo?

O è preghiera

quando bimba spettatrice

in quel teatro della vita

il padre al ladro che sorprende

chiede: hai fame?

O è preghiera

quando il vento strappa

alla terra il  vivere

 e del padre e della madre

l’abbraccio mi fa una 

con le sorelle?

O è preghiera

quando l’innocenza è calpestata

e l’anima mia

apre le porte all’urlo

nel sentire il peso 

dello scarpone?

O è preghiera 

se lo sguardo ubriaco

ancora di sonno

sorride al rosa del geranio

 che schiude le labbra

al danzare della luce

mattinale?

Non sono tutte le creature

- animate e inanimate -

parte del creato?

E tutto il creato

non trasuda amore?

La piccola palla acidula

consegna la sua forza

alle preziose particelle

che si fanno pane

Questa la forza

della preghiera

E la preghiera

è balsamo sulle illusioni

sugli incanti svaniti

sulla invalicabile solitudine

sulla enigmatica angoscia

dell'isola

 Il_Vulcano_a_Piedi_Stromboli_Trekking_orizontale.jpg

 

CONTROCORRENTEOLIANA: S.O.S Silvano Schiacchitano

aaaaaaaa.jpg

Tre donne per uomo. Tre signore che si chiamano nell’ordine con il quale si firmano Diana Bonofiglio, Elena Caronia e Silvia Carbone. Un uomo solo: Silvano Schiacchitano. Tre angeli in questo momento e una vittima di una incredibile burocrazia politica. L’unica certezza: il bisogno di aiuto impellente e necessario. Le Eolie stanno vivendo una pandemia nella pandemia, anche se le previsioni turistiche superano l’ottimismo. Manca la qualità di assistenza a casi senza via di scampo. C’é bisogno di due o tre colpi di telefono per fare e per agire. Le tre signore sono sulla buona strada per la parte sanitaria, però devono trovare sbocco per la soluzione di: una casa per Silvano. La proprietà dell’attuale rudere, per il quale la comunità ha già investito, è di quella triangolazione ancora maledettamente irrisolta: Comune di Lipari-Lipari Porto S.p.A.-Condotte. Cari politici, per favore, Silvano ha bisogno di una casa civile per vivere e curarsi. L’isola, per non perdere la faccia, ha bisogno della Vostra mano. Allungatela di corsa mettendola sulla coscienza.

VERO&FALSO 

 

pitvf-Politico eoliano legge.

-Elettore eoliano scrive.

-Filicudi é l'isola vista mare.

-A Panarea il mare é di casa.

-Vulcano é amareggiata.

-A Lipari il mare mormora.

-Salina si costruirà una propria struttura ospedaliera.

 

INFORMAZIONEXINFORMAZIONE-ll Notiziario si legge e si ascolta

 

IMG-20200914-WA0002.jpg

LIPARI, VENDESI RUDERE DI CIRCA 100 MQ CON 20 MILA METRI QUADRI DI TERRENO IN LOCALITA' PANORAMICA E SPETTACOLARE. IN UNA VERA E PROPRIA OASI NATURALE DI VERDE. SI AMMIRANO IL MARE, I FARAGLIONI E IL CENTRO ABITATO DELL'ISOLA. IL TUTTO DOVE IL SILENZIO REGNA SOVRANO INFO 3939718272

lagiara.jpg