isolelo.png

Isole, dialoghi tra arte e letteratura, si è concluso al teatro al castello di Lipari, con “Appunti sul naufragio” di Davide Enia. Il festival con la direzione artistica di Paola Nicita, Emanuele Lo Cascio, Evelina Santangelo, giunto alla sua quarta edizione, ha ha visto ieri sera la prima assoluta della performance del duo di videoartisti Masbedo, “Muti pericoli”, poetica riflessione su memoria,cambiamento, possibilità.

Lo scorso weekend, sempre a Lipari, sono stati ospiti gli scrittori Helena Janaczek e Hamir Ziarati, insieme con l’artista Andrea Cusumano.
Il 29 settembre appuntamento a Palermo, al Museo Riso, con una selezione di opere della collezione legate al tema delle isole.

Il festival, che per questa edizione ha riflettuto sul tema del naufragio, ha avuto il riconoscimento del Ministero della Cultura.

VIDEO

NOTIZIARIOEOLIE.IT

ISOLE, dialoghi tra arte e letteratura, festival giunto alla sua quarta edizione, prende il via con due fine settimana che si svolgeranno a Lipari (2/3 settembre e 10/11 settembre 2022) e vedranno protagonisti alcuni tra i nomi internazionali più significativi delle arti visive e della letteratura: Helena Janeczek, Masbedo, Hamid Ziarati, Davide Enia, Andrea Cusumano.

Il festival, Ideato e prodotto dall’Associazione Insula, con la direzione artistica di Emanuele Lo Cascio, Paola Nicita, Evelina Santangelo, ha ricevuto il riconoscimento del Ministero della Cultura.

Per questa edizione, il focus di riflessione è NAUFRAGARE, attraverso cinque appuntamenti dedicati a dialoghi, proiezioni, performance, mostre, ospitati a Lipari e a Palermo al Museo Riso, con Isole#Collezione Museo Riso a cura di Rosaria Raffaele Addamo.

NAUFRAGARE, tema della quarta edizione di Isole Festival, viene declinato con la voce di scrittori, artisti e pensatori, nel tentativo di creare visioni diverse sui cambiamenti del nostro tempo. Oggi viviamo un tempo di instabilità, di cambiamenti, di capovolgimenti di ogni verità è di ogni immutabilità. Naufragare, smarrirsi, allontanarsi dal conosciuto, perdersi per ritrovarsi tra inconcepibili fallimenti e insospettate realizzazioni. Come scriveva Fernando Pessoa: “Ho fatto naufragio senza tempesta, in un mare nel quale si tocca il fondo con i piedi”.

Si inizia venerdì 2 settembre al Centro Studi Eoliano alle 19, dove saranno lette alcune pagine del libro di Alessandro Dal Lago, “Non-persone”- un piccolo omaggio per ricordare il sociologo e la straordinaria attualità del suo pensiero- e l’artista e regista Andrea Cusumano presenterà il suo lavoro, dando poi seguito al Dialogo dal titolo “ Naufragi e approdi”, che vedrà, insieme con l’artista, la partecipazione della scrittrice Helena Janeczeck (vincitrice di alcuni tra i maggiori riconoscimenti letterari quali Premio Campiello, Premio Strega), insieme con lo scrittore Hamir Ziarati, (Premio Rusconi, autore de Il meccanico delle rose e Quasi due).

Sabato 3 settembre al Centro Studi Eoliano alle 20 si proietta il film “Welcome Palermo” dei Masbedo (duo di videoartisti formato da Nicolò Massazza e Iacopo Bedogni, autori tra l’altro di una recente regia al Teatro Massim di Palermo).

Il film è una narrazione che narra Palermo attraverso alcuni suoi artisti, viaggio tra pensieri, sogni e architetture, per comporre una nuova immagine di una città che ha spesso incontrato il naufragio etico e sociale, alla ricerca di altri possibili sguardi e azioni.

Il fine settimana seguente, sabato 10 settembre, ISOLE, dialoghi tra arte e letteratura, sceglie gli spazi del Castello che domina l’isola di Lipari, dove si trovano il Parco archeologico e il Museo regionale Bernabò Brea; presso il teatro che si affaccia sul mare, alle 19 si terrà la video performance dei Masbedo “Muti Pericoli”, in anteprima assoluta, realizzata per il festival. Una riflessione sul tema del naufragio attravrso proiezioni, sonorità, oggetti e gli stessi artisti in scena, per una straordinaria esperienza visiva e poetica.

La conclusione di ISOLE, sempre al teatro di pietra, domenica 11 settembre alle 19, è affidata a Davide Enia, scrittore, drammaturgo, attore (tra i tanti riconoscimenti, Premio Hystrio 2019, Premio Mondello, Premio Le Maschere), che porterà in scena il monologo “Appunti per un naufragio”, rielaborazione del suo romanzo omonimo.

Il 29 settembre il Museo Riso di Palermo inaugura la mostra Isole# Collezione Museo Riso, selezione di opere della collezione legate al tema delle isole, curata da Rosaria Raffaele Addamo in collaborazione con ISOLE festival.

L’ingresso a tutti gli spettacoli, gli incontri e le proiezioni è gratuito.

Isole, dialoghi tra arte e letteratura è realizzato con il sostegno della Regione Siciliana, Assessorato regionale ai beni culturali e identità siciliana, Fondazione Sicilia, Riso, Museo d’arte contemporanea della Sicilia; ha il riconoscimento del Ministero della Cultura; in collaborazione con Centro Studi Eoliano; Parco archeologico delle Isole Eolie, Museo Bernabò Brea; Comune di Lipari; Liberty Lines.

Ideazione e produzione Associazione Insula

304965412_10225993592899927_72418015528149714_n1qs.jpg

 

PROGRAMMA ISOLE, dialoghi tra arte e letteratura 2022: venerdì 2 settembre Lipari Centro Studi Eoliano Ore 19 “Non-persone” di Alessandro Dal Lago, lettura di Andrea Cusumano Ore 19,30 “Arcipelago Persona”, incontro con l’artista Andrea Cusumano Ore 20 “Naufragi e Approdi”, dialogo tra arte e letteratura con Helena Janeczek, Hamid Ziarati, Andrea Cusumano

Sabato 3 settembre Lipari Centro Studi Eoliano Ore 20 “Welcome Palermo”, film dei Masbedo (2019, 75’) Sabato 10 settembre Lipari, al Castello Ore 19 “Muti Pericoli”, video performance dei Masbedo (anteprima)

Domenica 11 settembre Lipari, al Castello Ore 19 “Appunti per un naufragio”, monologo di Davide Enia

Giovedì 29 settembre Palermo, Museo Riso Ore 18,30 “Isole#Collezione Museo Riso”, mostra a cura di Rosaria Raffaele Addamo

La particolarità di ISOLE, festival unico nel suo genere, è quella di proporre una compresenza di personalità della cultura e di varietà di linguaggi, che si incontrano sia sull’isola che nella città per una riflessione sull’immagine e sulla parola partendo da punti di vista differenti o da posizioni affini: tutto quello che può nascere da questo dialogo diviene il senso e la forza della manifestazione.

Ideazione e produzione Associazione Insula Direzione artistica Emanuele Lo Cascio, Paola Nicita, Evelina Santangelo. ISOLE nasce nel 2019 a Lipari nelle Isole Eolie come luogo di scambio culturale in un contesto internazionale di condivisione, accoglienza e apertura. Il festival inoltre vuole mettere in luce i caratteri di un ambito diverso da quelli di altri eventi culturali: l’isola ha una magia e una dinamica particolare che, grazie alla presenza degli ospiti e del pubblico, diventa opportunità di condivisione e centro di attrazione per offrire, proprio per la sua peculiarità, nuove possibilità di incontro e nuove modalità di esperienza.

subba-or.jpg