Immagine del profilo di Felice D'Ambra, L'immagine può contenere: Felice D'Ambra, con sorriso

di Felice D'Ambra 

Curiosità di quella che sarebbe dovuta essere la Settimana Santa.

I riti della Settimana Santa della Pasqua, erano l’insieme di feste religiose organizzate in tutte le Località e luoghi di cultura dove le antiche Confraternite in occasione di quella che era considerata la più grande festa religiosa del mondo, per le modalità, scenografie e liturgie per i tradizionali riti della Pasqua.

La ricorrenza della Pasqua di una volta era anche un grande richiamo di visitatori Internazionali, e che dava sempre il via alla stagione turistica balneare e non. Era anche una ricerca spasmodica alla scoperta di sofisticate tradizioni e manifestazioni cristiane che nel tempo si sovrapponevano ad antichi riti pagani, e che celebrava anche l’arrivo della meravigliosa primavera.

I riti della Pasqua rappresentavano momenti più significativi della vita di Gesù Cristo descritti nel vangelo: dal suo arresto da parte dei romani, crocifissione, morte, resurrezione e con l'incontro, fra la Madonna e Gesù, avevano termine, ovunque, i riti della Settimana Santa.

Nella Pasqua dei tempi passati, l'uovo per i cristiani veniva colorato di rosso, il colore del sangue di Cristo, a simboleggiare la fertilità, e era anche un dispensatore di energia, un dono gradito che si usava metterlo anche nelle tombe per i morti, mentre per i cristiani d'oggi, l'uovo è colorato con diverse tonalità ed anche di cioccolato molto più gradito, ma soprattutto l'uovo, è il simbolo di resurrezione.

Gli occhi di tutto il mondo che una volta erano puntati sula Città Eterna per la benedizione pasquale di Papa Francesco, ieri sera hanno potuto vedere il silenzio tombale della grande piazza umiliata e deserta, dedicata al pescatore Pietro, divenuto Santo e Vescovo di Roma. Tutto a causa dei troppi morti in Italia e nel mondo causati dal terribile coronavirus.

A tutti i lettori del Notiziario Eolie, di Facebook, e a tutti i parenti e non solo Eoliani sparsi nel mondo, Auguri di Buona Pasqua: Festeggiate come potete, ma “Restate a Casa”.

Buon pomeriggio ascoltate, vedete il video e, e poi, "Restate a Casa"! È molto importante, date retta e ascoltate attentamente vale per tutti!!

htl-rocceazzurre.jpg