15439734_10211067011210313_7243785257638407977_n.jpg

di Stefano Zagami

Gentile Direttore,

vorremo condividere con i lettori del Notiziario delle Eolie online,se possibile, come i Genitori Scuola Filicudi si sono coordinati per essere una Voce riconosciuta dagli organi della Scuola ed Enti locali.

L'Obiettivo è di contribuire alla formazione della Comunità Scolastica che si colleghi con la Comunita' Sociale e Civile nell'esprimere pareri e proposte e contributi.

Il Comitato dei Genitori (Art15 comma 2 del D.lgs 297/94) è considerato dalla legge un ' Associazione di Fatto. Le sue prerogative ed i suoi limiti sono definiti dal Codice Civile .

Grati Cordialmente Grazie

*Presidente Comitato Genitori Plesso Scuola Filicudi

image0fil.jpg

LE REAZIONI

downloadmifa.jpg

di Mirella Fanti*

Gentile direttore,

le chiedo di ospitare una precisazione doverosa in merito alla nascita di un comitato genitori a Filicudi.

Nell'ordinamento scolastico italiano (T.U. 297/94) non è prevista la costituzione di comitati genitori autonominati in assemblea indetta dai genitori stessi prima delle elezioni annuali dei rappresentanti negli Organi collegiali. Come ben si evince dalla lettura del Testo Unico:
"I rappresentanti dei genitori nei consigli di intersezione, di interclasse o di classe possono esprimere un comitato dei genitori del circolo o dell'istituto."
Questo significa:
1. Un eventuale comitato dei genitori si può costituire solo dopo le elezioni dei rappresentanti;
2. Nel caso si costituisca sarebbe un comitato dell'Istituto e non di un plesso;
3. In ogni caso sarebbe composto dai rappresentanti regolarmente eletti.

Non negando la buona volontà dei genitori - primo fra tutti il sig. Stefano Zagami - di voler contribuire al buon funzionamento di un plesso (in questo caso Filicudi) devo rammentare che la finalità dei Decreti Delegati del 1974 che istituivano i Consigli di Classe/Interclasse/intersezione era quella di introdurre nella scuola la voce dei genitori attraverso la pratica democratica della elezione dei rappresentanti. Queste elezioni si svolgono ogni anno nel mese di ottobre (tra poco), sono convocate dal Dirigente scolastico, i rappresentanti dei genitori hanno incarico annuale che termina il 31 agosto. All'interno dei Consigli i rappresentanti dei genitori possono e devono confrontarsi con i docenti e con il DS.

Detto ciò devo concludere che il Comitato dei genitori costituito con le modalità riportate dal Vs giornale non ha nessun valore legale per la Scuola pubblica italiana come organo di rappresentanza dei genitori, se non come associazione privata che non può in alcun modo sostituire i Consigli di Classe/Interclasse/Intersezione al cui interno vengono annualmente eletti i rappresentanti dei genitori al termine dell'assemblea convocata dal Dirigente Scolastico.

Queste precisazioni non mi impediranno di ascoltare la voce dei genitori di Filicudi, di rispondere ai loro quesiti, di rinvenire insieme soluzioni alle problematiche sollevate. Possibilmente e preferibilmente all'interno degli Organi Collegiali (Consigli di classe/Interclasse/Intersezione e Consiglio di Istituto).

*Dirigente scolastico IC Isole Eolie

COMITATO GENITORI

di Stefano Zagami*

Gent. Direttore,
Grazie per aver pubblicato la nostra nota ma sopratutto grazie per aver generato la risposta della Preside anche alla nostra PEC del 14 settembre 2020 e richiesta di un incontro anche telefonico.
Con questa nuova nota, e ci fa piacere avere aperto un dialogo che potrebbe interessare altri Plessi Scolastici IC Isole Eolie, confutiamo alla Preside l'affermazione che il Comitato non è valido in quanto formato da Rappresentanti Scolastici eletti per l'anno scolastico 2019-2020.
L'Art 31 Dlgs 16/04 n 297 che regola le elezioni dei Rappresentanti Scolastici non menziona la scadenza . Nel resto d'Italia i Rappresentanti Scolastici decadono con le nuove elezioni ( 31 Ottobre )e quindi sono in carica per primi 45 giorni scolastici. L'affermazione della Preside creerebbe una "vacatio" nella rappresentaza dei genitori nell'inizio dell'anno scolastico, non prevista dal legislatore.

>>> Domanda: Plesso Filicudi, Perché la Docenza ad oggi riconosce i Rappresentanti eletti 2019-2020?
>>> L'affermazione della Preside deve essere motivata con articoli di legge , sentenze o direttive ministeriali. La decadenza al 31 Agosto è per quei Rappresentanti Scolastici che hanno perso i requisiti, esempio non hanno figli nel Plesso Scolastico etc. >>> Stiamo chiedendo un parere legale sull'argomento, anche se tra 15 giorni avremo i nuovi Rappresentanti Scolastici che indiranno l'Assemblea dei genitori per discutere e votare Il Comitato 2020-2021.
Tra le righe , forse capiamo, ma vogliamo sbagliarci, che alla Preside questa Voce del Comitato Genitori sia un disturbo, visti anche i tempi di riposta alle nostre istanze, ma riconfermiamo l'obiettivo di lavorare assieme a tutte le Istituzioni nell'interesse dei nostri ragazzi. La
scuola deve essere la priorità di Filicudi, dobbiamo fermare l'esodo dei ragazzi dall'Isola per la qualita' della scuola e dare ai nostri figli un' educazione scolastica alla pari dei nostri giorni.
>>> Filicudi merita di piu', e Noi Genitori ci siamo. Grazie di nuovo e certi che vorrà pubblicare anche questa nostra nota. Cordialmente

*Presidente Comitato Genitori Plesso Filicudi

 

GENTILE DIRETTORE,

la ringrazio per ospitare la mia ulteriore risposta al sig. Zagami, sperando che questa querelle si possa interrompere 

per poterci occupare della Scuola che quest'anno ha bisogno di particolari attenzioni organizzative.

Premesso che questo comitato dei genitori non mi disturba affatto - tanto è vero che ho anche risposto in privato nel giro di 3 giorni nel merito di tutte le questioni sollevate.

Che non sia indicata la scadenza dell'incarico annuale dei rappresentanti di classe non vuol dire che non ci sia. 

O facciamo come i baristi di oggi che chiudono alle 24,00 e riaprono alle 0,15 perché nel DPCM non è indicata l'ora della riapertura ?

Dove la Legge non indica vale la logica, vale il buon senso, vale la funzionalità. A rigor di logica e nello spirito della Legge, i rappresentanti dei genitori hanno una funzione all'interno degli Organi Collegiali (Consigli) i quali appunto decadono il 31 agosto, al termine di ogni anno scolastico e si reinsediano solo dopo le elezioni. 

Non esiste nessuna vacatio dal momento che dal 31 agosto alle nuove elezioni non vengono né convocati né si riuniscono i Consigli di Classe/Interclasse/Intersezione che infatti non sono né costituiti né operativi. Le funzioni istituzionali dei rappresentanti dei genitori nascono e terminano all'interno dei Consigli. 

Un eventuale comitato di tutti i genitori si può costituire solo dopo le elezioni e deve comprendere tutto l'Istituto, non un solo plesso.

Se i docenti fanno riferimento agli ex rappresentanti per comunicazioni è puramente per un fatto pratico di contatto con gli altri genitori.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IC ISOLE EOLIE

prof.ssa Mirella Fanti

 

120452805_10221461141591477_4264309720938308349_n.jpg120194676_10221461153031763_3916582287425933793_n.jpg

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

aluminium.jpg