1459053_1059029374137536_4944438144964984078_n.jpg

di Giovanna Maggiore

Cimitero di Lipari zona bassa: a parte erbacce e sporcizia anche un topo morto. 
Grande pena per un luogo sacro, ridotto così per incuria e indifferenza. Ma tutta l'isola è abbandonata.

Niente vergogna?

184336034_5655904821116612_9119534357681386539_n.jpg

AL CIMITERO ANCHE VANDALI IN AZIONE

Stamane è stato rinvenuto il rubinetto dell'acqua letteralmente divelto. Ed è situato proprio all'ingresso del cancello principale. Dunque ben visibile da eventuali passanti.

Fatto sta che per tutta la mattinata c'è stata anche una perdita d'acqua. Segnalato all'assessore Max D'Auria si è attivato e ha garantito che domani sarà anche effettuarta una pulizia straordinaria.

PHOTO-2021-05-09-14-25-22.jpg

A CANNETO CIMITERO CON ERBACCE E IN ZONA CHE SPETTACOLO...

mimmofonti.jpg

di Mimmo Fonti

Gentile direttore, mi permetto di inviarle alcune foto del camposanto di Canneto invaso dalle erbacce e della strada di accesso e del parcheggio invaso dai cassonetti tolti dalle strade e da ogni tipo di rifiuto speciale, ferroso e ingombrante.
Ciò viene fatto per dare risalto ad una vergognosa, colpevole incuria e mancanza di rispetto nei confronti dei defunti e dei loro familiari che lo vivono come un oltraggio ai loro cari.
 
Ciò non è accettabile e invito ogni rappresentante politico di questo Comune di farsi parte diligente per risolvere con immediatezza le problematiche evidenziate.
È evidente che talune attività non possono convivere vicino al camposanto e, come già prevede la vigente normativa , vanno mantenuti le opportune distanze, anche in prospettiva , per rendere quella zona decorosa per come merita ogni defunto ivi sepolto.
 
PHOTO-2021-05-09-14-39-14.jpg
 
PHOTO-2021-05-09-14-39-14 (2).jpg
 

LA REPLICA DEL SINDACO GIORGIANNI

LE INTERVISTE DE “IL NOTIZIARIO”. Lipari&Nuovo depuratore. Parla il sindaco Marco  Giorgianni | EOLIE NEWS - NOTIZIARIO DELLE ISOLE EOLIE ON LINE
 
di Marco Giorgianni*
 

Si risponde alla nota pubblicata oggi sui notiziari on line locali dal Signor Mimmo Fonti poiché si ritiene siano necessarie alcune importanti precisazioni.
In primo luogo, l’Amministrazione Comunale è consapevole delle criticità di questi giorni che purtroppo hanno riguardato la manutenzione dei cimiteri comunali, in quanto dopo il pensionamento del personale comunale dedicato, il servizio è stato affidato a lavoratori ex Pumex e sono ben noti a tutti gli eventi che nelle ultime settimane li hanno interessati, relativamente al loro trasferimento a Resais, e che li vede al momento sospesi dal lavoro presso il Comune di Lipari. Siamo spiacenti per i disservizi venutisi a creare in luoghi così sensibili come i cimiteri ma siamo certi che si risolveranno nel breve tempo.

Tuttavia, tale motivazione non riguarda il Cimitero di Canneto, affidato tramite convenzione alla Associazione Anziani di Canneto anche per la pulizia: io stesso mi sono recato al cimitero nella giornata di oggi, notando la necessità di un intervento immediato e contattati i referenti della Associazione per un sollecito, sono stato rassicurato che verrà fatto nei prossimi giorni, com’era in programma.

In merito invece ai materiali e agli ingombranti che si trovano nell’area esterna adiacente al cimitero si precisa che la ditta titolare del servizio è già stata sollecitata alla rimozione di quanto presente, trattandosi comunque di una condizione temporanea dovuta ai lavori che finalmente sono stati avviati in tutte le aree di trasferenza del Comune, compresa quella di Canneto dentro, rendendo indisponibili, limitatamente alla durata del cantiere, le aree normalmente destinate al conferimento degli ingombranti, come il Sig. Fonti ricorderà certamente visto il ruolo da lui ricoperto sino a qualche settimana fa quale riferimento della struttura responsabile della programmazione della infrastrutturazione per le aree di conferimento rifiuti di tutto il Comune di Lipari.

*Sindaco

 

menalda.jpg