ELEZIONI COMUNALI DEL 12 GIUGNO A LIPARI, SANTA MARINA SALINA E MALFA 

081120225-b0f3eb77-8a95-475e-8ce6-73e5e08dd6ee.jpg

Codice di autoregolamentazione per la pubblicità -
Programmi di propaganda elettorale e comunicazione politica su NOTIZIARIOEOLIE.IT 

DOCUMENTO REDATTO AI SENSI DELLA LEGGE 22 FEBBRAIO 2000 N. 28 E S.M.I. E DELL'ART. 20 DELLA DELIBERAZIONE N. 84/06/CSP DELL'AUTORITA' PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI, PUBBLICATA SULLA GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA N. 87 DEL 13 APRILE 2006

IL NOTIZIARIOEOLIE.it intende pubblicare propaganda elettorale a pagamento in occasione delle prossime elezioni amministrative 2022  [Leggi tutto...]

55538018_10218401593731797_6145490557192896512_n.jpg

di Gianluca Corrado*

Gentile direttore,
"decorsi sei giorni dall'applicazione di una norma che, anche alla luce delle recenti notizie giunte da tutto il paese circa il propagarsi del virus in ambienti asseritamente protetti dal "super green pass" e quindi riservati solo a guariti e vaccinati, riteniamo inutile e discriminatoria soprattutto per gli abitanti dei territori insulari quale il nostro, non possiamo che rilevare la situazione manifestamente illecita che si è venuta a creare nelle isole minori.
Com'è invero noto, essendo stato anche oggetto di un articolo pubblicato sulla "gazzetta del Sud", gli abitanti delle eolie, ad eccezione di Lipari, ove è presente un hub vaccinale ed è possibile eseguire tamponi, si sono di fatto trovati segregati nell'isola ove vivono, essendo loro impedito, per l'assenza di quanto sopra, di spostarsi anche in presenza di necessità urgenti o di natura medica.

Abbiamo appreso da un articolo pubblicato nei canali dell'Università romana Luiss a cura di Claudia Bisio, che ringraziamo, che il Sindaco, sig. Marco Giorgianni, ha condiviso il dovere di non discriminazione in assenza di una legge sull'obbligatorietà vaccinale ex art. 32 Cost. da noi più volte ribadito, ma ad oggi nulla è cambiato, trovandosi ancora tutti i residenti nella stragrande maggioranza delle isole minori ivi "sequestrati".

Non vorremmo, atteso il sostanziale disinteresse della politica nazionale e locale, nonché delle altre istituzioni competenti, trovarci costretti a rivolgerci questa volta alla magistratura, atteso che l'art. 605 c.p. prevede che "chiunque priva taluno della libertà personale è punito con la reclusione da sei mesi a otto anni".
Grati cogliamo l'occasione per porgerVi i migliori saluti.

*Comitato Eoliano per i Diritti Fondamentali

CArla-Morselli-Lettere-al-Direttore-vvvn-350X200 (1).jpg

DA FILICUDI IN LINEA SIMONA DE STEFANI

di Simona De Stefani

Gentile Direttore,
Scrivo tramite il suo giornale, per porre all 'attenzione dei nostri amministratori,il Sindaco in primis, quale massima Autorità Sanitaria, il fatto che a Filicudi, i provvedimenti relativi al Gp e Super Green Pass stanno davvero, procurando gravi disagi a coloro che non ce l 'hanno per scelta o per altre ragioni.
Il problema attiene al fatto che qui i tamponi ,si possono fare,tempo permettendo, dal lunedì al venerdì fino alle 9.
Se si presenta la necessità di partire tra venerdì e lunedì mattina, si è praticamente sequestrati sull isola.

Pongo, anche , all' attenzione del Sindaco, il prezzo dei tamponi.
E chiedo: a Lipari, quanto costa un tampone???
Perche qui a Filicudi, fino a settembre, i non residenti hanno pagato prezzi improponibili.
Vorremmo una risposta e una soluzione al più presto.
Chiediamo all Amministrazione una soluzione urgente.
Siamo certi che questa situazione ha in sé gli estremi di un reato.
Non staremo in silenzio ancora per molto 
Grazie

Asp autorizza guardie mediche per tamponi 

IMG_0283-apscfcopylw (1).jpg

Buongiorno direttore,

una nuova delibera del Direttore Generale ASP per fare fronte alla impossibilità dei non vaccinati di avere green pass su tampone antigienico , apre la possibilità di eseguire i tamponi presso le guardie mediche di tutte le isole. Quindi tutti i soggetti che per imbarcarsi hanno necessità di green pass potranno fare i tamponi in tutte le isole minori.
Grazie
Dottor Peppe Zampogna

download (1)QAS1.png

Dopo le polemiche sollevate da alcuni isolani delle Eolie impossibilitati nel fine settimana a fare i tamponi per partire, l’Asp di Messina ha autorizzato le guardia mediche. La nuova delibera è stata firmata dal commissario Bernardo Alagna per fare fronte “alla impossibilità dei non vaccinati di avere green pass su tampone antigienico. Apre così la possibilità di eseguire i tamponi presso le guardie mediche di tutte le isole. Quindi tutti i soggetti che per imbarcarsi hanno necessità di green pass potranno fare i tamponi in tutte le isole minori”. Negli altri giorni i tamponi saranno fatti dai medici di base.(ANSA)

Messina Natale anti no vax, è bufera sul commissario Firenze

CAMPAGNA-UFFICIO-COMMISSARIALE-1.jpg

di Alessandra Serio

Col fiato sul collo della perfomance negativa del suo ufficio, Messina è fanalino di coda per numero di vaccinati, e in fremente attesa di una ricollocazione prestigiosa, il commissario per l’emergenza Covid Alberto Firenze finisce nel mirino delle polemiche per la provocatoria cartellonistica natalizia: il ritratto di una famiglia che si scambia doni e lo slogan: “A Natale non entriamo nelle case dei non vaccinati”.

Le reazioni non si sono fatte attendere. A cominciare da quella degli esponenti del Movimento 5Stelle, che chiedono la rimozione di Firenze.

“I manifesti fatti affiggere dal commissario Covid di Messina Alberto Firenze in cui si invita a non entrare nelle case dei non vaccinati nel periodo di Natale sono inaccettabili e ci indignano profondamente. Chiediamo all’assessore regionale Razza di intervenire e rimuovere immediatamente il commissario straordinario da lui stesso nominato per gestire l’emergenza Covid, che ancora una volta dimostra di non essere la persona adatta a svolgere un ruolo così delicato ed importante in una fase storica drammatica come quella che stiamo vivendo”, tuonano i deputati Antonio De Luca e Valentina Zafarana.

“Attesi gli scarsi risultati della campagna vaccinale in tutta la provincia di Messina, tra le ultime in Italia per numero di vaccini effettuati, in questi mesi il commissario Firenze ha promosso iniziative a dir poco bislacche: in estate tentò di promuovere la vaccinazione con l’ iniziativa dell’offerta gratuita di birra ai giovani negli hub vaccinali, per fortuna fermata sul nascere, lanciando un messaggio assai poco educativo; adesso, con il Natale alle porte, fa appendere questi manifesti a dir poco vergognosi, utili solo a sprecare denaro pubblico e a creare tensioni sociali ed ingiustificate discriminazioni. “

“Non è certo aizzando i cittadini gli uni contro gli altri che si può promuovere la campagna vaccinale. Con questi manifesti – concludono i pentastellati – è stato toccato il fondo e il commissario Firenze dev’essere sollevato dall’incarico”.(tempostretto.it)

fermo-firenze-vaccini--768x480.jpgzafarana-de-luca.jpg

NOTIZIARIOEOLIE.IT

3 DICEMBRE 2021

Eolie, per viaggiare occorre Green pass. Nasce il Comitato Eoliano per la tutela dei diritti fondamentali presieduto dall'avv Gianluca Corrado e parte diffida

6 DICEMBRE 2021

Eolie, Villarosa “Segnalata a Governo grossa discriminazione per cittadini, senza green pass...”

7 DICEMBRE 2021

L’intervista del Notiziario all’avv. Gianluca Corrado, il tornato

Eolie, è ancora quasi isolamento. Da Milazzo partiti l'aliscafo "Tiziano" della Liberty Lines e la nave Siremar. L'intervento

Lipari - Da e per le 7 isole non viaggiano aliscafi e traghetti. Eccezione fatta per il "Tizano" della Liberty Lines partito alle 13,30 da Milazzo. Alle 17,15 sempre da Milazzo partirà la nave della Siremar

 

Per gli eoliani il calvario dell'isolamento continua soprattutto nele isole minori.

Anche oggi le Eolie sono isolate per il forte vento che soffia da ovest-nord ovest. Una settimana difficile per le isole dell'arcipelago, in particolare per quelle più piccole come Alicudi. Filicudi, Panarea, Stromboli e il piccolo borgo di Ginostra, con i collegamenti marittimi fortemente penalizzati a causa del maltempo. Le mareggiate che si sono abbattute nelle ultime 24 ore hanno inferto un altro duro colpo alle già precarie strutture portuali. I marosi hanno invaso le borgate di Canneto e Acquacalda (masso in mezzo alla strada) a Lipari, dove nel belvedere di Quattrocchi è stata anche abbattuta una palma gigante per fortuna senza conseguenze; danni anche a Stromboli in località Ficogrande, Filicudi Pecorini e a Salina.

L'INTERVENTO

266752732_10224618349679706_3711007247187316585_n.jpg

di Enzo Russo

Buonasera direttore,

siamo ad Acquacalda , non è per caso che questo è il nuovo spartitraffico che ha messo l’amministrazione per delimitare le corsie ?

È lì da stamattina e nessuno è venuto a spostarlo..e se qualcuno con buio va a sbatterci contro?

Per la cronaca c'è stato l'intervento dei vigili del fuoco ed è stato rimosso. A Porticello invece strada provinciale sempre piu' a rischio. Difatti continua a sprofondare. Sopralluogo della polizia municipale per delimitare il tratto a rischio e una relazione sarà inviata alla Città Metropolitana di Messina. 

267425329_4785338048156273_7237902158320606852_n.jpg

foto di Mariella Greco

METEO EOLIE

Pioggia e schiarite Temperatura: 13°C Umidità: 74% Vento: moderato - NW 26 km/h. Sitazione alle 12,30

Pioggia e schiarite Temperatura: 13°C Umidità: 81% Vento: moderato - NW 29 km/h
Situazione alle ore 7:30

meki.jpg