Eventi e Comunicazioni

agevolazioni_bonus_pubblicità_2024.jpg

"Con il Notiziario delle Eolie Bonus pubblicità con credito d'imposta al 75%" 

Dettagli...

2e409f29-cdae-4237-93f1-17dce371382a.jpeg

di Angelo Sidoti

Vorrei riprendere un argomento da me più volte affrontato negli ultimi 14 anni, ossia il tema delle Società partecipate del Comune di Lipari.

Purtroppo, nonostante le diverse segnalazioni anche in materia di trasparenza della pubblica amministrazione, la situazione resta molto critica.
Ed infatti sul sito del Comune di Lipari, nella sezione Amministrazione Trasparente, i dati pubblicati risalgono al 2019.

Ad ogni modo, per non tediarvi su inutili argomentazioni, mi soffermo solo su alcune delle Società partecipate:

- LIPARI PORTO SPA: ultimo bilancio disponibile in banca dati CCIAA 2019; ultimo atto dell'amministrazione comunale "restituzione anticipata immobile" località Marina Corta;

- SOCIETA' PER LA REGOLAMENTAZIONE DEL SERVIZIO GESTIONE RIFIUTI MESSINA - ISOLE EOLIE: ultimo bilancio disponibile in banca dati CCIAA 2022 con una perdita di 7k;

- EOLIE PER L'AMBIENTE SRL: ultimo bilancio disponibile in banca dati CCIAA 2022 con una perdita di 26k e con un patrimonio netto negativo di 155k.

Delibera di ANAC su tema trasparenza al Comune di Lipari.

L'Ente non risponde nei termini e il fascicolo arriva ai vertici del Comune, all'OIV, al RPCT e alla Corte dei Conti competente.

Oggetto: Atto di constatazione nei confronti del Comune di Lipari, del Regolamento Anac sull’esercizio dell’attività di vigilanza sul rispetto degli obblighi di pubblicazione. 

Il Regolamento sull’esercizio dell’attività di vigilanza sul rispetto degli obblighi pubblicazione, approvato con delibera del Consiglio con il quale l’Autorità ha
disciplinato, tra gli atti conclusivi del procedimento del citato decreto; il quale stabilisce che in caso di mancato adeguamento dell’amministrazione ad un ordine dell’Autorità, con l’atto di constatazione si provvede a segnalare il mancato rispetto dell’obbligo di pubblicazione quale illecito disciplinare all’ufficio ed altresì ai vertici politici e agli OIV dell’amministrazione interessata, se del caso, alla Corte dei conti, ai fini dell’attivazione delle altre forme di responsabilità; le indicazioni fornite dall’ANAC con la Delibera contenente le “Prime linee guida recanti indicazioni sull’attuazione degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni contenute.

«Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi politici, di
amministrazione, di direzione o di governo e i titolari di incarichi dirigenziali”,  e pubblicata sul sito istituzionale dell’Autorità, la quale rilevava quanto segue:
- la delibera ha chiarito che, nei comuni con popolazione inferiore ai 15.000
abitanti i titolari di incarichi politici, nonché i loro coniugi non separati e parenti entro il secondo grado non sono tenuti alla pubblicazione dei dati (dichiarazioni reddituali e
patrimoniali).

Rimane tuttavia fermo l’obbligo di pubblicare i dati e le informazioni di cui alle lett. da a) ad e) del medesimo art. 14, co. 1 anche in questi comuni;
- l’omessa trasmissione, da parte del Sindaco, della maggior parte dei componenti del Consiglio e della Giunta comunale del comune di Lipari, dei documenti sopra citati, costituisce violazione dell’art. 14 del d.lgs. 33/2013, tanto più in considerazione della circostanza per cui l’inoltro veniva più volte sollecitato dal precedente e dall’attuale Segretario comunale, a mezzo di note prott. interne nn. 2085 del 11.2.2021, 7298 del 25.5.2021 e 11920 del 11.8.2021, come riferito dal RPCT.

L’adozione a mezzo della detta delibera, nei confronti del comune di Lipari, di un provvedimento di ordine di pubblicazione di tutte le informazioni, documenti e dati oggetto di pubblicazione obbligatoria all’interno della sezione «Amministrazione Trasparente» del proprio sito web istituzionale. il mancato riscontro dell’Ente alla predetta delibera nel termine assegnato; la successiva verifica del sito web, la quale ha accertato il persistere delle suddette criticità.

Considerato che l’ordine di cui alla delibera Anac  non è stato dunque, ad oggi, ottemperato, atteso il persistere, allo stato, di carenze riscontrate nel sito web del Comune di Lipari, tutto ciò premesso e considerato Il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, nell’adunanza del 19 ottobre 2022, DELIBERA di adottare ai sensi del Regolamento Anac sull’esercizio dell’attività di vigilanza sul rispetto degli obblighi di pubblicazione, il presente atto di constatazione del mancato adeguamento da parte del Comune di Lipari al provvedimento d’ordine dell’Autorità di cui alla delibera Anac n. 380 del 27 luglio 2022, con particolare riferimento alla persistente incompletezza della sottosezione “Organizzazione - Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di
direzione o di governo”.
Il presente Atto di constatazione è pubblicato sul sito dell’Autorità ed è trasmesso
all’ufficio (o ufficio con funzioni analoghe), ai vertici politici dell’ente e all’OIV, al RPCT ed alla competente Procura della Corte dei Conti per il seguito di competenza.
Il Presidente Avv. Giuseppe Busia

Lipari - Dopo la frana e il sopralluogo del geologo Nico Russo, responsabile della Protezione civile comunale, ordinanza contingibile e urgente per la chiusura della strada Vicinale Fossa Capistello nell'isola di Lipari. 

silvio_merlino.jpg