Risultati immagini per ersilia pajno

201709271341432841.jpg

LEGGI TUTTI I DOC 

20170927134211004.pdf

20170927134159258.pdf

20170927134143284.pdf

LA CONTRO REPLICA DI GESUELE FONTI E GIUSI LORIZIO

Al Signor Sindaco del Comune di Lipari, Assessore Ecologia, Al Signor Segretario Comunale, Presidente del Consiglio Comunale Lipari, Capi Gruppo Consiliari

oggetto:RISCONTRO INTERROGAZIONE N. 1/2017 E NOTA PROT. 26/2017

In data odierna, dopo ben 85 giorni riceviamo riscontro alla nostra interrogazione n. 1/2017 e alla nostra nota prot. 26/2017 del giorno 4 settembre 2017, da parte dell'assessore all'ecologia del comune di Lipari.

Ora, dopo una attenta lettura, lo scrivente gruppo consiliare non può che ritenersi insoddisfatto della risposta, infatti, nella stessa, si conferma quanto da noi evidenziato, ma non viene dato riscontro alla nostra richiesta di conoscere quali sono le cause per cui il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, differenziati, il lavaggio dei cassonetti e lo spazzamento delle strade ed eventuali servizi accessori, non vengono eseguiti in modo confacente al pubblico interesse in tutto il territorio del Comune di Lipari, isole minori e frazioni comprese, atteso che il problema non può essere ricondotto alla carenza di uomini e mezzi, essendo che come affermato "...omissis aveva provveduto ad assumere le unità lavorative previste e aveva fornito il cantiere dei mezzi richiesti" in quanto i disservizi che tutti abbiamo avuto modo di constatare, sono proseguiti e in atto proseguono.

Per quanto riguarda la nostra prot. 26/20107 del giorno 4 settembre 2017, è lapalissiano che l'amministrazione e gli uffici preposti non sanno la mano destra cosa fa quella sinistra, infatti, affermate "...omissis sollecitando anche l'Ufficio per le vie brevi affinché verificasse e contestasse lo stato del servizio. L'Ufficio Ecologia ha posto in essere le proprie contestazioni con pec del 26/07 – 04/08 – 10/08 – 21/08 23/08"

Pertanto non si comprende come mai l'Ufficio Ecologia contesta la corretta esecuzione del servizio alla ditta anche con pec del 26/07, evidentemente per disservizi verificati in precedenza, ovvero nel mese di luglio, e allo stesso tempo, lo stesso Ufficio Ecologia con determina del 5 settembre 2017 registrata al n. 1327, liquida all'impresa esecutrice del servizio l'intero budget relativo al mese di luglio per un importo complessivo di € 179.905,76 dichiarando di "avere preso atto che non sono pervenute segnalazioni in merito allo svolgimento del servizio di raccolta e spazzamento dei rifiuti solidi urbani nel territorio comunale nel mese di luglio 2017"

Stante quanto sopra, con la presente, si conferma la nostra interrogazione n. 1/2017 del giorno 4 luglio 2017 avendo cura di comunicarci con immediatezza i reali motivi per cui il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, differenziati, il lavaggio dei cassonetti e lo spazzamento delle strade ed eventuali servizi accessori, non vengono eseguiti in modo confacente al pubblico interesse in tutto il territorio del Comune di Lipari, isole minori e frazioni comprese.

Infine, si Invita il Signor Sindaco/Presidente del Consiglio atteso che quanto dichiarato dall'assessore contrasta con quanto dichiarato in sede di liquidazione, a voler trasmettere la presente agli organi preposti al fine di accertare eventuali responsabilità nella condotta posta in essere dai soggetti interessati a vario titolo.

Giuseppina Lorizio - Gesuele Fonti consiglieri di minoranza

720x120BANNERDECO.jpg