Giorgianni-1024x576.jpg

di Marco Giorgianni*

Sento di comunicarvi e dare conferma di aver accettato la proposta per una candidatura a livello Nazionale. Ho interpretato questa opportunità, come una prestigiosa occasione non solo per me ma per un territorio che per la prima volta vede un EOLIANO in una posizione di tale importanza.
Candidatura proposta a un SINDACO appena rieletto e rappresentante di una comunità. Ed è proprio come Vostro rappresentante, e dopo aver sentito il parere di molti di Voi, che ho deciso di accettare questa difficile sfida.
Dico subito che non ho nessuna intenzione di abbandonare né la carica di sindaco, né il mio arcipelago, ma che desidero dimostrare con fatti, sacrificio e dedizione LA PASSIONE per il mio territorio e per la mia gente.
Credo che la scelta di proporre un Sindaco è, la dimostrazione della cosciente ricerca di affidarsi a figure che vivono e conoscono i problemi del territorio.
Ed è proprio da qui, proprio con VOI che voglio ripartire, e continuare nel mio impegno a migliorare le ISOLE e la SICILIA.
La scelta di restare Sindaco di Lipari è altresì il desiderio di restare vicino alla mia gente, come prima e più di prima, con più forza e più incisività, di quella finora dimostrata e riconosciutami con il Vostro sostegno.
Insieme cammineremo per l'interesse della comunità, aumentando la nostra forza e il nostro impegno per un futuro pieno di soddisfazioni.

*Candidato al Senato della Repubblica

L'INTERVENTO

ziino.jpg

di Alfio Ziino

Leggo della candidatura di Marco Giorgianni al Senato della Repubblica. Ho gia' scritto della considerazione che nutro nei suoi confronti, pur non conoscendolo di persona, e della speranza riposta nel suo operato per un migliore avvenire delle Lipari. La annunziata candidatura, con le motivazioni addotte, mi convince a sostenerlo a prescindere dal credo politico e ritengo, con il po' di esperienza che mi porto appresso, che non sia una candidatura velleitaria.

I CANDIDATI DI CIVICA POPOLARE

Ultime limature per le candidature di Civica Popolare. La lista centrista di Beatrice Lorenzin, alleata del Pd, nell'Isola schiererà una squadra di amministratori locali, senza uscenti e veterani. Due i collegi uninominali in cui la coalizione di centrosinistra schiererà un candidato centrista: Agrigento e Barcellona-Milazzo. Qui sarà candidata Natalia Cimino, che dovrebbe sfidare tra gli altri il cognato di Francantonio Genovese, Franco Rinaldi. Gianpiero D'Alia, leader dei Centristi di Casini non si ricandida e annuncia il suo ritiro dalla politica. E non ci sarà quasi certamente nemmeno Dore Misuraca. Anche Giuseppe Marinello, che ha lavorato sulle liste in Sicilia occidentale, non dovrebbe candidarsi. Al Senato, infatti, dovrebbe guidare la lista in Sicilia occidentale Fabrizio Cicchitto. Nei giorni scorsi si era chiamato fuori dal progetto Giuseppe Castiglione. Nella Sicilia orientale la lista centrista schiererà diversi amministratori locali. Capolista alla Camera a Messina è il sindaco di Mistretta Liborio Porracciolo. In lista Elina Petrella, Paolo Alibrandi, Mirella Petrisi. Capolista al Senato nella Sicilia orientale il sindaco di Lipari Marco Giorgianni.

I CANDIDATI DI FORZA ITALIA

Ecco quindi i candidati di Forza Italia. A cominciare dalla Sicilia occidentale. Alla Camera, nel collegio 1 (quello di Palermo) il capolista è Francesco Scoma, a seguire Adelaide Mazzarino, Giacomo Terranova e Ada Terenghi. Nel collegio 2 (che comprende anche Agrigento e Caltanissetta) capolista è l'ex concorrente di Miss Italia Matilde Siracusano, a seguire Ugo Zagarella, l'ex tronista di Uomini e donne Ylenia Citino e Francesco Greco. Citino è capolista anche nel collegio 3 di Agrigento, dove resta vuoto per il momento il secondo posto, che per un po' è stato conteso dal presidente di Girgenti Acque Marco Campione e il consigliere comunale Andrea Mineo (figlio dell'ex parlamentare Franco). "Ho ringraziato il Presidente Silvio Berlusconi e il Coordinatore Regionale di Forza Italia Gianfranco Miccichè - il commento di Campione - per la proposta, ma non potendo assicurare l'impegno che la carica imporrebbe, il mio senso di responsabilità e di rispetto mi obbliga a rinunciare". Al terzo posto Vanessa Sgarito, amica personale di Francesca Pascale, compagna di Silvio Berlusconi.

Camera Sicilia occidentale: i collegi uninominali. Scelti anche i candidati all'uninominale sempre nella circoscrizione della Sicilia occidentale. Sono Francesco Cascio a Palermo-Resuttana, Ada Terenghi a Palermo centro, Antonello Antinoro a Palermo-Settecannoli, Pino Federico a Gela, Carolina Varchi a Bagheria, Saverio Romano a Monreale, Calogero Pisano ad Agrigento, Tiziana Pugliesi a Marsala, Tony Scilla a Mazara del Vallo.

Senato Sicilia occidentale. Al Senato, invece, nel proporzionale in Sicilia occidentale il capolista è Renato Schifani: a seguire Urania Papatheu, l'ex ministro Nitto Palma e Domitilla Giudice, figlia dell'ex deputato Gaspare. All'uninominale correranno Giulio Tantillo ed Ester Bonafede nei collegi palermitani, Tonino D'Alì a Trapani-Marsala, Vincenzo Giambrone ad Agrigento. L'ex assessore regionale Giovanna Candura correrà nel collegio "di centro" che comprende Caltanissetta, Enna e Messina.

Camera Sicilia orientale: i listini. In Sicilia orientale, invece, i capilista alla Camera nel proporzionale saranno Stefania Prestigiacomo nel collegio 1 e nel collegio 3, Nino Minardo inel collegio 2. A seguire, dietro l'ex ministra nel primo collegio, quello che comprende Messina correranno l'ex deputato regionale Nino Germanà, Elisabetta Formica, figlia dell'altro ex deputato Santi e Dario Moscato. Nell'altro collegio guidato dalla Prestigiacomo ecco Giovanni Mauro, Rosi Pennino e Giuseppe Assenza. Dietro Minardo ecco Matilde Siracusano, e Dario Daidone.

Camera Sicilia orientale: i collegi uninominali. Nei collegi uninonimali correranno invece Matilde Siracusano a Messina, Franco Rinaldi cognato di Francantonio Genovese a Barcellona pozzo di gotto, Carmelo Lo Monte a Enna, Basilio Catanoso ad Acireale, l'ex assessore di Crocetta ed ex braccio destro di Lombardo Giovanni Pistorio a Catania, Manlio Messina per Fratelli d'Italia a Misterbianco, Giuseppe Lombardo nipote dell'ex governatore a Paternò, Katia Bruno a Ragusa, Daniela Armenia nuora di Pippo Gennuso ad Avola, Nicoletta Piazzese.

Senato Sicilia orientale. Infine, il Senato. In Sicilia orientale la lista proporzionale verrà guidata da Gabriella Giammanco. A seguire ecco Bruno Alicata, l'ennese Gaetana Palermo e l'uscente ex alfaniano Salvo Torrisi. All'uninominale Urania Papatheu a Messina, Angelo Attaguile ad Acireale, Raffaele Stancanelli a Catania e Mariella Muti a Siracusa.(livesicilia.it)

I CANDIDATI DEL PD

Questi tutti i candidati, divisi per collegi: Plurinominali Camera (sistema proporzionale)

Circoscrizione Sicilia 1. Sicilia 1 (Palermo- Resuttana- San Lorenzo): Fabio Giambrone (braccio destro di Leoluca Orlando), Mila Spicola (architetta, insegnante e scrittrice, ex vicesegretaria regionale del Pd), Carlo Di Pisa (consigliere comunale a Palermo), Valeria Grasso (imprenditrice e testimone di giustizia, candidata col Megafono alle Regionali)
Sicilia 2 (Bagheria-Monreale-Marsala): Maria Elena Boschi (sottosegretaria governo); Carmelo Miceli (segretario Pd Palermo), Anna Maria Angileri (assessora a Marsala), Marcello Linares (Pd Marsala)
Sicilia 3 (Gela-Agrigento-Mazara del Vallo): Daniela Cardinale (deputata uscente e figlia di Totò Cardinale), Marco Campagna (segretario provinciale Pd Trapani), Teresa Diadema (segretaria Pd di Mazara), Angelo Galanti

Circoscrizione Sicilia 2. Sicilia 1 (Messina-Barcellona Pozzo di Gotto-Enna): Maria Elena Boschi (sottosegretaria), Pietro Navarra (rettore Università di Messina), Rosa Maria Di Giorgi (senatrice uscente, palermitana ma da diversi anni vive a Firenze, dove è stata anche assessora della giunta di Matteo Renzi), Giuseppe Laccoto (deputato regionale uscente)
Sicilia 2 (Acireale-Catania-Misterbianco): Paolo Gentiloni (premier), Francesca Raciti (presidente consiglio comunale di Catania), Giuseppe Berretta (deputato Pd uscente), Francesca Ricotta (giovane catanese iscritta al Pd)
Sicilia 3 (Paternò-Ragusa-Avola-Siracusa): Maria Elena Boschi (sottosegretaria), Fausto Raciti (segretario regionale Pd), Sofia Amoddio (deputata uscente), Mario D'Asta (consigliere comunale a Ragusa)

Plurimoninali Senato. Sicilia 1 (Palermo-Resuttana-San Lorenzo, Palermo-Bagheria, Marsala, Agrigento, Gela): Davide Faraone (deputato uscente e sottosegretario), Teresa Piccione, Paolo Ruggirello (trapanese, ex deputato regionale), Maria Iacono (deputata uscente Pd)

Sicilia 2 (Messina, Acireale, Catania, Siracusa): Valeria Sudano (deputata regionale uscente), Giuseppe Picciolo (ex deputato regionale), Alessandra Furnari (direttivo provincia Pd Siracusa), Fabio D'Amore (presidente Ersu Messina)

Uninominali Camera (sistema maggioritario, si confrontano le coalizioni)

Circoscrizione Sicilia 1. Palermo-Resuttana-San Lorenzo: Leopoldo Pianpiano (ex consigliere comunale del Pdl, poi passato a Sicilia Futura)
Palermo-Libertà: Milena Gentile (architetta, presidente dell'associazione Emily Palermo)
Palermo 3 Settecannoli: Silvio Moncada (presidente della quarta circoscrizione di Palermo, ambientalista)
Gela: Grazia Augello (vicesegretaria Udc a Caltanissetta)
Bagheria: Franco Vasta (ex sindaco di Campofelice di Roccella)
Monreale: Salvo Lo Giudice (ex deputato regionale eletto con Nello Musumeci e passato a Sicilia Futura)
Agrigento: Franco Sodano (figlio dell'ex sindaco di Agrigento Calogero Sodano)
Marsala: Pamela Orrù (senatrice uscente)
Mazara del Vallo: Gaspare Culotta

Circoscrizione Sicilia 2. Messina: Pietro Navarra (rettore università di Messina)
Barcellona Pozzo di Gotto: Natalia Cimino (consigliera comunale a Patti)
Enna: Fabio Venezia (sindaco di Troina)
Acireale: Nicola D'Agostino (deputato regionale Sicilia futura)
Catania: Giuseppe Berretta (deputato Pd uscente)
Misterbianco: Luca Sammartino (deputato regionale Pd)
Paternò: Ersilia Severino (consigliera comunale a Catania)
Ragusa: Venerina Padua (senatrice Pd uscente)
Avola: Giovanni Giuca (avvocato, ex sindaco di Rosolini)
Siracusa: Sofia Amoddio (deputata Pd uscente)(agrigentooggi.it)

scavolini.gif

Uninominale Senato

Circoscrizione Sicilia 1
Palermo-San Lorenzo: Teresa Piccione (deputato uscente Pd)
Palermo-Bagheria: Mario Cicero (sindaco di Castelbuono)
Marsala: Paolo Ruggirello (ex deputato regionale)
Agrigento: Maria Iacono
Gela: Angelo Fasulo (ex sindaco di Gela, Pd)

Circoscrizione Sicilia 2
Messina: Fabio D'Amore (presidente Ersu Messina)
Acireale: Giovanni Burtone (deputato Pd uscente)
Catania: Valeria Sudano (ex deputata regionale Pd)
Siracusa: Alessandra Furnari (direttivo provinciale Pd)

Aggiornamento del 28 gennaio 2018: tra la mattina del 27 gennaio, momento in cui la direzione nazionale ha reso noto le candidature, e la pubblicazione definitiva, sono cambiati i seguenti nominativi: hanno rinunciato alla candidatura, dopo la spaccatura e le polemiche, Concetta Raia all'uninominale Camera di Paternò (sostituita da Ersilia Severino); Giuseppe Provenzano e Angelo Fasulo al plurinominale Camera di Gela (sostituiti da Angelo Galanti e Marco Campagna). Maria Elena Boschi viene candidata come capolista alla Camera in tre collegi: Messina, Siracusa e Bagheria. All'uninominale Camera di Acireale Nicola D'Agostino sostituisce Francesca Raciti. Sostituzioni dell'ultim'ora anche agli uninominali di Barcellona Pozzo di Gotto e Monreale.

I CANDIDATI 5STELLE

Ecco i candidati secondo i risultati delle parlamentarie.

CAMERA Collegio Sicilia 1 - 01 (Palermo-Capaci, Palermo centro e Palermo Sud)

Capolista Adriano Varrica. Gli altri candidati, in liste bloccate sono Valentina Dorso, Danilo Maniscalco e Laura Cutrera.

Collegio Sicilia 1 - 02 (Trapani-Marsala , Monreale e Bagheria)

Capolista Antonio Lombardo, poi Caterina Licatini, Davide Aiello e Chiara Di Benedetto.

Collegio Sicilia 1 - 04 (Sciacca, Agrigento e Gela)

Capolista sarà Azzurra Cancelleri, poi Filippo Perconti, Rosalba Cimino e Dino Terrana.

Collegio 2 - 01 (Messina, Barcellona Pozzo di Gotto ed Enna)

Capolista Alessio Villarosa, a seguire Angela Raffa, Francesco D'Uva e Antonella Papiro.

Collegio Sicilia 2 - 02 (Acireale, Catania e Misterbianco)

Capolista sarà Giulia Grillo, poi ci sono Dario Sangrigoli, Simona Suriano, Santi Cappellani.

Collegio Sicilia 2 - 03 (Paternò, Ragusa, Avola e Siracusa)

Capolista è Marialucia Lorefice, poi Gianluca Rizzo, Maria Marzana e Filippo Scerba

SENATO Sicilia occidentale

Capogruppo è Maurizio Vincenzo Santangelo, a seguire Antonella Campagna, Alberto Samonà e Cinzia Leone.

Sicilia orientale Il capogruppo sarà Michele Mario Giarrusso, a seguire Nunzia Catalfo, Cristiano Anastasi e Ornella Bertorotta.

 

laise-banner.gif

silvio_merlino.jpg