1589731830264.JPG--riaperture_in_sicilia__c_e_l_ordinanza_di_musumeci__ecco_le_nuove_regole__ma_ancora_la_firma.jpg

Coronavirus: Musumeci firma nuova ordinanza

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha appena firmato la nuova ordinanza che recepisce il decreto del presidente del Consiglio e regolamenta, tra l'altro, le attività economiche e produttive, il trasporto pubblico e la prevenzione sanitaria
Il provvedimento entra in vigore da domani (lunedì 18 maggio).

LA NUOVA ORDINANZA PER SAPERNE DI PIU' 

ordinanza-21-DEF.pdfordinanza-21-DEF.pdf

 

LA NOTA DELLA GIUNTA GIORGIANNI

È stata emanata, questa stasera, l’Ordinanza n. 21 del Presidente della Regione Siciliana per la regolamentazione della Fase 2 nella nostra Regione, che fa seguito al DPCM 17 maggio, entrambi in vigore da domani lunedì 18 maggio.

All’interno delle numerose misure di regolamentazione delle aperture delle attività produttive e delle ulteriori misure di contenimento della diffusione del Covid-19, siamo particolarmente grati al Presidente Musumeci per aver accolto la richiesta fatta da molti Sindaci dei Comuni delle Isole Minori Siciliane, tra cui il Sindaco di Lipari e il Sindaco di Malfa per l’Arcipelago Eoliano, probabilmente la più sostanziale – come il Sindaco Marco Giorgianni ha ampiamente descritto nelle ultime dirette Facebook - riportando all’art. 22 – Disposizioni per le Isole Minori della Regione Sicilia l’autorizzazione ai Sindaci alla adozione di misure adeguate per l’accesso alle Isole minori, previa adozione di protocolli sanitari concordati con l’Assessorato alla Salute, anche in raccordo con i Comuni dei porti di partenza.

Si tratta di una possibilità fondamentale per il nostro territorio, che ci consentirà di operare e di disciplinare non solo l’accesso alle nostre isole pretendendo un più alto livello di sicurezza e cautela ma conseguentemente di poter indirizzare lo svolgimento delle attività nella maniera più adeguata alle nostre specifiche esigenze.

Il Sindaco e tutta l’Amministrazione sono già al lavoro per la redazione di specifica Ordinanza Sindacale conseguente alle disposizioni nazionali e regionali, di cui verrà al più presto informata la cittadinanza.

L’Amministrazione Comunale

ansa-met.jpg

LIPARI - “Siamo particolarmente grati al presidente Musumeci per aver accolto la richiesta di prevedere presidi sanitari nei porti, fatta da molti sindaci dei comuni delle isole minori siciliane”. Il sindaco di Lipari Marco Giorgianni manifesta la sua soddisfazione. “Si tratta di una possibilità fondamentale per il nostro territorio, che ci consentirà di operare e di disciplinare non solo l’accesso alle nostre isole pretendendo un più alto livello di sicurezza e cautela ma conseguentemente di poter indirizzare lo svolgimento delle attività nella maniera più adeguata alle nostre specifiche esigenze”. Intanto alle Eolie hanno iniziato ad aprire i primi locali: bar, negozi, boutique e le società di navigazione Liberty Lines e Siremar hanno potenziato le corse con aliscafi e traghetti da e per Milazzo.(ANSA)

L'INTERVENTO

downloadcert.jpg

di Corrado Giannò

Ora possiamo dirlo, adesso possiamo ringraziare il Sindaco di Lipari e qualche altro primo cittadino che nonostante alcune reticenze, da parte di altri Sindaci , ha combattuto e lottato sino a portare a compimento una richiesta di notevole importanza e garanzia per la nostra comunità ovvero, così come sancito dall'art. 22 dell'Ordinanza Regionale n. 21 del 17 maggio 2020, l'adozione di misure adeguate per l'accesso alle Isole minori della Sicilia, previa adozione di protocolli sanitari da sottoporre all'approvazione dell'Assessorato Regionale della Salute, il tutto mediante intesa da raggiungere con i comuni su cui territori insistono porti di partenza.
Meglio di così, Sig. Sindaco, non credo potesse andare, è stata premiata la sua perseveranza, il suo attaccamento ai propri concittadini, alla propria terra. Il suo voler garantire vacanze sicure agli ospiti, così come agli ospitanti.
Alle Eolie, grazie a Lei ed al Presidente Musumeci che ha accolto questa sua richiesta, si potrà entrare con una certificazione di non poco conto che sicuramente, tranquillizzerà un po tutti e ci metterà nelle condizioni di poter affrontare una stagione turistica con più serenità e meno apprensione.
Certo qualcuno che oggi potrebbe avere l'ardire di accaparrarsi questo merito, dopo che sino ad ieri lo aveva deriso farebbe bene a tacere ma, questa volta,......per sempre.

NUOVI ORARI LIBERTY LINES DAL 18.05.2020

orari-libertylines-maggio.JPG

NUOVI ORARI SIREMAR E NGI DAL 18.05.2020

orario-siremar.JPG

NOTIZIARIOEOLIE.IT 9 MAGGIO 2020

Clara Rametta e Marco Giorgianni.png

di Gennaro Leone 

Marco Giorgianni e Clara Rametta con il cuore in gola, il tricolore al petto ed il sole in faccia.

 

Malfa.jpg

destination-lipari-fb.png

LIPARI - "Presidi sanitari in tutti i porti per raggiungere le Eolie: da Napoli a Reggio Calabria, da Messina, Milazzo a Palermo".

La richiesta è stata fatta dal sindaco di Malfa (il piu' popoloso Comune dei tre di Salina) Clara Rametta che si è confrontata con il sindaco di Lipari Marco Giorgianni.

E sono stati in piena sintonia. "Nelle nostre isole - ha spiegato il sindaco Giorgianni - dobbiamo avere la garanzia che i turisti che sbarcheranno non siano contagiati. In oltre due mesi la nostra gente ha fatto dei sacrifici non indifferenti accogliendo i nostri appelli quotidiani e quindi occorrerà fare di tutto per evitare che il nostro Arcipelago sia compromesso".

Il sindaco Rametta ha lanciato un appello a Conte e Musumeci "gli aiuti di Stato e Regionali occorrono subito.Qui alle Eolie ci saranno parecchie aziende che rischiano di non aprire.

E questi tre mesi di lavoro saranno decisivi e soprattutto non si dovranno perdere". Anche il sindaco Giorgianni si augura che le richieste fatte dai quattro Comuni eoliani e anche dai comitati sorti, da albergatori, operatori turistici ed esercenti, siano accolte.

"In piu' - aggiunge - occorrono anche alcune deroghe. Da ora in avanti ci impegneremo a dare lavoro alla gente del posto per dare ossigeno alla nostra economica. Ma nel caso degli appalti occorrono delle deroghe, perchè le ditte eoliane non hanno spazio. Al limite, le ditte che si aggiudicheranno gli appalti dovranno impiegare manodopera locale".(ANSA)

RASSEGNA STAMPA

REPUBBLICA.IT

repubblica.it/cronaca/2020/05/10/news/l_appello_dei_sindaci_
delle_eolie_controlli_agli_imbarchi_sui_turisti_che_verranno_da_noi-

GDS.IT

https://messina.gds.it/articoli/politica/2020/05/10/coronavirus-lappello-
dei-sindaci-piu-controlli-prima-di-raggiungere-le-eolie

LIVESICILIA.IT

livesicilia.it/2020/05/10/i-sindaci-controlli-in-tutti-i-porti-prima-di-arrivare-alle-eolie

IL DENARO.IT DI NAPOLI

ildenaro.it/napoli-occorrono-presidi-sanitari-agli-imbarchi-per-le-isole-eolie-il-sindaco-di-lipari-si-rivolge-al-governo

AVVISO. LIPARI - Cercasi terreno pianeggiante di 1000/2000 mq in zona Castellaro o Pietrara. Tel + 39 333 687 8525 

Guarda i video suIl Notiziario si YoutubeSeguici su  logo facebook-piccolo logo twitter 
Condividi il "Notiziario" pubblica gli articoli sul tuo profilo 

Eolie siti utili isoleolie.it - vacanzeeolie.it 
alberghieolie.com - eolianinelmondo.com 
eolieintouch.it - casevacanza.isole-eolie.com

gattopardo-hotel.jpg