Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità 

Questo sito utilizza Cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Clicca sul bottone - chiudi - per accettare l'uso dei cookie e proseguire la navigazione.

Stampa
Categoria: Politica

fugadinotizie (1).gif PHOTO-2021-11-04-20-21-19.jpg download67uy.jpg

Lipari - Per la carica di Primo Cittadino nel maggior Comune delle Eolie è il momento degli ingegneri.

Dopo Emanuele Carnevale, un "papabile" potrebbe sbarcare anche da Vulcano: l'ing Davide Ferlazzo, "sponsorizzato" soprattutto nella sua isola. Dopo le pressioni, ora si è in attesa di una eventuale conferma o smentita.

Ovviamente vale per tutti gli eventuali "papabili" già tirati in ballo. Per ora a dire il vero, non ne sono giunte. Si può dedurre che la "poltrona" piu' ambita fa gola un po' a tutti.

Visti i numeri...

Già detto dell'ingegnere Emanuele Carnevale, a tempo libero anche tra i maggiori albergatori e operatore turistico delle isole Eolie. E' pressato a piu' non posso e - a quanto pare - avrebbe già dato la sua disponibilità.

I "papabili" del momento. Il vice sindaco Gaetano Orto, Mariano Bruno, Riccardo Gullo già con tre riunioni pubbliche, Chiara Giorgianni, uscita allo scoperto con un documento programmatico, Annarita Gugliotta o Francesco Rizzo e altri possibili papabili l'armatore Sergio La Cava e il presidente di federalberghi Christian Del Bono. Anche la nuova Dc di Totò Cuffaro potrebbe avere un suo candidato. Lo ha annunciato al Notiziario il leader Bartolo Lauria.

Al tirar delle somme, riteniamo che i candidati non saranno piu' di tre...

downloadDA.jpg mgromagnolo1

Oltre che a Lipari, le prossime elezioni amministrative (in primavera o dopo l'estate accoppiate alle regionali) interesseranno anche il Comune di Santa Marina Salina, 800 abitanti circa.

Il sindaco in carica Domenico Arabia potrebbe essere "sfidato" dalla professoressa Maria Giulia Romagnolo, già consigliera comunale - come è noto dimissionaria - per protesta insieme al gruppo capeggiato da Domenico Giuffrè, dopo la maxi inchiesta "Isola Verde".

245655980_10224299291743457_8009594533674647091_n.jpg

 

AVVISO PUBBLICO CONTRIBUTO PARTORIENTI ISOLE MINORI

di Tiziana De Luca*

VISTA la Legge Regionale n. 9 del 15/04/2021 e nello specifico, l’art. 40, con il quale, la Regione Siciliana ha inteso rifinanziare il “Contributo alle partorienti delle Isole Minori della Regione” per mancanza di un punto nascita nella propria isola o nel relativo Arcipelago, per le donne che partoriscono in un punto nascita autorizzato del Servizio Sanitario Regionale, riconoscendo loro per l’anno 2021 un contributo economico nel limite massimo di € 5.000,00

VISTO il D.A. n. 1022 dell’ 08/10/2021, pubblicato sulla G.U.R.S. n. 47 del 22/10/2021, con cui l’Assessorato Regionale alla Salute ha approvato ed adottato il documento “Modalità e procedure per l’erogazione del contributo in attuazione dell’art. 13 L.R. n. 24 del 5 dicembre 2016 e dell’art. 25, c. 11 l..R. n. 9 del 12 maggio 2020, art. 40, L.R. 9 del 15/04/2021”;
SI INFORMA
Che anche per l’anno 2021, possono presentare istanza per accedere al predetto contributo, le partorienti in possesso dei seguenti requisiti:
a. Residenza in un Comune di un’isola minore della Regione Sicilia, purchè nell’Isola o nell’Arcipelago di cui la stessa fa parte, manchi, anche in maniera temporanea, un punto nascita;
b. Avere partorito in un punto nascita autorizzato dal Servizio Sanitario della Regione Siciliana.
Il requisito di cui al punto b) ricorre anche nel caso di interruzione della gravidanza verificatasi dopo il 180° giorno dall’inizio della gestazione o nell’ipotesi di bambino nato morto o deceduto dopo un breve lasso temporale.

Per le partorienti dell’anno, a decorrere dal 1 Gennaio 2021, l’istanza delle beneficiarie aventi diritto, potrà essere presentata entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente Decreto Assessoriale ( 22 ottobre 2021/ 21 dicembre 2021)
Al fine di agevolare le partorienti (ove già abbiano provveduto a presentare istanza per l’anno 2021 entro 60 giorni dalla data del parto) è altresì, da considerarsi valida in sanatoria, per l’anno 2021 l’istanza già presentata, ove acquisita al protocollo del Comune, in data antecedente la pubblicazione.
Per le partorienti che hanno maturato i requisiti nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2019 ed il 31 dicembre 2020, ed hanno già presentato apposita istanza, verrà invece riconosciuto un contributo nel limite massimo di € 3.000,00.
L’ Amministrazione ha facoltà di svolgere idonei controlli sulle dichiarazioni rese nell’istanza di avvio del procedimento.

Le istanze, corredate di fotocopia del documento di identità e del codice fiscale, potranno essere presentate presso l’ufficio protocollo dell’Ente, con sede in Piazza Mazzini, tramite email all’indirizzo: servizisociocultural@libero.it, o pec: servizisocioculturali@pec.comunelipari.it.
Il presente avviso e la relativa documentazione sono inoltre, consultabili e scaricabili dal sito istituzionale dell’Ente:
www.comunelipari.gov.it

*Assessore ai Servizi Socio Sanitari

 

Lipari - C'è anche Christian Del Bono, presidente di Federalberghi delle isole minori di Sicilia tra i possibili candidati a sindaco nel maggior Comune eoliano.

Oltre che dagli albergatori potrebbe essere anche sostenuto dagli amici del Centro Studi Eoliano e dall'associazione Nesos di Pietro Lo Cascio.

Nel contempo prime riunioni per Mariano Bruno e Riccardo Gullo che si apprestano ad ufficializzare le candidature. 

E naturalmente c'è anche il vice sindaco Gaetano Orto.

In lizza - come già anticipato - ci sono Chiara Giorgianni e Annarita Gugliotta, ma anche Francesco Rizzo è pronto in panchina...

Ma non è finita: una sorpresa potrebbe essere costiuita dalla nuova Dc di Totò Cuffaro i cui leader eoliani sono Angela Mazziotta e Bartolo Lauria.

E non è da escludere anche un loro candidato al "Palazzo" piu' ambito delle Eolie.

Lipari, isolano con elisoccorso trasferito al Papardo

Lipari, isolano di Salina con problemi cardiaci con elicottero inviato al Papardo di Messina 

Lipari - La notizia è clamorosa: dalla Regione arriva l'indiscrezione che anche per i Comuni con piu' di 5 mila abitanti il sindaco potrà ricandidarsi per tre legislature.

Questa è la volontà politica dell'attuale maggioranza all'Ars ed è in dirittura d'arrivo il provvedimento.

Quando si pensava che per l'attuale primo cittadino era iniziato il conto alla rovescia per lasciare il palazzo di piazza Mazzini, adesso si riaprono le porte per una nuova candidatura. 

Ma non è tutto: cosi' come le elezioni già quest'anno per covid dalla primavera sono slittate in autunno lo stesso scenario si sta delineando per il 2022.

In pratica, il sindaco rimarrebbe in carica per 12 mesi. 

Ma Giorgianni effettivamente - se ci sarà questa opportunità - si ricandiderà? Da ambienti vicini al sindaco sembrerebbe di sì, se tra gli attuali candidati - Annarita Gugliotta, Chiara Giorgianni, Gaetano Orto, Mariano Bruno, Riccardo Gullo - non si troverà un volto nuovo e di spessore. 

Chi potrebbe essere? I tempi per la ricerca si sono allungati...

28070640_1595450113843105_9018668880644035771_o.jpg downloadasdgt.jpg 64715254_837946903245851_8794560294408945664_n.jpg

pp.jpg 2111641416.jpg Bruno-2.jpg

 

L'INTERVENTO

PHOTO-2021-06-04-15-39-29.jpg

di Luca Chiofalo

L'illusione di poter cambiare

Indiscrezioni di palazzo vogliono prossima all’approvazione una norma che cancellerebbe il divieto di terzo mandato consecutivo per i sindaci di comuni come il nostro.

Dubito fortemente che la legge vedrà la luce, ma qualora accadesse non ne sarei felice.
Il limite dei due mandati fu introdotto per bilanciare, con un limite alla permanenza al potere, i nuovi poteri conferiti ai sindaci dopo l’introduzione dell’elezione diretta.

Peraltro, fu espressamente previsto per favorire il ricambio ai vertici delle amministrazioni locali ed evitare il clientelismo, spezzando il vincolo personale tra elettore ed eletto.

Lipari - E' in arrivo il presidente Musumeci e il consiglio comunale salta anche in 2° convocazione.

5 i presenti e 11 assenti.

---Consiglio comunale: al 1° punto la sanità.

E' stato convocato dal presidente Giacomo Biviano.

NOTIZIARIOEOLIE.IT

Manca il numero legale. In aula ha presieduto Erika Pajno, presenti Annarita Gugliotta, Francesco Rizzo, Gesuele Fonti ed Eliana.Mollica

Vento Eoliano, "situazione a rischio igienico sanitaria..."

9bc1c8d4-2a43-4147-b062-726d4e6a4f4d.jpg

Lipari, la Loveral pronta a saltare? Si va verso la scissione del contratt

 

Lipari - La società Loveral di Patti che gestisce il servizio dei rifiuti sarebbe pronta a saltare. L'indiscrezioen è trapelala nel palazzo di piazza Mazzini. Le contestazioni sui disservizi sono all'odg e la giunta Giorgianni che ha già affidato un incarico legale all'avvocato Gianpiero D'Alia sembra pronta a revocare l'incarico che ha un costo annuo di circa un milione e mezzo. In piena emergenza c'è da chiedersi chi subentrerà: la ditta "Eolian Service" di Canneto piu' volte incaricata, anche se l'ultima ordinanza relativa ai porti, è poi rientrata o arriverà altra ditta dall'esterno?  

Lipari, ancora un riconoscimento per Salvo Bucca

203974725_10223591662933179_2989207792189572833_n.jpg

Il liparoto Salvo Bucca è stato eletto nella facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Messina nell'Associazione "Morgana"

NOTIZIARIOEOLIE.IT

Taormina - Giorgia Meloni leader di Fratelli d'Italia alle Eolie punta anche sul giovane Salvo Bucca, figlio del già infermiere ospedaliero e famoso sciatore di montagna Salvatore....

 

 

libertylines.jpg