Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità 

Questo sito utilizza Cookie tecnici e di profilazione di terze parti. Clicca sul bottone - chiudi - per accettare l'uso dei cookie e proseguire la navigazione.

Stampa
Categoria: Video Interviste

cata_natale_lamincio.jpg

 

IL VIDEO NATALIZIO DEI CANTORI POPOLARI DELLE EOLIE

di Joe Bianchi*

La pandemia che da quasi un anno ha bloccato ogni nostra attività, ha messo in seria difficoltà anche la nostra associazione “Cantori Popolari delle Isole Eolie”, abituata ormai da oltre un decennio, proprio in questi periodi a vivere tra la gente, con la gente, per la gente attraverso le varie iniziative.

Una di queste il Presepe vivente che attraverso i diversi canali informatici e web e spinti dall’invito a non mollare fattoci dal Presidente Nazionale FITP, Benito Ripoli e da noi e dalla Giunta tutta, è stato in un breve video realizzato per augurarvi un Sereno e Santo Natale.

Abbiamo messo su un lavoro che ha come protagonisti, tutti i nostri ragazzi che attraverso questo messaggio desiderano diffondere il contagio del bene e della speranza.

Abbiamo bisogno di ricevere e di dare gesti di gentilezza che aiutano a vivere, abbiamo bisogno di parole che ci infondano speranza e coraggio.

Cerchiamo di mantenere le relazioni anche se siamo a distanza, portando serenità ed ottimismo. Il virus sta facendo molte vittime, sta lasciando ammalati, familiari in lutto, lavoratori senza lavoro, persone cadute in depressione.

Ci sono anziani che si ritrovano più fragili, e più soli, famiglie già in difficoltà entrate definitivamente in crisi. Ci sono disorientamento e paura, ci sono donne e bambini ancor più esposti a forme di violenza.

Tutte queste persone devono farci riscoprire il Natale nel suo significato originale. In fondo il messaggio del Natale ci dice che il volto di Gesù Bambino è il volto di una persona, di chi è attorno a noi e che forse non abbiamo mai guardato.

In questo Natale cerchiamo di scoprire il volto di Gesù nel viso di donne e uomini sofferenti, di far sentire loro la nostra vicinanza.

Pensare a chi ha meno di noi, è un aspetto fondamentale di umanità e giustizia: mi auguro quindi a nome mio personale e del gruppo che mi onoro rappresentare, che sia questo un Natale di altruismo, di attenzione e generosità attraverso atti concreti.

Il nostro vaccino si chiama….SOLIDARIETA’. Auguri dai “Cantori Popolari delle Isole Eolie"

*Presidente

centro_massaggi copia.jpg